Le faremo sapere Le faremo sapere

Le faremo sapere

Saggistica

Editore

Casa editrice

La presentazione e le recensioni di Le faremo sapere, saggio di Massimo Famularo. Il lavoro in sé non è il massimo della vita. Se il lavoro non ce l'hai e devi cercarlo la vita non è il massimo. Cerchi il segreto del successo, nel lavoro, nella vita e magari nell’amore? E una bella fetta di culo no? In queste pagine non leggerai soluzioni mirabolanti per trovare lavoro o per sopravvivere dopo che l'hai trovato. Al massimo qualche spunto divertente e una risata di sollievo. Che altro volevi per 99 centesimi in download?

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
4.1
Stile 
 
3.7  (3)
Contenuti 
 
4.0  (3)
Approfondimento 
 
3.3  (3)
Piacevolezza 
 
4.7  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le faremo sapere 2008-10-14 21:09:42 Novilunio
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Novilunio Opinione inserita da Novilunio    14 Ottobre, 2008
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le faremo sapere

E l'autore questo coraggio lo ha dimostrato tutto in un susseguirsi di verità esilaranti che proprio perchè verità (inconfutabili, si intende) alla fine fanno sorridere amaro. Bello, un libro breve, secco, diretto, senza peli sulla lingua, ironico, sferzante, divertente e, lo ripeto, veritiero da far chiudere gli occhi per non vedere. Gli esempi apportati sono inequivocabili e ognuno di noi, leggendolo, troverà un po' di se stesso in queste pagine che sembrano valanghe travolgenti. Bello il concetto espresso sulla passione per la scrittura simile a navi che portano lontano. Se vogliamo qui ci troviamo anche un po' di poesia ( a volerlo spogliare della sagacia che prevale). Belle le citazioni ad inizio di ogni capitolo, si parte da Foscolo e si arriva a De Andrè. Divertente pure questo. Una nota voglio scriverla sullo stile che l'autore minimizza molto abilmente ma che in realtà trovo corretto, piacevole e sopra le righe.
Consigliato a chi vuole sorridere pur non negando la realtà dei fatti che resta tragica: trovare lavoro, un'odissea.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
... a chi piace ridere amaro.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Le faremo sapere 2008-09-20 11:35:10 anna
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
3.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da anna    20 Settembre, 2008

le faremo sapere

sono grata a questo scrittore per avermi fatto ridere e guardare con leggerezza al mio passato di disoccupata, nonostante le due lauree (ahimè!), e al mio presente di lavoratrice a progetto ormai da svariati anni... equilibrata misura di ironia e amarezza in una prosa scorrevole e molto gradevole. grazie

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Le faremo sapere 2008-06-05 00:45:06 Enrico
Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Enrico    05 Giugno, 2008

una utile guida...

Libro gradevole e di facile lettura, anche grazie alla divisione in brevi capitoli. Affronta l'argomento del mondo del lavoro in modo schietto, non lesinando nè sarcasmo nè cinismo, riuscendo a strappare il sorriso al lettore in più di un'occasione.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La ragazza sbagliata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pioggia deve cadere
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il bambino
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Esti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Intima apparenza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vendetta del deserto
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in due
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dio non abita all'Avana
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dall'ombra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Corruzione
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri