Narrativa italiana Romanzi storici Il silenzio alla fine
 

Il silenzio alla fine Il silenzio alla fine

Il silenzio alla fine

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Le vicende degli uomini sono annodate con la storia e la cronaca dei tempi che le vedono accadere, e se la volontà possa più del destino è la domanda che si pone Gaspare Tiralongo, un fascista della prima ora che non ha fatto carriera, quando nel 1932 viene mandato a New York per conto del Duce. Una missione dai contorni misteriosi, forse solo una scusa per allontanarlo dall’Italia. Sono i giorni nei quali l’America è scossa dal drammatico rapimento di baby Lindbergh e nelle pagine dei quotidiani trova poco spazio la notizia dell’omicidio di un famoso direttore d’orchestra italiano. Sarà l’agente federale James Palamara, detective senza passione che preferirebbe restarsene a lavorare nei laboratori di criminologia appena istituiti da Edgar J. Hoover, a dover condurre l’inchiesta su un delitto senza mandanti né movente, in equilibrio sul filo sottile che dal Metropolitan Opera House, dove nessuno è per quello che vuole apparire, porta alle zone malfamate di East Harlem, dove nessuno vuole apparire per quello che è.

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri