Narrativa italiana Fantascienza L'albero di Idhunn. La ragazza drago
 

L'albero di Idhunn. La ragazza drago L'albero di Idhunn. La ragazza drago

L'albero di Idhunn. La ragazza drago

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Sofia è una Draconiana, una tra i rari prescelti dall'antica stirpe dei draghi per difendere il mondo dal risveglio della terribile viverna Nidhoggr. Ma avere in sé lo spirito di Thuban, il più potente dei draghi, non rende la vita più facile. Sofia si ritrova a Benevento, una città dove un tempo si aggiravano le streghe e dove la neve ha il colore del sangue, la stessa terra in cui affondarono le radici del prezioso noce di Idhunn. Qui Sofia dovrà imparare a credere nei propri poteri e a fare i conti con l'amore.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
2.9
Stile 
 
2.8  (5)
Contenuto 
 
2.8  (5)
Piacevolezza 
 
3.0  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'albero di Idhunn. La ragazza drago 2012-05-18 08:06:12 Yoshi
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Yoshi Opinione inserita da Yoshi    18 Mag, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

CHE FREGATURA

Il primo l'ho letto in 5 giorni e l'ho valutato con voto sufficiente.
Il secondo no.
Perchè?
Forse non ci ho fatto caso nel primo o forse leggere due libri della stessa "consistenza" e "spessore" ti porta a sentire di più la fatica della lettura? Non lo so.
Forse sono abituata troppo bene dopo aver letto Tolkien? Non saprei dirvelo. Probabile!
Forse i suoi libri sono per ragazzi dai 10 anni ai 14 e quindi non capisco la genialità di questa scrittrice? Non saprei neanche questo
Io adoro le storie sui draghi e speravo di poter immergere la mia fantasia in questa avventura ma forse, sono diventata troppo grande e non riesco a entrare in sintonia con la Troisi? Non lo so. Ne dubito!
Sto andando a tentativi per cercare di capire come riesca a vomitare così tante saghe e vendere così tanti libri.
Io ci sono cascata in pieno perchè è il classico caso del "TANTO FUMO E NIENTE ARROSTO!".
I personaggi, mentre nel primo poteva passare che avessero un tratto caratteristico singolo (sofia insicurezza lidja forza ecc), nel secondo mi aspettavo qualcosa di più approfondito e ricercato.
Anche le vicende che si svolgono sembrano banali e scritte senza "amore", buttate li per fare tanto casino per nulla.
La trama l'ho trovata abbastanza scontata e i personaggi mi sono diventati antipatici.
Com'è possibile che Sofia, dopo aver scoperto di avere dei poteri in se e di essere la discendente di un drago (maledetta fortunata!!) sia ancora insicura e pessimista?
E lidja? non ha debolezze o è sempre quella che sprona e la forte della situazione?
Tutte le persone hanno lati belli e brutti, debolezze e punti di forza anche Granpasso nel signore degli anelli ce li aveva eppure è diventato re. Perchè i Draconiani no?
Qua si passa dal bianco al nero senza nessuna sfumatura in mezzo!
Il primo l'ho reputato bene perchè era il primo e speravo in un evoluzione, ma il secondo è pessimo!
La fregatura sta nel fatto che io adoro le storie sui draghi e quindi, non essendocene molte ho comprato il terzo capitolo ad occhi chiusi. Non so quando lo leggerò perchè solo l'idea di trovarmi davanti 250 pagine di una storia raccontata così male, mi viene la nausea.
P.S.:chiedo scusa per i continui riferimenti al signore degli anelli ma se mi scrivono che una è "la regina del fantasy" allora mi pare doveroso portare a paragone scrittori che vengono reputati tali per far capire chi è veramente "Re o regina del fantasy"!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

L'albero di Idhunn. La ragazza drago 2011-09-12 16:24:18 piero70
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
piero70 Opinione inserita da piero70    12 Settembre, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'albero di Idhunn

A volte mi chiedo se io sia affetto da demenza senile, che si esplicita nell'affannarsi a leggere qualsiasi libro contenga un drago o una formula magica, oppure sindrome da Peter Pan, fate voi...
Credo alla fine che l'astinenza da saga Fantasy (tutti i libri che aspetto con ansia usciranno da novembre in avanti) sia la spinta maggiore.
Insomma, avrete capito, il libro mi è piaciuto. Più del primo.
Se nel precedente avevo sospeso il giudizio, ora invece lo dichiaro.
Il personaggio di Sofia sarebbe sempre da prendere a schiaffi, ma almeno è coerente con sè stessa e non è banale credetemi.
Anche il nuovo personaggio si incastra bene negli ingranaggi della trama ed è credibile la sua storia, così come lo sono le sue scelte.
Ho sempre qualche dubbio sul personaggio del vecchio professore, che secondo me meriterebbe una "conduzione" migliore da parte dell'autrice, ma magari nel prossimo libro mi sorprenderà.
Ho trovato molto delicata la storia d'amore che fà da filo portante a questo volume.
La città di Benevento è magica quanto basta e misteriosa altrettanto in queste pagine, da incuriosire il lettore (me) e indurlo a una ricerca su internet sul sito del comune omonimo.
Bene. Il terzo libro è già in mie mani.
Speriamo bene!
Per adesso la saga è consigliata, ma non aspettatevi troppo.
Adelante, con giudizio!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
L'albero di Idhunn. La ragazza drago 2011-08-25 17:45:24 Rowan
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Rowan Opinione inserita da Rowan    25 Agosto, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quasi quasi mi schiero dalla parte del cattivo..

Aiuto.. pensavo che con il secondo sarebbe migliorato.. ma nemmeno a pensarci. Stessa odiosa Sofia,che cerca di essere grande ma non lo è,e si fa calpestare da Fabio come se fosse uno straccio.Sarà questione di caratteri,d'accordo,ma fino ad un certo punto.. Fabio è snervante addirittura. Mi schiereri quasi dalla parte di Nidhoggr.. ho detto quasi..

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore
L'albero di Idhunn. La ragazza drago 2011-07-07 21:34:26 genesis97
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
genesis97 Opinione inserita da genesis97    07 Luglio, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Welcome to Benevento

Forse il più bello dei quattro libri usciti finora, sicuramente il più "action". Le avventure a Benevento renderanno felici tutti i "fantasy-reader" dagli amanti degli scontri (abbastanza) sanguinosi ai romantici. Non mancano le descrizioni accurate di elementi caratteristici di Benevento, le sorprese e gli spunti originali. Ancora non riesco a immaginarmi quando all'improvviso ad un umano spuntino gli artigli e (questo è già più facile da immaginare) le ali, mentre il resto del corpo rimane normale. Vah beh. A un'ultima cosa, Sofia, per piacere, su col morale che stai diventando paranoica!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
L'albero di Idhunn. La ragazza drago 2009-12-26 17:37:59 DarkAngel
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da DarkAngel    26 Dicembre, 2009

meglio le saghe del mondo emerso

sinceramente, sono rimasta piuttosto delusa da questa saga. forse non mi ha convolto più di tanto, al contrario delle saghe del mondo emerso. per pro, diciamo che la storia è abbastanza originale e che non ci sono parti troppo noiose. inoltre il fatto che sia ambientato al giono d'oggi lo rende forse più interessante. per contro, però, ci sta che i personaggi sono proprio antipatici, e i loro comportamenti sono portati all'estremo (le paure di Sofia sono davvero esagerate!) e che non aggiunge molte cose nuove a quello già detto nell'eredità di thuban. consigliato a chi vuole una lettura leggera e non troppo impegnativa. non aspettatevi capolavori come quelli di tolkien o lovercraft, ma se volete rilassarvi un po' questo è l'ideale. comunque, vi consiglio, se volete leggere qualcosa della troisi, di partire dalle saghe del mondo emerso, che vi convolgeranno molto di più.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
le cronache del mondo emerso, le guerre del mondo emerso, le leggende del mondo emerso, i libri di terry brooks, il signore degli anelli, narnia, ERAGON
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri