Narrativa italiana Letteratura rosa Cercasi uomo... libero possibilmente
 

Cercasi uomo... libero possibilmente Cercasi uomo... libero possibilmente

Cercasi uomo... libero possibilmente

Letteratura italiana

Editore


La trama e le recensioni di "Cercasi uomo... libero possibilmente. Avventure di una divorziata cinquantenne alla riscossa", romanzo di Nuccia Isgrò pubblicato da Festina Lente Edizioni. Le avventure semiserie di Concetta che si ritrova a cinquant'anni a reinventarsi una vita quando viene lasciata dal marito. Inizialmente è quasi contenta di essersi liberata di un uomo abitudinario e che non la valorizzava, ma poi si rende conto che la vita alla sua età non è facile. Il tempo ha iniziato a modificare il suo corpo e deve correre ai ripari. E allora via con tentativi di diete varie, massaggi, palestra e altre vari escamotage al fine di eliminare pancia, cellulite, doppio mento e braccia a pipistrello. Deve poi affrontare il problema del sesso e della socializzazione. Concetta si barcamena tra diverse esperienze: speed date, appuntamenti al buio, crociere per single, gite varie e non sempre ne uscirà vincente.



Recensione della Redazione QLibri

 
Cercasi uomo... libero possibilmente 2013-06-24 12:06:59 Ally79
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
Ally79 Opinione inserita da Ally79    24 Giugno, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Si può dareeeeeeeeeeee di piùùùùùùùùùùùù

Io ho un problema (se vabbe uno si fa per dire):non riesco ad essere critica con le persone simpatiche.
Davvero,le persone simpatiche possono lanciarmi vestita in piscina,possono rovesciarmi un drink addosso,possono darmi una pallonata in faccia…io con loro non riesco mai ad avercela sul serio.
Perché chi ti strappa una risata,come si dice a Napoli addà campà cent’anni.
(Trad.deve vivere molto a lungo).
Ora il punto è che l’autrice di questo romanzo mi è proprio simpatica.
Ma mica la conosci direte voi?
No,infatti.
Non la conosco ma durante la lettura invece di immaginare personaggi e luoghi del racconto io immaginavo lei:vitale,ridanciana,con la battuta sempre pronta e piena di entusiasmo.
Sentivo che mentre scriveva si era divertita.
Una donna godereccia insomma.

Adesso a una che mi sta cosi simpatica come faccio a muoverle qualche critica?
Non posso,sul serio.
Allora dal mio piccolo cantuccio di assidua lettrice che nulla ha da insegnare vorrei farle solo un appunto.
Questo libro ha un problema di presentazione ingannevole:ti aspetti un romanzo che narra un pezzo di storia di una 50enne che si ritrova sola,che contenga ironia ma anche qualche malinconia,che approfondisca il risvolto emotivo e psicologico dell’essere lasciata,che in qualche modo sia realistico pur con assoluta leggerezza.Per farla breve ti aspetti un chick-lit con una protagonista giusto un po’più vecchia.
Invece ti ritrovi con il manuale della 50enne simpatica e supersfigata,dove la storia più che essere tale è una collezione di sketch.
Voglio essere chiara:il libro è godibilissimo,divertente,contiene anche delle deliziose vignette che ritraggono i momenti clou del racconto.
Lo stile è leggero,la penna è chiara e concisa ma….mi aspettavo tutta un’altra cosa.

Forse l’errore è mio,ho male interpretato.
Forse (mi permetto di pensare molto probabilmente) è della casa editrice,quarta e copertina sono del resto scelte da loro.
Di certo non è dell’autrice.Lei mi è troppo simpatica….non può avere colpe!

Ad ogni modo consigliato come racconto umoristico.
Da leggere sotto l’ombrellone,magari con una amica al fianco assieme a cui sorridere delle piccole sfighe di noi splendide donne.

P.s. per l’autrice semmai dovesse leggermi:Spero non me ne voglia,ma lei è davvero brava,perché non provare a scrivere un Romanzo vero?Ha talento ci regali di più!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri