Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Il bibliotecario di New York
 

Il bibliotecario di New York Il bibliotecario di New York

Il bibliotecario di New York

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Il bibliotecario di New York, romanzo di Nathan Larson edito da Fanucci. Dopo un’epidemia, un grave attacco terroristico e il crollo di Wall Street, New York è in ginocchio. Mentre la città tenta faticosamente di risollevarsi, fa la sua comparsa un misterioso veterano senza nome e senza memoria, Dewey Decimal, che decide di vivere nella biblioteca pubblica sulla Quarantaduesima. Dopo aver scelto l’edificio come sua dimora, si è assunto l’incarico di archiviare l’intera collezione bibliografica, sprofondata nel caos in seguito al collasso della rete informatica. Un grande amore per la letteratura e una certa ossessività maniaco-compulsiva fanno sì che il più forte desiderio dell’uomo sia poter riorganizzare il magazzino della biblioteca. Il suo impegno nella catalogazione dei libri viene occasionalmente turbato da un procuratore corrotto, Rosenblatt, che lo contatta ogniqualvolta abbia del lavoro sporco da sbrigare. Ora la sua missione è uccidere Yakiv Shapsko, il leader della comunità ucraina a New York, ma Dewey verrà presto risucchiato in una spirale di crimini, tradimenti e antiche vendette che lo costringeranno ad affrontare il buco nero del suo passato e a fare i conti con la sua vera identità. Il bibliotecario di New York strizza l’occhio a tutta la produzione letteraria che va dalle distopie di Philip K. Dick ai romanzi polizieschi ambientati ad Harlem di Chester Himes.

Nathan Larson, nato nel Maryland nel 1970, è un eclettico: scrittore, compositore, musicista e produttore, è noto sopratutto per le sue pluripremiate colonne sonore. Attualmente vive con la moglie a New York e di tanto in tanto non disdegna rifugiarsi in Svezia. Il bibliotecario di New York è il suo romanzo d’esordio.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0  (1)
Contenuto 
 
1.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il bibliotecario di New York 2013-07-21 13:24:51 Pelizzari
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    21 Luglio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Radar per guai

Thriller che ha come protagonista un veterano senza nome e senza memoria, che di mestiere fa il bibliotecario ed anche un pò il mercenario, perchè svolge il lavoro sporco per un procuratore che lo assolda al bisogno. L'ambientazione è in una New York post-disastri e attentati, in un'atmosfera un pò da Blade Runner, che però ha poco di fantascienza e poco di spettacolo. Lui ha un radar interno per picchiatori e per individui spregevoli, perchè li incontra tutti lui!!! La trama è un pò insulsa e non ne consiglio la lettura, nemmeno per lo stile. Da tutte queste pagine non ho proprio tratto niente di buono. Mi spiace. E' un libro da cui il mio radar consiglia di stare lontani.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
61
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

I segreti di Gray Mountain
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Noah
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Peste
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avrò cura di te
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'erba delle notti
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Applausi a scena vuota
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il Grande Romanzo Americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il cerchio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le canzoni dell'aglio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il confessore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La regola dell'equilibrio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ballata di Adam Henry
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)