Narrativa italiana Fantascienza Lisa Verdi e il ciondolo elfico
 

Lisa Verdi e il ciondolo elfico Lisa Verdi e il ciondolo elfico

Lisa Verdi e il ciondolo elfico

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Lisa è una sedicenne che vive le emozioni, le gioie e i turbamenti tipici della sua età. La sua vita, tranquilla e spensierata, verrà stravolta quando la zia le rivelerà la sua vera identità e la costringerà a varcare la Porta di Passaggio per il Regno Elfico. In questo nuovo mondo, in cui ogni cosa é capovolta e ricca di mistero, apprenderà di essere la Prescelta, designata da un'antica Profezia per annientare una volta per tutte il potere del Nero Signore degli Elfi e del Generale Guglielmo. Verrà accompagnata in questa inevitabile missione dal suo amato Paolo e dagli amici Gianni e Matilde e scoprirà, suo malgrado, che il lupo cattivo non vive solo nei boschi, ma spesso anche in casa.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Lisa Verdi e il ciondolo elfico 2009-01-26 17:24:26 vangelja
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
vangelja Opinione inserita da vangelja    26 Gennaio, 2009
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un fantasy genuino e originale

Devo confessare che pur non amando molto il genere fantasy ho letto “Lisa Verdi e il ciondolo elfico” in meno di due giorni, e questo perché l’autrice con la sua bravura è riuscita a tessere una storia avvolgente, come la tela di un ragno che si schiude attorno al lettore proiettandolo nel mondo da lei creato e dall’impedirgli di uscirne sino a quando non sarà arrivato all’ultima pagina ed avrà compreso il finale. La fantasia dell’autrice è pungente e mai banale, i dialoghi sono così semplici e spontanei che ti fanno amare Lisa & company, le descrizioni dettagliate quanto bastano anche se in tutto questo ho notato come l’autrice non concentri la narrazione sul conflitto che la Signora degli Elfi compie contro il Nero Signore. E come se volesse in qualche modo evitare quest’aspetto, forse perché non è ancora in possesso di quell’abilità che permette con semplici pennellate di rendere, a chi legge, uno scontro bellico. In oltre, bisogna sottolineare, la presenza nella narrazione di titoli fantasy, come il Signore degli anelli, Guerre Stellari, che a mio avviso non ho molto gradito ma che all’interno della narrazione rappresentano il nucleo centrale della storia, quell’aspetto di credibilità, proprio per sottolineare la “normalità” di Lisa, estranea all’intera incombenza.



Per concludere un fantasy, fresco, nuovo, originale da leggere. Complimenti vivissimi all’autrice ed un in bocca al lupo per il suo futuro di scrittrice.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
E' certo che chi ha letto "Il signore degli anelli" non può non prenderlo in considerazione...
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
Lisa Verdi e il ciondolo elfico 2008-08-10 05:00:05 Novilunio
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Novilunio Opinione inserita da Novilunio    10 Agosto, 2008
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UN FANTASY MODERNO

Frizzante, giovane, stilisticamente molto colloquiale, uno spaccato fantasioso e piacevole su un mondo giovanile reale incastrato in una storia fantasy dai risvolti interessanti. In questo romanzo troviamo tecnologia, quotidianità, presenze elfiche e lontane origini extratterestri. L'autrice ha fantasia e considerando il generwe trattato... direi che la cosa è fondamentale. Il finale è a sorpresa e solo alla fine iniziano a sorgere i primi dubbi, accontentando così la suspance che il romanzo tiene bene sino alla fine. I personaggi sono caratterizzati e capaci di risucchiare all'interno della trama, tanto da riuscire a vederli nitidamente. Indubbiamente era necessario un seguito, già pubblicato e che si intitola LISA VERDI E L'ANTICO CODICE.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
... libri fantasy in senso classico del termine, anche se questo esce un po' dalle righe.
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri