Eclipse Eclipse

Eclipse

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Eclipse è il terzo titolo della fortunata saga di Stephenie Meyer sulla storia d'amore tra la giovane Bella e il vampiro buono Edward, dopo Twilight e New Moon. Mentre Seattle è funestata da una serie di strani omicidi e una vampira spietata continua a darle la caccia, Bella si trova ancora una volta in serio pericolo. Obbligata a scegliere fra l'amore per il fidanzato Edward e l'affetto per il miglior amico Jacob, è consapevole che la sua decisione rischia di riaccendere la millenaria lotta fra vampiri e licantropi. Nel frattempo l'esame di maturità si avvicina sempre di più e Bella deve fare la sua scelta: paura eterna o vita eterna?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 10

Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
3.4  (10)
Contenuto 
 
3.3  (10)
Piacevolezza 
 
3.9  (10)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Eclipse 2014-02-20 16:30:11 Maury14
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
Maury14 Opinione inserita da Maury14    20 Febbraio, 2014
Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Eclipse

In questo libro Bella e Edward si sono ritrovati e nonostante il padre non sia proprio entusiasta della loro riunione deve acconsentire al proseguo della loro storia.
Bella si deve diplomare e appena diplomata si vuol sposare poco dopo, perché questa è la condizione imposta da Edward per poter venire trasformata in vampira.
Nel frattempo la vita di Bella verrà messa in pericolo da Victoria, la quale è decisa a vendicarsi, per salvarle la vita a malincuore vampiri e licantropi dovranno fare fronte comune e unirsi nella lotta.
In questo episodio si conosceranno le origini dei licantropi e la storia di Jasper e Rose.
Personalmente trovo una snaturalizzazione della natura horror di vampiri e licantropi trasportarli in una saga rosa.
Nei romanzi horror la bella desiderata dal vampiro è sempre una donna di carattere, ma qui invece Bella è un personaggio anonimo un po' come lo è Edward, l'unico personaggio abbastanza credibile è Jacob il quale non rinnega mai la sua natura e se stesso.
L'idea di una comunità di vampiri e licantropi che vivono nella stessa zona poteva essere buona, ma senza snaturare così profondamente la natura delle creature in esso contenute.
La saga è composta da ben quattro libri, ma è palese fin dall'inizio che Bella sceglierà sempre Edward.
Come ho già detto in precedenza il messaggio che lascia questa saga non mi pare molto educativa.
Il messaggio che manda è principalmente che per realizzarsi nella vita non importa molto studiare per costruirsi un futuro...quanto fare un buon matrimonio.
Personalmente penso che rileggersi il caro vecchio Conte Dracula sia ancora un'emozione impareggiabile.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
61
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2012-02-05 21:12:25 Pupottina
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    05 Febbraio, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

perché è stato scelto questo titolo?

Ecco cosa pensa la vostra Pupottina di un best seller che però l'ha un po' delusa. I primi due libri andavano meglio. Ovviamente leggerà anche il quarto libro, poiché vuole sapere come andrà a finire tutta questa intricata storia d'amore che, in realtà, tanto intricata non è. Sì tratta solo di decidere una volta e per tutte, ma in amore non è mai così semplice.
Dicendovi cosa ho apprezzato e cosa no, potrei svelare alcune parti del libro, quindi decidete o meno se proseguire con la lettura di questo post. Se lo avete già letto ed avete le idee chiare, potete lasciarmi un commento, perché sapete che mi piace il confronto.
Iniziamo con il decapitare i protagonisti: Bella e Edward sono troppo indecisi. Lei ha perso la maturità degli altri libri diventando a tutti gli effetti una bambina da accudire, mentre lui è più un papà o un bodyguard che un innamorato. E' vero che essere innamorati vuol dire anche essere protettivi, ma arrivare ad accettare tranquillamente che la propria fidanzata (perché nel frattempo si sono fidanzati con tanto di data ufficiale, il 13 agosto, e preparativi per le nozze), sperimenti i baci di un licantropo, forse è qualcosa che soltanto i non morti, i vampiri, possono tollerare, non essendo più umani da un bel po'. Ma noi umani siamo di tutt'altra sponda e pensare che Bella, nella sua confusione sentimentale, stordisce ed illude anche Jacob. Questo mi dispiace davvero tanto. Se ricordate il post su New Moon, io ero a favore dell'unione fra Jacob e Bella, mandando Edward a raccogliere ortiche, poiché non si sparisce per un anno per poi tornare a idee chiare. Non mi piace questa tecnica, sebbene frequentemente sperimentata in amore.
Mi dispiace il finale, il capitolo epilogo intitolato a focalizzato sul personaggio di Jacob che riceve l'invito alle nozze con in più i ringraziamenti di Edward, che per buona parte del libro sembrava un uomo zerbino.
E poi si parla tanto del giorno della lotta che si esaurisce con pagine e pagine di Bella confusa, chiusa in una tenda in mezzo ad una bufera, mentre suo padre è tranquillo a pescare nel mare di La Push (il solito padre assente!!!)
Bella trascorre una notte chiusa in un sacco a pelo con Jacob seminudo, mentre Edward è lì a contemplare entrambi. No, non mi è piaciuta per niente questa parte. Tutti combattevano e c'era chi batteva la fiacca o combinava danni.
E' davvero possibile che Bella, ormai diciottenne, sia ancora illibata con vampiri e licantropi innamorati di lei? Ha dell'incredibile! Ma Edward è uno all'antica, come ce ne sono pochi ... è vero!!! E qui il romanticismo di Pupottina rasenta il diabete: mi piace Edward così, gentiluomo e davvero innamorato, anche se resta sempre un po' zerbino e quasi cuckold.
Mi piace anche l'omertà che ho trovato sia nel mondo reale che in quello virtuale. Nessuna delle amiche che hanno letto tutti e quattro i libri ha voluto accennarmi niente sul fatto che Bella e Jacob ... si scoprivano innamorati di un amore contorto e senza spiegazioni plausibili, come se l'amore davvero, come in un computer, potesse essere un errore nel programma durante l'inserimento dei dati, per cui, durante l'assenza di Edward in New Moon, lei era riuscita ad innamorarsi anche di Jacob ed in questo terzo libro li ama tutti e due. Tutte le amiche non mi svelano niente, ma continuano a dirmi: "Poi vedrai ... !"
Grazie amiche.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2011-09-01 18:10:30 lucia ciciarelli
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
lucia ciciarelli Opinione inserita da lucia ciciarelli    01 Settembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

il più coinvolgente!

io li ho letti tutti (ovviamente) e posso dire che questo è senza dubbio il libro che ti incolla di più alle pagine, di giorno, di notte...non lo molleresti mai! Molto passionale (anche più del 4°) e coinvolgente, sicuramente quello che definisce del tutto la storia perchè la protagonista alla fine fa la sua scelta, e non da adolescente al primo amore, ma da ragazza che ha fatto un percorso di maturazione interiore; bella non è un' adolescente come tutte le altre, è una ragazza matura e profonda...solo che prima di adesso non se ne era resa conto, aveva bisogno di fare le sue esperienze, ed è giusto che sia così. D'altra parte è lei la vera protagonista della storia, non la sua storia d'amore con Edward (cosa enfatizzata molto di più nei film)!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2011-08-06 09:56:21 grazia
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da grazia    06 Agosto, 2011

tra i quattro...

commento questo libro perchè tra i quattro è quello che ho trovato con un pò più di verve.. mi ha strappato qualche sorriso l'ostinata caparbietà di jacob e anche le sue battute a volte spiazzanti ma tipiche di un ragazzo della sua età... cosa che non ha fatto il protagonista... troppo serio!
lei diventa sempre più pedante, pesante e con desideri che non riesce a confessare (un msg sul cell?)... e la mayer, con quelle descrizioni al limite del possibile, non sa proprio cosa cercano i giovani di 17 anni nel pieno delle loro pulsioni primordiali. Forse spera che la figlia (se ne ha una) segua il giusto comportamento? mah!
libri scritti bene ma a volte ridondanti soprattutto nelle smancerie, prolungate per pagine e pagine.
forza mayer impegnati, lasciati andare e scrivi qualcosa di più "umano" che rispecchi l'anima e anche il corpo... ce la puoi fare!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
..tutto sui vampiri ma vuole un pò di romanticismo.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2010-12-27 16:30:45 darkala92
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
darkala92 Opinione inserita da darkala92    27 Dicembre, 2010
Ultimo aggiornamento: 10 Agosto, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Edward vs Jacob - Due non mostri a confronto!

La Meyer si è resa conto che senza Edward le cose non vanno. Bisogna creare un colpo di scena. E questo sarà fatto, perchè la casa editrice vuole questo.
Da 'membro' del fan Edward quale sono, ho sempre tifato per il bello, pallido e misterioso, ma mi sono resa conto che il livello incalzante che c'era in Twilight si è perso.. si è perso esattamente con New Moon.
Edward è qui, è ritornato, ma le cose non saranno come prima.
Questo potere che hanno dato a Bella di tenere il piede in due scarpe è pericoloso; lo è perchè lei non sa decidere.. vuole ma ha paura. Sa, ma non vuole ammetterlo, e proprio quando fa la sua scelta non è mai tanto convinta di quello che sta succedendo. Sembra qualsi voler un pò l'aiuto e l'incoraggiamento da parte del pubblico, che di sicuro non mancherà.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilight, New Moon
Trovi utile questa opinione? 
31
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2010-10-15 13:58:08 phoebe1976
Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
phoebe1976 Opinione inserita da phoebe1976    15 Ottobre, 2010
Ultimo aggiornamento: 02 Marzo, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Leggere Confidenze a Forks

I libri della Meyer mi fanno sempre pensare alle estati di quando ero meno che adolescente.
In vacanza al mare mia madre comprava sempre “Confidenze” da leggere sotto l’ombrellone ed io, onnivora da sempre, finivo per divorare tutte quelle storie melense di amori contrastati tra un bagno e una granita.
“Eclipse” mi ha dato la stessa impressione melensa e stereotipata, così cristallina nella scrittura da risultare agile e ovvia come un libro per bambini.
Bella è la ragazza più pedante, scialba, odiosa e noiosa che si possa incontrare in una scuola superiore. Il perchè se la litighino due bonazzi rifiniti come il vampiro ed il licantropo (ma ancora non si vedono i due leocorni) è un mistero per iniziati.
Il sesso? La seduzione? La naturale crisi ormonale dell'adolescenza? Ci sono, ma vengono descritti in una maniera così edulcorata da farmi vomitare. I romanzi d'appendice della Invernizzo in confronto erano libri erotici. La Meyer è mormona e anti sesso prematrimoniale? No? DAVVERO??? Chi l'avrebbe mai detto... Che barba, che noia, che barba. Se sento parlare ancora delle labbra fredde di Edward e della sua pelle gelata vomito lo giuro.
Detto questo, il libro nonostante tutto si fa leggere fino in fondo con il pathos del peggior Harmony, nonostante abbia avuto in un paio di occasioni (la festa indiana, ad esempio, o l'assurdo dialogo tra Edward e Bella sull'andare all'inferno o in paradiso.) la voglia di buttarlo dalla finestra.
Resta sempre da ammirare la Meyer (o chi epr lei) per aver tirato fuori un fenomeno mediatico senza pari da questa storiella che, diciamocelo, è una scemenza senza fine.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Consigliato a chi ha letto...
...i libri di Moccia, di Fabio Volo e sogna di essere quell'odiosa di Bella
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2010-08-01 15:47:47 Ginseng666
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    01 Agosto, 2010
Ultimo aggiornamento: 03 Agosto, 2010
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Eclissi di luna...

Terzo libro della saga di Stephanie Mayer...
La trama si infittisce e si tinge di toni cupi...
La romantica e fragile Isabella verrà circondata sempre di più da mostri, licantropi e vampiri...
Sarà costretta a scegliere fra il fidanzato Edward e l'amico Jacob...
In questa lotta milleneria tra vampiri e licantropi si inserisce un'altra terribile insidia...
Nuovi omicidi misteriosi si verificano a Siattle e la vita di Bella è di nuovo in pericolo...
Tra intrighi, vendette e situazioni che sfiorano l'impossibile...la storia si snoda...in un percorso sempre più intricato, che pare non avere per il momento una soluzione felice...
Da leggere.
Consigliatissimo, sopratutto per gli amanti del genere...
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Agli amanti del genere Fantasy...
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2010-07-22 10:44:44 Ottavia88
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Ottavia88 Opinione inserita da Ottavia88    22 Luglio, 2010
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Eclipse: il bivio

A mio modesto parere, Eclipse è il miglior libro della saga di Stephene Mayer.. quello che sicuramente regala quella instancabile voglia di assaggiare e gustare sempre più pagine...
tra vampiri e licantropi, Bella affronterà le sue pungenti contraddizioni e percorrendo le strade del suo io più intimo si scorgerà quel bivio che mostra due realtà percorribili... ma quale abbracciare????
un libro denso di sensazioni e incertezze adolescenziali, con la giusta dose di fantasia, è una lettura che consiglio...
statisticamente parlando lo definirei con una sola parola: "MODA"....

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2009-10-05 17:41:31 Valeria
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Valeria    05 Ottobre, 2009

Eclipse: interessante come tutta la saga

Questo terzo capitolo mostra l'evoluzione della protagonista:sempre più innamorata e ossessionata(ovviamente..)da Edward, ma anche indecisa e confusa. Dico solo che al centro della vicenda è il triangolo amoroso "umana-vampiro-licantropo", per non svelare troppo a chi non lo ha ancora letto. Consiglio vivamente di farlo a chi ha già assaporato i primi due e tengo a sottolineare che forse si rimarrà un pò delusi da alcuni atteggiamenti di Bella:io stessa l'avrei sgridata certi momenti...Cmq ha un lieto fine,è un libro ottimo, la Meyer non perde lo stile di sempre e riesce ancora a coinvolgere, introducendo pure momenti (a mio parere) divertenti. Si può leggere tutto d'un fiato e vi assicuro che non sembrano affatto oltre 500 pagine!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Twilight e New Moon
Trovi utile questa opinione? 
52
Segnala questa recensione ad un moderatore
Eclipse 2009-06-05 15:39:02 Rossana
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Rossana    05 Giugno, 2009

DELUDENTE ANCHE SE..

considero la Meyer una scrittice innovativa e originale. I primi due libri stupendi, soprattutto "new moon" che ho trovato commovente ed emozionate in maniera assurda. Se dovessi descrivere Eclipse invece non saprei da dove iniziare non ricordo nulla di così eclatante... è solo un allungamento di brodo dei primi due libri. L'unica cosa che mi sovviene è il bacio di Bella con il licantropo e del suo "tradimento", in quel momento ho persino dubitato dei sentimenti di Bella nei confronti di Ed.

Nonostante ciò lo consiglio, tutto sommato è stata una lettura scorrevole..

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
i primi due capitoli della saga
Trovi utile questa opinione? 
74
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La musa
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
La paura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'amore addosso
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nel guscio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Il cuore degli uomini
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vendicatrice
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tante piccole sedie rosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le nostre anime di notte
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
La mia vita non proprio perfetta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
A cantare fu il cane
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Commedia nera n.1
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Eroi della frontiera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri