Léonie Léonie

Léonie

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Léonie, romanzo di Sveva Casati Modignani edito da Sperling & Kupfer. In una grande dimora, alle porte di Milano, vivono i Cantoni, proprietari da tre generazioni delle omonime prestigiose rubinetterie. In apparenza, ogni componente della famiglia ha una personalità lineare. Nella realtà, ognuno di loro nasconde segreti che lo hanno segnato. È la regola dei Cantoni: ci sono situazioni che, anche se note a tutti, vanno taciute. Si tace perfino sulla vena di follia che affligge Bianca, la matriarca di questa dinastia. Un giorno entra in scena Léonie Tardivaux, una giovane squattrinata francese che sposa Guido Cantoni, l'unico nipote di nonna Bianca. La ragazza si integra così bene con la famiglia da assimilarne tutte le abitudini, compresa la legge del silenzio su certe vicende personali. Questo non le impedisce di essere una moglie esemplare, una madre attenta, una manager di talento, in grado di guidare con successo l'azienda nel mare ostile della recessione economica. E intanto coltiva il suo segreto, quello che ogni anno, per un solo giorno, la induce a lasciare tutto e a rifugiarsi in un romantico albergo sul lago di Como. Ancora una volta, Sveva Casati Modignani cattura i lettori con Léonie , una saga famigliare che copre quasi un secolo di storia italiana, dagli anni Venti fino a oggi, e mette in scena personaggi incantevoli: uomini intelligenti, autentici e lungimiranti, che hanno al loro fianco donne forti, capaci di consigliarli e sostenerli, donne insostituibili.

Sveva Casati Modignani è una delle firme più amate della narrativa contemporanea: i suoi romanzi sono tradotti in venti Paesi e hanno venduto oltre dieci milioni di copie. L'autrice vive a sempre a Milano - città alla quale è legatissima - nella stessa casa dove è nata e che apparteneva a sua nonna.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
4.6
Stile 
 
4.3  (3)
Contenuto 
 
4.0  (3)
Piacevolezza 
 
5.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate (quindi non scrivere solo 'e' un bel libro');
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms ne' errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire piu' di 3 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Léonie 2013-06-25 20:23:44 Nadiezda
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    25 Giugno, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una giovane provenzale

I libri che ho letto fino ad oggi di Sveva Casati Modignani non mi hanno mai delusa anzi sono sempre stati molto piacevoli e rilassanti.
La lettura di questo testo è molto scorrevole e lo stile è semplice, mai melenso e senza inutili fronzoli.
La protagonista di questo romanzo, come si può intuire dalla copertina e dal titolo, è Léonie Tardivaux una giovane proveniente dalla Provenza e con in tasca ben pochi quattrini.
Questa donna avrà la fortuna di entrare a far parte di un’importante famiglia di Milano, i Cantoni.
Questa illustre famiglia da ben tre generazioni gestisce un’industria di rubinetterie e proprio quando sembrava che questo enorme patrimonio stesse per andare in frantumi Léonie decise di rimboccarsi le maniche ed entrare a far parte dell’organico.
Léonie nel passato ha sofferto molto, non ha avuto un’infanzia felice e spensierata: non ha mai conosciuto il padre, la madre non si curava molto di lei, ma un bel giorno la fortuna bussò alla sua porta e grazie ad una breve vacanza in Italia conobbe l’amore della sua vita.
Léonie saprà essere una brava moglie, una madre esemplare, una fantastica manager oltre ad essere una bellissima donna piena di charme ed intelligenza.
Anche se fin qui tutto sembra andare meravigliosamente c’è anche un rovescio della medaglia.
In apparenza ogni componente di questa famiglia ha una personalità semplice e pacata, ma in realtà ognuno di loro nasconde molti segreti che gli hanno segnato la vita.
Per poter scoprire tutti i risvolti di questo romanzo non dovete far altro che leggerlo e farvi catturare dalla bravura di questa autrice.

Buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
Léonie 2013-01-11 13:07:43 katia 73
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
katia 73 Opinione inserita da katia 73    11 Gennaio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Léonie

Questo libro mi è capitato tra le mani per puro caso , non avevo mai letto nulla di questa autrice , avevo la possibilità di scaricare alcuni libri gratis ma dei titoli che mi proponevo non c’era nulla che mi attirasse quindi ho scelto questo proprio per caso senza nemmeno leggere la trama ed è andata bene, è stata una scelta fortunata .

Una lettura davvero piacevole, l’ho divorato in poche sere, una volta iniziato non riuscivo più a mollarlo.
Con uno stile scorrevolissimo e un ritmo incalzante l’autrice ci trasporta in questa saga famigliare tra i suoi numerosi personaggi .

I capitoli si alternano per presentarci tutti i componenti della famiglia : la nonna Bianca donna dal carattere forte, il nonno Amilcare che riesce ad amarla e ad accettarla con tutte le sue durezze, i figlio Renzo con la moglie Celine e la nuova generazione Guido e Léonie, protagonista indiscussa del romanzo.
Léonie è una giovane ragazza quando sposa il rampollo Guido, si inserisce benissimo in questa famiglia che poco ha da spartire con le sue origini, è una donna tenace e riesce a guadagnarsi prestigio anche all’interno dell’azienda portando freschezza e innovazione, trovando anche il tempo di accudire i cinque figli amorevolmente .

Ogni personaggio ha una storia e dei segreti che man mano che la trama si dipana vengono a galla regalando al lettore piacevoli emozioni. Bellissima la caratterizzazione dei personaggi , davvero perfetta .
Direi proprio che per la piacevolezza si merita 5 stelline questo romanzo,. Non avevo mai letto nulla di Sveva Casati Modigliani e alcune recensioni non lo definivano il suo miglior romanzo, quindi se sono partita dal “peggiore” non vedo l’ora di leggere gli altri.

Sicuramente consigliato per passare qualche ora in compagnia di questa famiglia dove ognuno ha qualcosa da nascondere e tutti hanno molto da raccontare .

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
Léonie 2012-06-29 13:03:52 Annabelle
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Annabelle Opinione inserita da Annabelle    29 Giugno, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

E vissero tutti felici e contenti

Léonie è il primo romanzo che leggo della Modignani e sinceramente mi è piaciuto molto.Attraverso le parole della scrittrice emerge il ritratto di questa saga familiare raccontata dai vari componenti della famiglia Cantoni.Scopriamo così la nonna Bianca dal passato turbolento,la storia di nonno Amilcare che da semplice figlio di contadini diventa il proprietario di questa rubinetteria e ancora i figli Renzo e Gioacchino,la nuora Celina,il nipote Guido, fino ad arrivare a Léonie la protagonista del libro.Tutti o quasi hanno un segreto,o qualcosa da nascondere e su tutta la storia fa da sfondo la fabbrica dei Cantoni,quasi come un filo conduttore in tutte le vicende dei protagonisti.Davvero belle anche le descrizioni che la Modignani ci fornisce di alcuni personaggi piuttosto che di altri quasi come a volerci trasmettere la loro forza,il loro carattere.Davvero un bel libro,con un finale un pò scontato forse,ma in fondo è bello credere nel vissero tutti felici e contenti!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
romanzi rosa,storie d'amore a lieto fine.
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore