Dettagli Recensione

 
Oltre lo specchio
 
Oltre lo specchio 2012-10-10 12:18:27 Sordelli
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sordelli Opinione inserita da Sordelli    10 Ottobre, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Oltre le apparenze

La copertina cita "Una finestra su Milano fra XX e XXI secolo"....e questo libro è davvero una finestra su quella Milano ai più sconosciuta; o forse ben conosciuta ma mai presa seriamente in considerazione dai quotidiani. Mi verrebbe da dire, vagabondando con la mia mente, che questo libro raccoglie fatti di ordinaria quotidianità e proprio per questo a modo loro speciali, unici e di grande rilevanza...almeno per noi "comuni mortali".

Giorgio Guaiti, giornalista per "Il giorno", scrive con pungente ironia di tanti temi, ognuno dei quali risulta essere parte di uno spaccato di vita; il risultato di questa (se così vogliamo chiamarla) raccolta di articoli, è un'acuta e sarcastica osservazione della società milanese e, più genericamente, della società tutta.
Se mi è piaciuto? Diamine, sì! Ho trovato questo libro assolutamente realistico (ed è quello che è, infatti) e molti articoli mi hanno fatta riflettere; spesso mi hanno fatta sorridere amaramente, facendomi pensare che dietro all'ironia di quelle parole così accuratamente scelte, spesso si cela un mondo che non è così distante da noi, dai nostri ritmi frenetici e dalla nostra società moderna......moderna di nome, anche se non sono così sicura lo sia anche di fatto.

Gli articoli sono suddivisi in capitoli, ognuno dei quali si occupa di un certo tema:
- In casa
- In strada
- Al lavoro
- A scuola
- Al bar (e dintorni)
- Per sport
- In ferie
- Il progresso tecnologico
- A parole
- La città

La lettura non risulta mai noiosa e questo penso sia dovuto proprio alla sottile ironia presente in ogni articolo, nonchè alla "vicinanza" dei temi trattati: per intenderci, nonostante l'ironia, non avrebbe avuto lo stesso effetto se gli articoli avessere parlato di fisica quantistica! Ognuno di noi può sentirsi chiamato in causa in ognuno degli articoli. Leggere questo libro è stato anche meglio che leggere un romanzo: nonostante il filo logico fosse solo legato ai temi dei vari capitoli, la lettura mi ha appassionata, lo stile di Guaiti mi ha rapita, i temi trattati hanno lasciato un bellissimo ricordo nel mio cuore nonché un grande spunto per parecchie riflessioni.

Lettura vivamente consigliata!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La ragazza sbagliata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La pioggia deve cadere
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il bambino
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Esti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Intima apparenza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vendetta del deserto
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in due
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Dio non abita all'Avana
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dall'ombra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Corruzione
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri