Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror L'ultimo tango di Salvador Allende
 

L'ultimo tango di Salvador Allende L'ultimo tango di Salvador Allende

L'ultimo tango di Salvador Allende

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di L'ultimo tango di Salvador Allende, romanzo di Roberto Ampuero edito da Mondadori. Trentacinque anni dopo aver partecipato alla cospirazione che condusse al colpo di stato in cui Salvador Allende venne destituito da capo del governo e perse la vita, l'ex ufficiale della CIA David Kurtz torna a Santiago del Cile. Prima di morire, sua figlia Victoria gli ha affidato una lettera e un diario scritto in spagnolo: nelle sue ultime volontà, Victoria chiede che le sue ceneri siano consegnate al ragazzo che lei aveva frequentato durante gli anni della loro permanenza in Cile, mentre il diario che David si ritrova tra le mani raccoglie gli appunti di Rufino, l'ultimo cuoco e assistente personale di Allende. Uno figlio della borghesia e l'altro di immigranti, Allende e Rufino si sono conosciuti attraverso l'anarchico Demarchi e hanno condiviso non solo un fervente interesse per gli ideali rivoluzionari, ma anche una sotterranea passione per il tango. Leggendo quelle pagine, David scoprirà gli aspetti più intimi della vita privata di Allende, e sarà costretto a confrontarsi con alcuni segreti inimmaginabili che riguardano proprio Victoria e il suo rapporto con il misterioso e introvabile Rufino.

Roberto Ampuero è nato a Valparaíso (Cile) nel 1953. Ha esordito nel 1993 con Chi ha ucciso Cristian Kustermann?, che ha segnato la comparsa dell¿investigatore privato Cayetano Brulé e gli è valso il premio El Mercurio. Ha scritto numerosi romanzi, tradotti in tutto il mondo e pubblicati in Italia da Garzanti. È stato professore di scrittura creativa alla University of Iowa e ha ricoperto il ruolo di ambasciatore cileno in Messico nonché di Ministro della Cultura per il governo cileno



Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La disciplina di Penelope
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Luce della notte
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Basta un caffè per essere felici
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ultima scena
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ombrello dell'imperatore
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Cercando il mio nome
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Un cuore sleale
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il tempo della clemenza
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Io sono l'abisso
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Quaranta giorni
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Abbandonare un gatto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri