Narrativa italiana Racconti Canzoni della giovinezza perduta
 

Canzoni della giovinezza perduta Canzoni della giovinezza perduta

Canzoni della giovinezza perduta

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


La presentazione e le recensioni di Canzoni della giovinezza perduta, racconti di Gaetano Cappelli editi da Marsilio. Un giovane alla moda costretto a fare il cameriere in un affollatissimo matrimonificio dove verrà scoperto dalla ragazza che non avrebbe mai voluto incontrare. Il maldestro medico romano che spedito in un piccolo paese del Meridione troverà, insieme all'amore, una nuova e assai inquietante famiglia. Il cantante rock venditore di pentole Continental che il destino fa finire tra le braccia della "donna più bella del mondo" rendendolo intanto impotente, come rivelerà l'amico aspirante scrittore nel suo romanzo d'esordio, zeppo di altri imbarazzanti segreti. E inoltre: fattucchiere lucano-americane al servizio di star hollywoodiane, equivoche venditrici di cosmetici porta a porta, top model affette da alitosi, grasse vergini sodomite, bellissime attrici bollite, sanguinari malavitosi baresi appassionati di cinema, fumatissimi assessori al turismo col culto di Jimi Hendrix. Questi e molti altri ancora i personaggi di Canzoni della giovinezza perduta che, rincorrendosi di racconto in racconto sullo sfondo di un Sud dagli orizzonti mai così vasti e luminosi, danno vita a un travolgente romanzo corale. Grazie a loro, alle loro storie intessute di illusioni e inganni, comiche acrobazie sessuali e tragici equivoci del cuore, Gaetano Cappelli evoca quel particolare momento della vita di ognuno che coincide con l'atteso debutto nel mondo del lavoro e la fine della giovinezza.

Gaetano Cappelli è nato a Potenza nel 1954. Ha pubblicato: Febbre (Mondadori 1989), Mestieri sentimentali (Frassinelli 1991), I due fratelli (De Agostini 1994), Errori (Mondadori 1996). Per Marsilio sono usciti Floppy disk (1988), Il primo (2005), Storia controversa dell’inarrestabile fortuna del vino Aglianico nel mondo (2007), Parenti lontani (2008, Premio John Fante), La vedova, il Santo e il segreto del Pacchero estremo (2008, Premio Ernest Hemingway) e Volare basso (2009).

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri