Narrativa italiana Romanzi La barca senza porto
 

La barca senza porto La barca senza porto

La barca senza porto

Letteratura italiana

Autore

Editore

Casa editrice

Questa è l’impressionante storia di vita di una ragazza che, all’età di 13 anni, viene stuprata dal papà di una sua amica. In seguito alla violenza, che in principio la bambina identifica come penoso tentativo di omicidio, cade in un gravissimo stato di anoressia senza ritorno. Anni dopo, adolescente ormai in fin di vita, accade un fatto prodigioso che convincerà la sua mente, inibita e passiva, a lottare disperatamente per sottrarsi alla morte. La risalita verso la vita sarà lunga ed estenuante ma, con un’enorme forza di volontà, riuscirà a salvarsi. Questa terribile esperienza le forgerà una personalità forte e coraggiosa perché capirà che, con la fiducia a la forza di volontà, si può cambiare il proprio destino. Nel romanzo è stata riportata la descrizione cruda e dettagliata della violenza carnale, con l’intento dell’autrice di trasmettere le stesse vivide ed impressionanti emozioni che la fecero piangere nel momento della rivelazione della storia e, in seguito, durante la stesura del romanzo.


Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La barca senza porto 2008-10-12 03:10:13 Emilio
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Emilio    12 Ottobre, 2008

La barca senza porto: romanzo da non perdere

Ho letto questo bellissimo romanzo che racconta la storia realmente accaduta a una ragazzina che viene stuprata. Questo episodio le cambierà inesorabilmente il corso della vita in un continuo susseguirsi di personaggi e vicende in cui ognuno di noi si ritroverà senz’ altro. La narrazione è molto scorrevole e il tutto viene narrato in modo crudo e diretto, senza censure. Terribile l’ episodio dello stupro narrato in modo fin troppo dettagliato che senza dubbio farà molto discutere e di sicuro susciterà lo stesso clamore che ho letto ha già suscitato negli Stati Uniti. Il successo di questa autrice credo che è stato e sarà il coraggio e la sincerità con cui affronta, senza mezzi termini, la narrazione della realtà. E’ un romanzo diverso, insolito e lo consiglio, come ho già letto in un’ altra recensione, a chi vuole aprire gli occhi con il rischio di vedere cose che non gli piacciono .Da questo romanzo si può trovare la forza e il coraggio di essere se stessi, senza più la paura di mostrarsi per quello che si è. Questo romanzo ha cambiato in gran parte l’ idea che avevo della vita e del destino degli uomini e per il prezioso insegnamento che mi ha dato rimarrà per me sempre un punto di riferimento.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il senso della mia vita
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La locanda del Gatto nero
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pista. La prima indagine di Selma Falck
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo scarafaggio
Valutazione Utenti
 
4.0 (3)
Se scorre il sangue
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il copista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dove crollano i sogni
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cerchi nell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La natura è innocente
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Olive, ancora lei
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri