L'oro di Polia L'oro di Polia

L'oro di Polia

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Nicoletta, giovane e affascinante ricercatrice esperta di storia rinascimentale, viene convocata da un milionario canadese stabilitosi da alcuni anni a Ferrara, il quale le rivela di essere entrato in possesso di un libro contenente un'informazione sconvolgente sulla vita, o meglio sulla morte, di Lucrezia Borgia. Questo non è che l'inizio di una ricerca che attraverso codici, anagrammi, e molti colpi di scena, in un viaggio tra alcune delle più belle città d'arte italiane, porterà i protagonisti sulle tracce di un inestimabile tesoro sepolto da secoli...



Recensione della Redazione QLibri

 
L'oro di Polia 2012-04-15 09:47:06 Elisabetta.N
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Elisabetta.N Opinione inserita da Elisabetta.N    15 Aprile, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un mistero da scoprire

Ho trovato "L'oro di Polia" un libro molto piacevole da leggere.
L'ho scelto tra i libri proposti dalla redazione perchè gli ingredienti per un bel libro c'erano tutti: un mistero da scoprire, luoghi inesplorati da conoscere tramite i protagonisti e un bel viaggio che parte da Ferrara, citta che conosco e adoro, fino a Catania.
Un percorso fra realtà e fantasia incentrato su Lucrezia Borgia e sulla setta di Polifilo che venerava la donna come incarnazione della Dea Iside e dell'amore platonico verso tutte le donne.
Lo stile è semplice e questo rende la narrazione scorrevole; persino le iscrizioni in latino che compaiono all'interno del libro sono poste in maniera tale da incuriosire il lettore e di renderlo partecipe alle scoperte dei protagonisti. Il narratore è esterno e questo fa si che vi siano azioni compiute dai protagonisti che il lettore non conosce e che scopre solo in seguito, aggiungendo colpi di scena alla storia già ricca di suspance e mistero.
La vicenda si articola in due storie in parallelo.
Da una parte troviamo Nicoletta, il conte Maltraversi e Mr. Deville alle prese con le loro ricerche e scoperte, dall'altra, seguiamo le indagini del commissario Paluan. I personaggi si incontreranno solo alla fine per l'epilogo delle vicenda.
Un puzzle dove tutte le tessere alla fine trovano la loro collocazione.

Concludo con una citazione:
"grazie all'amore l'uomo diventa capace di incarnare il mistero della vita, fino in fondo".

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri