The Store The Store

The Store

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


E se il mondo immaginato da George Orwell fosse più vicino di quanto pensiamo? Jacob e Megan Brandeis stanno per perdere tutto. A New York non sembra esserci più un posto per chi, come loro, vive della propria scrittura. È un mondo che li respinge, costringendoli a una scelta difficile: lasciare ogni cosa e trasferirsi con la famiglia in un villaggio del Nebraska, per intraprendere un nuovo lavoro. Ma non è un posto qualsiasi, né un lavoro qualsiasi. Jacob e Megan diventano parte integrante dell’immenso organismo di The Store. The Store non è solo «un» negozio on line. È «il» negozio on line, dominatore assoluto del mercato… The Store ha tutto e può consegnare tutto, grazie all’utilizzo di droni. The Store riesce addirittura ad anticipare le esigenze dei consumatori. Li conosce bene, anzi troppo bene. The Store è un forziere pieno di desiderabili oggetti, e di terribili segreti… E per tenerli celati The Store è disposto a tutto. James Patterson, l’autore contemporaneo di thriller più letto al mondo, ci rivela il lato oscuro dei tempi che stiamo vivendo. Con un romanzo travolgente e pieno di colpi di scena, disegna una società in cui la supremazia del marketing e i grandi monopoli tecnologici sono a un passo dall’avverare l’incubo del Grande Fratello. Una realtà sempre più inquietante, e sempre più vicina.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
The Store 2017-09-05 15:09:16 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    05 Settembre, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

*** 2020 ***

In questo romanzo, noi, come lettori, appassionati fan di James Patterson, non siamo più le vittime braccate e minacciate da uno spietato killer. A metterci in pericolo, è un "qualcosa", un'entità, non tanto astratta se può minacciare l'umanità intera. È un "qualcosa", paragonabile a un dio, ad un ipotetico messia che promette di salvare l'umanità. Il problema è: THE STORE salverà davvero l'umanità? Oppure è pronto a schiavizzarla? A servirsene senza scrupolo per un tornaconto economico? A terminare chi non si integra nel sistema o non collabora?
E se come George Orwell nel suo 1984, Patterson avesse immaginato un mondo possibile, non un futuro probabile, ma un incubo destinato a realizzarsi?
James Patterson, a quattro mani con Richard DiLallo, ha immaginato, e creato sulla pagina, un 2020, che, per tanti aspetti, sembra già qui. È vero: il 2020 è vicinissimo! Tra due anni e quattro mesi, da oggi, sarà già qui. Noi saremo come i personaggi controllati da The Store? Uno di noi potrebbe essere Jacob Brandeis?
Chi di noi potrebbe avere in mente di scrivere il prossimo, sconvolgente romanzo-inchiesta per denunciare quel "qualcosa" che non va? C'è già tanto da denunciare. Ma "qualcosa" di molto peggiore potrebbe ancora accadere o, forse, sta già accadendo sotto i nostri occhi. Forse siamo soltanto ingenui, speranzosi, ignari di tutto ciò che sta accadendo, illudendoci che siamo noi a volerlo. E se ci fosse qualcuno, che si nasconde dietro quel "qualcosa", ed è pronto a farci del male, mentre noi siamo così fiduciosi e sciocchi da permetterglielo? Forse stiamo diventando schiavi dei nostri desideri?
I nostri bisogni, primari o secondari che siano, ci rendono schiavi di noi stessi. Il consumismo sta cancellando la nostra libertà individuale, il nostro libero arbitrio?
James Patterson e Richard DiLallo hanno ipotizzato il futuro. Ci hanno mostrato non un mondo lontano nel tempo con un "qualcosa" di più o meno probabile, ma il 2020, un anno ormai alle porte, o quasi, molto molto simile al nostro contesto storico, ma con qualche dettaglio tanto positivo da essere inquietante, da essere il germe destinato a riprodurci per annientarci.
Nella selezione naturale, soltanto i più forti sopravvivono. È così da prima che Charles Darwin ce lo spiegasse.
Quella di Jacob Brandeis è una missione: smascherare The Store, ad ogni costo, per salvare l'umanità. Lui e i membri della sua famiglia sono le spie infiltrate all'interno del sistema. In una lotta contro il tempo, sono chiamati a raccogliere informazioni, tenendo alla larga i droni e gli addetti alle vendite di The Store.
In un crescendo di adrenalina, James Patterson ha firmato il suo fanta-thriller più rivoluzionario e sconvolgente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La testimonianza
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il manifesto del libero lettore
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La neve sotto la neve
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Cacciatori nel buio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo che inseguiva la sua ombra. Millennium 5
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
The Store
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La narratrice sconosciuta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Bello, elegante e con la fede al dito
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sentiero
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ogni nostra caduta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ragazza sbagliata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La colonna di fuoco
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri