Narrativa italiana Racconti di viaggio Dal verde chiaro al verde scuro
 

Dal verde chiaro al verde scuro Dal verde chiaro al verde scuro

Dal verde chiaro al verde scuro

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di "Dal verde chiaro al verde scuro. Le conseguenze dell'Irlanda", opera di Francesco Memoli pubblicata da Edizioni Miele. "Le conseguenze dell'Irlanda non è un sottotitolo, ma un avvertimento. Chi legge entrerà in un mondo pieno di vento, di musica, di viaggio. E tanta tanta pioggia. L'umidità entrerà dalle parole. Si farà largo nel cuore del lettore senza mai dare fastidio, finendo per diventare un romantico dato di fatto, un motivo in più per innamorarsi, per brindare a birra e bodhran. Camminare sotto la pioggia senza curarsene procura un senso di libertà ineguagliabile. Storia d'amore e di pioggia, ma anche di acchiappanze e ammoccamenti, di panni stesi al vento e di impossibili Irish Coffee. Innamoratevi dunque, sognate le verdi colline, perdetevi dove aleggiano ciabattini delle fate e scontrosi pooka. Ma prima copritevi." (Erriquez, Bandabardò)

Recensione della Redazione QLibri

 
Dal verde chiaro al verde scuro 2014-02-02 19:45:10 Nadiezda
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    02 Febbraio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Le conseguenze della birra?

Come si può leggere nella quarta di copertina, questo libro narra le avventure di quattro ragazzi stanchi della solita routine, che decidono di punto in bianco di partire in vacanza per l’Irlanda.
È un diario di viaggio ed al suo interno l’autore ha inserito alcune foto scattate mentre faceva questo interessante viaggio ed inoltre ha introdotto alcuni “post-it” dove specifica il significato di alcune parole.
Ora veniamo alle parole, il libro sarebbe anche interessante nel suo complesso, le descrizioni dei paesaggi sono molto belle, ma spesso l’autore ha il brutto vizio di utilizzare parolacce o termini “poco fini”.
Devo dire la verità che mi ha lasciato un po’ perplessa, questo testo a mio parere poteva essere molto più interessante se il gergo utilizzato fosse stato più appropriato.
Troppe volte l’autore ci ricorda le fattezze delle ragazze e non lo fa sicuramente da gentiluomo.
Ora io sono giovane, conosco il linguaggio dei miei coetanei e capisco benissimo che talvolta possiamo essere scurrili, ma pubblicare certe cose in un libro io lo avrei proprio evitato.
Voglio mettere in chiaro una cosa, il voto che ho dato al contenuto sarebbe da suddividere in due parti:
- per la parte in cui l’autore descrive i paesaggi o i posti che ha visitato meriterebbe quattro stelline su cinque;
- per la parte volgare zero stelline su cinque.
Sarò io bacchettona su queste cose, ma le parolacce nei libri non le gradisco proprio!

Che altro posso dire?
Ho tanto atteso questo testo, ma purtroppo ha molto deluso le mie aspettative.
Mi dispiace per l’autore che me l’ha spedito, ma non mi sento di consigliarlo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri