Perché dollari? Perché dollari?

Perché dollari?

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Nel 1957 il commissario Bordelli, in un novembre più malinconico del solito, con la testa piena di immagini delle donne amate e perdute, deve affrontare il suo caso più singolare e sorprendente. Più che un’indagine, un’avventura ai limiti della legalità. Un giorno una lettera anonima lo attira sulle colline intorno a Firenze e Bordelli si trova coinvolto in un oscuro intrigo, di cui è difficile decifrare i contorni. Una sfida strana, forte, che costringerà il commissario a trovare soluzioni fino a quel momento per lui impensabili... Sullo sfondo, il ritratto di un’Italia ambigua, di luoghi in cui vivere sembra semplice purché non si abbia il coraggio, o la necessità, di guardare oltre l’apparenza delle cose.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Perché dollari? 2015-02-20 19:08:04 Sydbar
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    20 Febbraio, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Che splendida conferma

Che splendida conferma questa raccolta di quattro racconti puramnete in stile noir, con cui l'autore ci toglie il respiro e ci porta in un contesto italiano, post bellico, così crudo ma allo stesso tempo efficace.
Il primo racconto vede come protagonista un inedito Commissario Bordelli, che si ritroverà a risolvere, suo malgrado, un rebus che mostra a pieno il lato più profondamente umano del personaggio; sarà proprio questo racconto a dare il nome alla raccolta.
Il secondo vede come protagonista un ex partigiano ed un ex sanguinario fascista, avete presente l'opera "La variante di Lüneburg" romanzo di Paolo Maurensig? Questo vi rapirà allo stesso modo. Mi ha vagamente ricordato uno stile riconducibile anche allo stesso Zafon.
Il terzo racconto ci porta a conoscere le disavventure in cui si può imbattere un distinto uomo qualunque, che seppur colto da un elevato senso civico, si ritrova nei guai a causa dello stesso, una vera chicca letteraria, ironico e allo stesso tempo cinico.
Il quarto narra di una storia di droga che porrà il protagonista ad un bivio, un finanziere che dovrà scegliere di portare a compimento la sua indagine e quindi seguire il suo dovere o lasciarsi trascinare per una questione di rispetto e di onore nei confronti di un delinquente...davvero noir fino in fondo, fidatevi.
Marco Vichi attraverso questa raccolta ci conferma la sua alta capacità narrativa e creativa.
Lettura di racconti consigliatissima e non volgio aggiungere altro...potrebbe risultare superfluo.
Buona lettura a tutti.
Il Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I precedenti di Vichi nonché noir e gialli
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove le ragioni finiscono
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri