I margini dei diritti animali I margini dei diritti animali

I margini dei diritti animali

Saggistica

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di I margini dei diritti animali, opera di Massimo Filippi pubblicata da Ortica Editrice. L'umano ferisce due volte il corpo della natura — come animale cosciente e come spirito immortale — e, così facendo, riassorbe l'intero esistente all’interno dei suoi confini, elimina l'ambiente. La memoria della natura ci ricorda che non siamo il corpo medio delle dottrine universalizzanti, bensì corpi viventi, i corpi degli animali che dunque siamo.

Massimo Filippi si occupa di neuroscienze e di filosofia. Socio fondatore dell’associazione animalista «Oltre la Specie» e membro della redazione di «Liberazioni. Rivista di critica antispecista».

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate (quindi non scrivere solo 'e' un bel libro');
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms ne' errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire piu' di 3 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no