Narrativa italiana Gialli, Thriller, Horror Come quando fuori piove. Un'indagine del Commissario Blasi
 

Come quando fuori piove. Un'indagine del Commissario Blasi Come quando fuori piove. Un'indagine del Commissario Blasi

Come quando fuori piove. Un'indagine del Commissario Blasi

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

È quella regina di cuori tra l’indice e il medio a colpirlo, a ghiacciarlo più di ogni altra cosa. Le braccia della vittima sono state sezionate con cura, allontanate dal corpo e disposte a formare un angolo ben preciso… ma è proprio la carta da gioco fra quelle dita senza vita a rendere insonne il commissario Blasi. Come se ci fosse un richiamo preciso alla sua malattia per il poker, al suo lato oscuro, alla sua vita piena di contraddizioni e nonostante il poliziotto sia prossimo alla pensione, per qualche strano motivo il caso del serial killer dell’Isola Sacra viene affidato proprio a lui. Mentre le regine calate dal killer si susseguono nel caos di Roma, Leo Blasi si ritrova a fare i conti con se stesso, con i due matrimoni falliti, con la sua incapacità di essere fedele, col rapporto monco messo su con sua figlia, e un caratteraccio che a sessant’anni non vuole saperne di smussarsi. Giancarlo Piciarelli dà vita a un personaggio memorabile, gestendo con abilità un mix di noir e detection degno delle migliori firme internazionali.



Recensione della Redazione QLibri

 
Come quando fuori piove. Un'indagine del Commissario Blasi 2013-10-22 17:31:54 cuspide84
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    22 Ottobre, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

PARTITA A POKER COL KILLER

Roma. Città eterna. Le strade brulicano di persone, turisti, locali, pendolari…

… tra di loro si aggira un killer, un uomo spietato che uccide le sue vittime, le seziona con cura, prendendo dal loro corpo solo le braccia, per poi sistemarle in una strana posizione che pare voglia richiamare le lancette dell’orologio; tra le dita delle mani una carta, una regina…

Sono tutte donne, single, appartenenti a ceti sociali diversi e accomunate dal fatto di essere da poco uscite da una situazione difficile. Un biglietto per un viaggio è l’unico indizio che viene trovato sui loro corpi… oltre ovviamente alla carta da poker.

Il commissario Leonardo Blasi, ormai orientato alla pensione, viene investito del caso, che ricorda alla lontana quello che lo vide come eroe protagonista dell’arresto del killer della Balduina, avvenuto ormai decenni fa.

Tra i numerosi problemi con le ex mogli, la figlia non più adolescente e la nuova compagna, Leo si destreggia bene, studia le mosse del suo nemico e riesce a dipanare la matassa che lo porterà alla cattura del killer pokerista. Un finale inaspettato vi lascerà del tutto a bocca aperta!

Primo di una trilogia che ha come protagonista il Commissario Blasi, questo poliziesco si legge molto volentieri: bello girare per le vie di Roma, sostare nelle sue famose piazze per una matriciana o un cornetto e cappuccino e ripartire poi per immergersi nel suo traffico caotico ma tanto tipico!

Il personaggio si delinea perfettamente nel corso del libro, con la descrizione dei suoi vizi e delle sue virtù ; unica pecca forse l’esagerato chiodo fisso per l’altro sesso… per il resto la scrittura risulta lineare, piacevole, con qualche intercalare romano (fantastico il portiere Nando) che rendono il tutto più caratteristico.

Il mio voto per questo libro è del tutto positivo: attendiamo il secondo giro di carte!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri