Narrativa italiana Gialli, Thriller, Horror Donne informate sui fatti
 

Donne informate sui fatti Donne informate sui fatti

Donne informate sui fatti

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Donne informate sui fatti, romanzo giallo di Carlo Fruttero edito da Mondadori. A trent'anni di distanza da La donna della domenica, Carlo Fruttero firma questo thriller fulminante. Otto donne. Ciascuna ha visto o sentito uno spicchio dei "fatti" legati a un omicidio. Otto voci, incalzanti, divaganti, intenerite, rabbiose, pietose, che si susseguono, si intrecciano, si smentiscono lungo quella freccia che il narratore ha scagliato a partire dal cadavere di una misteriosa ragazza: Milena la bellissima. Misteriosa sul momento, perché dalla banca dati dell'Arma arriva in poche ore quanto serve all'inchiesta. Resta sospeso il perché: un truce delitto di malavita, forse. Una resa dei conti, una lezione. O forse un ingorgo più torbido, uno sbocco tortuosamente, crudelmente vendicativo a più alto e insospettabile livello.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
2.8  (5)
Contenuto 
 
2.6  (5)
Piacevolezza 
 
3.2  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Donne informate sui fatti 2014-06-05 14:40:00 Stefanocarrera
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Stefanocarrera Opinione inserita da Stefanocarrera    05 Giugno, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un'affettuosa ode all'italica femminilità

Un onesto ed affettuoso inno alla donna, ecco come si può definire il libro di Carlo Fruttero "Donne informate sui fatti". Un giallo semplice ma non banale, molto ben scritto, che racconta la vicenda di un delitto "tutto al femminile", narrato in prima persona dalle interessate nella vicenda. La bidella, la barista, la giornalista, la carabiniera, ognuna con le proprie fissazioni, i propri tic, le proprie passioni e le proprie convinzioni, sono ritratti affettuosi che si muovono nella versione contemporanea della Torino che fece da scenario ai classici del duo F&L, e nei quali è impossibile non intravedere caratteristiche che rimandano ai mirabili personaggi ideati dal duo di giallisti più irriverente del 900 italiano. Certo, l'eccellenza assoluta dei classici è lontana, ma certamente "Donne informate sui fatti" non manca in sagacia e efficacia narrativa, proponendosi infine come un'onesta e divertente ode, che col suo sincero sorriso racconta e saluta le piccole nevrosi dell'amato pubblico femminile

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
Donne informate sui fatti 2014-03-02 09:28:14 enricocaramuscio
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
enricocaramuscio Opinione inserita da enricocaramuscio    02 Marzo, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dalle stalle alle stelle…al fosso

Per le cosiddette "schiave del sesso" come Milena la vita non è certo facile: portate in Italia con l'inganno si ritrovano tristemente in balia di protettori violenti, di clienti viziosi e di giudizi ipocriti. Cambiare la loro situazione è quasi impossibile ma Milena ci riesce, si rifà una vita, trova un lavoro onesto, serenità, l'amore e un matrimonio da sogno. Passa, per così dire, dalle stalle alle stelle. Ma tutto questo a qualcuno può dar fastidio e un giorno la giovane rumena viene ritrovata in un fosso priva di vita e vestita inequivocabilmente da prostituta. Tutto sembra condurre al gesto di un magnaccia, ad una punizione per chi ha cercato di scappare dal giro, ad un avvertimento per chiunque cerchi di farlo in futuro. Ma non sempre la verità è così semplice e scontata e l'unico modo per capire come sono andate precisamente le cose è affidarsi ai racconti, alle ipotesi, alle scoperte di otto donne informate sui fatti. Dalla bidella impicciona alla barista omertosa, dalla carabiniera petulante alla zelante giornalista, e poi una ricca figlia di banchiere, due facoltose signore e una pseudo suora bigotta, ognuna con il suo punto di vista e le sue congetture, ognuna a rappresentare un diverso strato sociale o culturale, ognuna pronta ad aggiungere un nuovo tassello nel mosaico dell'indagine. Il continuo alternarsi delle voci narranti in prima persona è l'aspetto più originale e rilevante del libro. Fruttero poi è molto abile nel caratterizzare alla perfezione queste otto figure femminili, tracciandone con maestria i tratti salienti del carattere, la storia personale, la mentalità e distinguendole anche nel modo di parlare con uno stile di scrittura che varia da donna a donna. Un giallo dai colori tenui che certo non brilla per suspance e colpi di scena e caratterizzato da un ritmo blando e una trama un po' sempliciotta, ma che ha il pregio di trattare con leggerezza, ironia ed eleganza un tema delicato come la tratta delle prostitute e di presentare un ritratto simpatico e vivace della multiforme società italiana, torinese nel caso specifico, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
300
Segnala questa recensione ad un moderatore
Donne informate sui fatti 2009-08-03 19:50:04 raffaella
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
raffaella Opinione inserita da raffaella    03 Agosto, 2009
  -   Guarda tutte le mie opinioni

donne informate sui fatti

Bello!mi sono fin dalle prime righe sentita presa e portata piacevolmente e con leggerezza a spasso fra i pensieri nascosti o appena osati di donne come me, alla ricerca di una verità non certamente tale, ma comunque possibile, probabile, quasi sicuramente così.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Donne informate sui fatti 2008-11-19 03:01:27 VALENTINA
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da VALENTINA    19 Novembre, 2008

insomma

carino ma niente di più..

bell'idea dei personaggi solo donna e che in ogni capitolo la protagonista cambiasse.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Donne informate sui fatti 2008-11-18 01:28:08 bucintoro
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
bucintoro Opinione inserita da bucintoro    18 Novembre, 2008
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

donne informate....

devo dire che non sono rimasto particolarmente colpito da questo giallo italico. fruttero ha stirato e allungato all'inverosimile la storia di un omicidio , snaturando la credibilita' stessa del fatto. una caratteristica particolare, il fatto di far parlare soltanto personaggi di sesso femminile.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dall'ombra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ministero della suprema felicità
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un adulterio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il caso Fitzgerald
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
La rete di protezione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il ragazzo nuovo
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Divorziare con stile
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Babilonia
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Cortile Nostalgia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Del dirsi addio
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il collezionista di conchiglie
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Britt Marie è stata qui
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri