Narrativa straniera Romanzi autobiografici

Romanzi autobiografici

I migliori romanzi autobiografici stranieri, con presentazioni e trame delle opere, informazioni sugli autori e recensioni dei lettori con giudizi su stile e contenuto dei libri.


 
185 risultati - visualizzati 1 - 50 1 2 3 4
Ordina 
 
Il mestiere dello scrittore

Letteratura straniera

Con Il mestiere dello scrittore Murakami Haruki compie un gesto straordinario e inaspettato: fa entrare i suoi lettori nell'intimità del suo laboratorio creativo, li fa accomodare al tavolo di lavoro e dispiega davanti a loro i segreti della sua scrittura. Sono «chiacchiere di bottega», confidenze, suggerimenti, che presto però si...
 
 
L'uccello dipinto

Letteratura straniera

Ambientato durante la seconda guerra mondiale in un paese dell'Europa dell'Est, "L'uccello dipinto" è la storia di un bambino e della sua miracolosa ricerca della salvezza. Allo scoppio del conflitto, la famiglia lo nasconde in un villaggio di campagna e lo affida alle cure di un'anziana bambinaia, sperando di risparmiargli...
 
 
L'onta

Letteratura straniera

Una vicenda autobiografica, nata da un episodio di violenza famigliare gratuito e sgradito, che ha segnato profondamente l' autrice, allora dodicenne, tanto da divenire un punto fermo nella sua esistenza, un prima ed un dopo. Da qui inizia una narrazione a due volti, una prima parte che descrive il mondo...
 
 
Una giovinezza in Germania

Letteratura straniera

Non solo la mia giovinezza è narrata in questo libro, ma la giovinezza di tutta una generazione, così scriveva Toller il giorno in cui le sue opere, accatastate con altri «libri degeneri», andavano al rogo nel Terzo Reich. La decadenza del vecchio continente, la prima guerra mondiale con le rivoluzioni...
 
 
Il nostro bisogno di consolazione

Letteratura straniera

Vero e proprio testamento spirituale di Dagerman, in cui traspaiono i motivi del silenzio dei suoi ultimi anni e del suicidio, Il nostro bisogno di consolazione è la dolorosa confessione di chi, intransigente fino all'assoluto, impossibilitato ad accettare i punti fermi della fede come del suo rifiuto ("il furore dello...
 
 
La Triomphante

Letteratura straniera

«La Triomphante» ha dichiarato l’autrice «è un autoritratto mascherato. La protagonista ha i miei gusti e i miei disgusti … e quella malinconia, tipica dell'esule, che la induce a chiedersi se è davvero al posto giusto». Autobiografia e invenzione letteraria si mischiano indissolubilmente in questa magnifica storia: che è quella...
 
 
Giorni selvaggi

Letteratura straniera

Il surf è un'arte dai molti paradossi, in cui il desiderio di mostrarsi non è mai separato da quello di essere soli con le onde e sparire dietro un sipario di schiuma. "Le onde sono il campo da gioco. Il fine ultimo". Ma sono anche l'avversario, la nemesi. William Finnegan...
 
 
Una di loro

Letteratura straniera

Comincia un nuovo anno scolastico per Torey Hayden che dovrà occuparsi di una serie di casi molto difficili: due sorelline irlandesi scioccate dagli orrori della guerra; il loro cuginetto testimone del suicidio del padre; Dirkie che conosce solo la vita dell'orfanatrofio, Mariana, otto anni, aggressiva e sessualmente precoce; e Leslie,...
 
 
L'isola dell'infanzia

Letteratura straniera

Una famiglia si trasferisce sull'isola di Tromoya, al largo della costa meridionale della Norvegia, in una casa nuova. Sono i primi anni settanta, i bambini sono piccoli, i genitori giovani e il futuro aperto. Dagli immensi boschi carichi di promesse e misteri, meta prediletta delle scorribande del piccolo Karl Ove,...
 
 
Ballando al buio

Letteratura straniera

Diciottenne appena uscito dal liceo, Karl Ove Knausgård va a vivere in un piccolo villaggio di pescatori sul Circolo polare artico, per insegnare in una scuola. Il giovane Karl Ove non prova davvero interesse per il lavoro, vuole mettere da parte i soldi per viaggiare e trovare tempo per dare...
 
 
Lo Zen nell'arte della scrittura

Letteratura straniera

L’autore di Fahrenheit 451 parla di sé e ci rende partecipi dei desideri, delle esperienze e dell’eccitazione di una vita dedicata alla scrittura. Ci parla dei suoi primi dilettanteschi racconti, dell’origine dell’amore per la fantascienza e di come gli sono venute le idee più importanti per i suoi romanzi. Lo...
 
 
Un uomo innamorato

Letteratura straniera

Nell'arco di pochi giorni Karl Ove Knausgard decide di dare un taglio netto alla propria vita in Norvegia e lascia il paese e la moglie Tonje per trasferirsi a Stoccolma. Lì stringe profonda amicizia con un altro esiliato norvegese, un intellettuale appassionato di boxe di nome Geir, e va dietro...
 
 
A piedi scalzi nel kibbutz

Letteratura straniera

Inverno 1944, nel ghetto di Damasco gli oltraggi antisemiti si fanno ogni giorno più violenti. Nottetempo i giovani ebrei fuggono verso la Palestina. La piccola, gioiosa Tune viene affidata dalla madre alla figlia maggiore perchè la porti con sé. Se la strappa dalle braccia, ma non dal cuore, ed è...
 
 
Le variazioni del dolore

Letteratura straniera

James si fidava di quell'uomo gentile. Perché non avrebbe dovuto? Era il suo maestro delle elementari. In principio fu una scatola di fiammiferi. Un meraviglioso oggetto del desiderio, per un bambino di sei anni. Poi seguirono altri piccoli doni. Insieme a sorrisi, incoraggiamenti, attenzioni. Lui ne era lusingato, e cominciò...
 
 
La morte del padre

Letteratura straniera

La morte del padre racconta la duplice battaglia condotta da Knausgård nei confronti dell'esistenza: una più "banale", poco eroica che riguarda il quotidiano, le incombenze legate alla famiglia, l'altra, che si sofferma sul significato della vita, della propria, e sulle ambizioni che l'autore ha nei confronti dello scrivere. Il romanzo...
 
 
Io e Mabel

Letteratura straniera

L’improvvisa morte del padre getta Helen Macdonald in una cupa depressione. Ma un sogno ricorrente le fa scattare una sorta di epifania: per uscire dal gorgo addestrerà un astore, un grosso e feroce rapace. La prima apparizione della bestia dallo scatolone che la trasporta, illuminata da uno squarcio di sole,...
 
 
C'era una volta in America

Letteratura straniera

Noodles e Max crescono nella povertà e nello squallore degli slums newyorkesi: ancora adolescenti, fanno già parte di una gang di teppisti specializzata in scippi, furti e spaccio di droga. In pochi anni si trasformano in pericolosi criminali, uomini che vivono in un mondo fatto di odio, eccessi e violenza....
 
 
Box Car Bertha

Letteratura straniera

L'eroe della strada, il vagabondo on the road, suggestivo personaggio della storia e del mito americani, è sempre stato considerato nelle vsti di personaggio maschile. Nelle straordinarie memorie di Bertha Thompson, vagabonda per nascita e vocazione, si rivela invece un ambiente affascinante e sconosciuto: quello delle Sisters of the Road....
 
 
Questo buio feroce

Letteratura straniera

Harold Brodkey aveva 66 anni quando l'AIDS lo condannò a una morte lenta ma inesorabile. Il primo annuncio della malattia, l'aveva affidato al New Yorker, in un articolo uscito nel 1993 col titolo "Storia personale. Ai miei lettori". Gli era costata fatica scriverlo, temeva non tanto la fine ma il...
 
 
Perché ci odiano

Letteratura straniera

Contro la misoginia che ammorba il mondo islamico, primavere arabe comprese. La testimonianza di una donna picchiata e vessata. Ma che nessuno è riuscito a imbavagliare. Quando nel 1982 la famiglia Eltahawy si trasferisce dalla Gran Bretagna in Arabia Saudita, per Mona, quindici anni, è come ritrovarsi all'improvviso in pieno...
 
 
La bambina senza nome

Letteratura straniera

"Avevo quattro anni e stavo sgranando piselli nell'orto vicino a casa. E' uno dei primi ricordi che ho di me stessa. Una mano mi afferra, mi schiaccia uno straccio sulla bocca e il cielo diventa nero. Poi i miei rapitori mi hanno abbandonato nella giungla colombiana. Rammento rumori terrificanti tutto...
 
 
La città degli angeli

Letteratura straniera

Il libro descrive il soggiorno di Christa Wolf a Los Angeles tra il 1992 e il 1993, soggiorno che coincise con una profonda crisi nella vita della scrittrice, quando in seguito alla divulgazione dei dossier dei servizi segreti (Stasi) della Germania Est si scoprì che la scrittrice, oltre a essere...
 
 
Partenza e ritorno

Letteratura straniera

Questo romanzo autobiografico è la storia di una giovinezza, quella del grande scrittore e intellettuale ungherese Gyorgy Konrad, e allo stesso tempo la storia di un popolo e di una nazione. "Partenza e ritorno" ci regala l'affresco di un'Europa ormai scomparsa nelle fiamme del Novecento e anche il cammino che,...
 
 
Sabbie mobili

Letteratura straniera

Nel periodo più difficile dopo la diagnosi della malattia, Henning Mankell trova la forza di reagire. Partendo dalla propria esperienza, il padre del commissario Wallander riflette sulle importanti questioni politiche del futuro e spiega quanto la letteratura, l’arte e la musica siano importanti nei momenti di crisi. Le sabbie mobili...
 
 
La mia patria era un seme di mela

Letteratura straniera

Un’autobiografia che sorge in un dialogo con un’interlocutrice sensibile e discreta. Quando Herta Müller parla di sé e delle esperienze che l’hanno formata, sono subito presenti le immagini, i motivi stessi della sua narrativa che il lettore non mancherà di cogliere. E questi accompagnano il racconto di un’infanzia in un...
 
 
In autobus con mia sorella

Letteratura straniera

Rachel è un insegnante e giornalista di successo che ha imparato a nascondere la sua insoddisfazione sentimentale dietro una frenetica vita lavorativa. Sua sorella Beth, invece, è affetta da un ritardo mentale e trascorre le proprie giornate a bordo degli autobus della terrosa cittadina di provincia in cui vive: conosce...
 
 
Padre e figlio

Letteratura straniera

Pat decide di andare all'università e lasciarsi alle spalle una famiglia ingombrante: un padre, pilota militare dal carattere violento e sei fratelli profondamente segnati dal suo autoritarismo. Conroy conduce il lettore tra i sentimenti e i risentimenti che ha vissuto crescendo con la sua famiglia, protetto dalla madre che lo...
 
 
Il circolo della cucina

Letteratura straniera

Partendo dalla cucina della sua casa, la voce narrante rievoca le figure importanti della sua vita, cominciando da sua madre che proprio in cucina le aveva trasmesso, non solo splendide ricette ma anche essenziali lezioni di vita.
 
 
Il mondo secondo Bob

Letteratura straniera

A volte un incontro può cambiarti la vita. Lo sa bene James, musicista di strada con un passato di droga e alcol, che ha raggiunto la popolarità grazie al suo amico Bob, un irresistibile gatto rosso che un giorno ha bussato alla sua porta e non ha più voluto andare...
 
 
I miei luoghi oscuri

Letteratura straniera

La madre di James Ellroy venne assassinata in una tragica notte a El Monte quando lo scrittore aveva appena dieci anni. Il coroner stabilì che era morta per asfissia dovuta a strangolamento mediante lacci. La polizia non scoprì mai chi fosse l'autore di quel brutale omicidio. Trentasei anni dopo Ellroy...
 
 
Sopravvissuto alla bomba atomica

Letteratura straniera

Giappone, 6 agosto 1945. Una qualsiasi mattina a Hiroshima. Shinji Mikamo ha diciannove anni e sta aiutando il padre a preparare la loro casa che deve essere demolita, quando un lampo accecante li sorprende. Prima che Shinji possa comprendere ciò che sta accadendo, una palla di fuoco colossale divampa e...
 
 
Una primavera tardiva

Letteratura straniera

Un memoir, i ricordi dell’autore: la sua famiglia, la famiglia d’origine della madre, i due villaggi che l’hanno visto bambino. La cosa che più affascina chi ha letto i romanzi di I.J. Singer è ritrovare l’atmosfera dei tanti, ricorrenti shtetl che fanno da sfondo alle sue storie. E i personaggi...
 
 
Wild

Letteratura straniera

Dopo la morte prematura della madre, il traumatico naufragio del suo matrimonio, una giovinezza disordinata e difficile, Cheryl a soli ventisei anni si ritrova con la vita sconvolta. Alla ricerca di sé oltre che di un senso, decide di attraversare a piedi l’America selvaggia per oltre quattromila chilometri, tra montagne,...
 
 
Giuro di dire la verità, nient'altro che la verità

Letteratura straniera

"Due mandate di chiave e la porta di quella cella si chiuse. Tutto cambiò ancora una volta. In quelle lunghissime 48 ore, mille frammenti della mia vita si affollarono in immagini invadenti e dolorose; rischiavo di restare per sempre in quella che era già una prigione, la peggiore. Eppure quella...
 
 
Tutti gli animali della fattoria

Letteratura straniera

L'autrice aveva sognato di lasciare Londra per vivere a contatto della natura e potersi occupare degli animali. Ormai sulla quarantina, fa il grande passo: lascia il lavoro, il suo appartamento londinese e compra un cottage fatiscente, in un luogo isolato e difficilmente raggiungibile. Le bestie che lo circondano...
 
 
I miei luoghi

Letteratura straniera

Marguerite Duras si racconta alla giornalista Michelle Porte, e lo fa dal di dentro, attraverso i luoghi della sua vita che fanno da contrappunto, in questa conversazione profonda e coinvolgente, a tutti i suoi straordinari romanzi. Luoghi come la casa di Neauphle, il parco, il bosco, Trouville, il mare -...
 
 
Diario

Letteratura straniera

All'inizio di questo Diario, Etty è una giovane donna di Amsterdam, intensa e passionale. E' ebrea, ma non osservante. Poi, a poco a poco, la realtà della persecuzione comincia a infiltrarsi fra le righe del diario. Etty registra le voci su amici scomparsi nei campi di concentramento. Un giorno, trova...
 
 
Sopravvissuta ad Auschwitz

Letteratura straniera

Nel giorno del suo quindicesimo compleanno, Eva viene arrestata dai nazisti ad Amsterdam e deportata ad Auschwitz. La sua sopravvivenza dipende solo dal caso, e in parte dalla ferrea determinazione della madre Fritzi. Quando finalmente il campo di concentramento viene liberato dall'Armata Rossa, Eva inizia il lungo cammino per tornare...
 
 
E tu non sei tornato

Letteratura straniera

1944: Marceline, 14 anni, viene deportata insieme al padre ad Auschwitz-Birkenau. Lei si salva, lui no. Oggi ottantasettenne, in queste memorie in forma di lettera al padre, Marceline ricorda con straordinaria chiarezza gli orrori subiti, ma soprattutto rivela l'amore incondizionato che la lega al genitore. Le sue frasi brevi, concise,...
 
 
E' andato tutto bene

Letteratura straniera

André è stato un cattivo padre ma è un uomo carismatico dalla vita sentimentale brillante e burrascosa. Quando si ammala, e chiede con insistenza aiuto alle figlie, Emmanuèle non può dirgli di no. Anche se questo aiuto non può che essere uno, crudo, finale. Una storia piena di grazia, malinconia...
 
 
Quoi L'eternité

Letteratura straniera

"Quoi? L'Eternité" è l'ultimo romanzo della saga familiare della scrittrice francese inaugurata con Care memorie e proseguita con "Archivi del nord". Personaggi e ambienti si inseriscono qui in un affascinante panorama della società del primo Novecento: accanto alle inquietudini del padre, la Parigi piccolo-borghese, le spiagge della Costa Azzurra, i...
 
 
In altre parole

Letteratura straniera

Questa è la storia di un colpo di fulmine, di un lungo corteggiamento, di una passione profonda: quella di una scrittrice per una lingua straniera. Jhumpa Lahiri è una giovane neolaureata quando visita per la prima volta Firenze; appena sente parlare l'italiano capisce che le è stranamente familiare, che le...
 
 
Quell'anno a scuola

Letteratura straniera

È il 1960, JFK è appena stato eletto, ma alla Hill School la notizia è la visita di Hemingway: il grande scrittore consegnerà il premio letterario della scuola al miglior racconto. Uno degli studenti, il più povero e complessato, pensa di scrivere la storia che gli darà fama e riconoscimento...
 
 
La lettrice di mezzanotte

Letteratura straniera

Alice, figlia di un bibliotecario di una scuola elementare, ha nove anni quando, durante un viaggio in treno, fa un patto con suo padre Jim: ogni sera, per cento giorni, prima che scocchi la mezzanotte, lui leggerà per lei ad alta voce. Ma, una volta raggiunto il traguardo, Alice e...
 
 
La mano mozza

Letteratura straniera

Cronaca di episodi realmente vissuti (almeno in parte) dall'autore durante il primo conflitto mondiale, "La mano mozza" è una delle opere più straordinarie tra quelle che hanno saputo raccontare e, per certi versi, reimmaginare la Grande Guerra. Più visionario dei capolavori di Dos Passos e Hemingway, più estremo di Celine,...
 
 
Il silenzio delle conchiglie

Letteratura straniera

Nel Silenzio delle conchiglie Helen Keller, una delle donne più famose di tutti i tempi, racconta i primi anni della sua vita. Siamo nel 1880, la piccola Helen ha solo pochi mesi quando viene colpita da una terribile malattia in seguito alla quale perde la vista e l’udito. La sua...
 
 
Sette anni di felicità

Letteratura straniera

Negli ultimi sette anni, Etgar Keret ha avuto molte ragioni per stare in pensiero. Suo figlio Lev è nato nel bel mezzo di un attentato terroristico a Tel Aviv. Suo padre si è ammalato. Tremende visioni del presidente iraniano Ahmadinejad che lancia invettive antisemite lo perseguitano. E Devora, l’implacabile venditrice...
 
 
La mia vita

Letteratura straniera

La biografia di uno dei più grandi allenatori di calcio di tutti i tempi. Dall' infanzia passata nei quartieri dei cantieri navali di Glasgow al successo ottenuto sulla panchina dell' Aberdeen fino ai 27 anni trascorsi alla guida del Manchester United. Alex Ferguson racconta anni di successi e scoperte, delusioni...
 
 
Sopravvissuto

Letteratura straniera

Louis Zamperini è un eroe della seconda guerra mondiale, sopravvissuto a un incidente aereo avvenuto il 27 maggio 1943 sullo scacchiere del pacifico. Il suo B-24 cadde in picchiata nell'oceano, e Louis e altri due superstiti rimasero per ben 47 giorni su una zattera, in balia delle privazioni e degli...
 
 
Non puoi dire sul serio

Letteratura straniera

Genio e sregolatezza, uno dei tennisti più amati di tutte le epoche. Unico per il suo stile di gioco tecnico tagliente e aggressivo, John McEnroe era altrettanto famoso per le sue celebri sfuriate contro arbitri, giudici di linea e avversari. Come quando urlò a squarciagola " You cannot be serious...
 
 
 
185 risultati - visualizzati 1 - 50 1 2 3 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La donna dai capelli rossi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La voce nascosta delle pietre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il labirinto degli spiriti
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'arte di essere fragili
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli assalti alle panetterie
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
L'informatore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La paranza dei bambini
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Le cure domestiche
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Una cosa che volevo dirti da un po'
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Crocevia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il marchio dell'inquisitore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)