Dettagli Recensione

 
La bastarda di Istanbul
 
La bastarda di Istanbul 2012-06-25 09:49:33 Enrico
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Enrico    25 Giugno, 2012

La bastarda di Istanbul

La storia avvincente di due famiglie che vivono in due continenti diversi ma che hanno un'origine in comune.
Istanbul con le sue mille contraddizioni e i suoi infiniti odori e sapori, e dall'altra parte del mondo l'Arizona con i suoi caratteristici cactus e la California, o meglio San Francisco.
Le quattro sorelle (zie) dalle idee e dai caratteri così diversi, i gatti di casa appartenenti a due genealogie ben distinte, l'una con pedigree aristocratico e l'altra quasi randagia, la chat-room della diaspora armena, il caffè Kundera, il locale "avanguardista" e fumoso di Istanbul frequentato da personaggi dai nomi e dalle occupazioni incredibilmente fantasiose.
Questi sono solo alcuni dei tanti tasselli che compongono il bel romanzo di Elif Shafak, corraggiosa anche nel denunciare con flashback tragici il dramma del genocidio armeno.
Il titolo del libro cela un segreto che verrà svelato solo alla fine del libro: l'epilogo è duro, quasi spietato ma ha una sua logica.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dimenticare
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La testimonianza
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il manifesto del libero lettore
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La neve sotto la neve
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Cacciatori nel buio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo che inseguiva la sua ombra. Millennium 5
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il maestro
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Store
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La narratrice sconosciuta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Bello, elegante e con la fede al dito
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sentiero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni nostra caduta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri