Dettagli Recensione

 
Una sera a Parigi
 
Una sera a Parigi 2014-03-30 09:21:29 catiuscia
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da catiuscia    30 Marzo, 2014

carino

Salve! ho letto tutti i libri di Barreau e sono sempre molto carini anche questo non è da meno
la storia d'amore si svolge a Parigi e l'autore riesce con le sue descrizioni della città a darti la sensazione di esserci sembra davvero di respirare l'aria magica di Parigi!!a mio parere c'è solo una cosa che secondo me dovrebbe evitare e cioè le continue frasi in francese perché interrompono il fruire della lettura.
è un romanzo con una buona dose di simpatia e anche questo rende il tutto molto piacevole come storia ovviamente non è un capolavoro ma riesce pur sempre a dare delle sensazioni e delle emozioni ed è per questo che lo consiglio. Alla prossima!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
un'indimenticabili natale d'amore
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dall'ombra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ministero della suprema felicità
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un adulterio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il caso Fitzgerald
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
La rete di protezione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il ragazzo nuovo
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Divorziare con stile
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Babilonia
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Cortile Nostalgia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Del dirsi addio
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il collezionista di conchiglie
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Britt Marie è stata qui
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri