Alera Alera

Alera

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Alera, romanzo di Cayla Kluver edito da Sperling & Kupfer. Obbligata dal re suo padre a sposare l'arrogante Steldor in nome della ragion di Stato e incoronata regina, Alera ora governa con il marito su Hytanica. Giovane moglie, potente sovrana, eppure così infelice. Perché non riesce a scordare il misterioso Narian e il suo dolcissimo sorriso, pur sapendo ormai che è un nemico mortale e che forse non lo rivedrà mai più. Su di lui incombe infatti una terribile profezia che lo condanna a distruggere il regno di Hytanica e a spezzare il cuore di Alera, per sempre. Ed è proprio per sottrarsi alla maledizione che Narian è scappato lontano, poco prima del matrimonio di Alera, sperando di evitare una sanguinosa guerra tra Hytanica e l'odiato regno di Cokyri. Ma anche per non vedere la donna che ama più della sua stessa vita nelle braccia di un altro. Nessuno però può sottrarsi al proprio destino, nemmeno Narian. Catturato e ridotto in catene dal Gran Signore di Cokyri, resiste impavido a torture e minacce, finché un odioso ricatto che riguarda direttamente Alera non lo fa capitolare. E la guerra divampa cruenta, lasciando Hytanica in fiamme e la regina in lacrime. Come accettare quello che a lei, ignara della verità, non può che sembrare un tradimento da parte dell¿uomo che le ha rubato il cuore? Ma Alera non è fatta per arrendersi: è nata battagliera ed è abituata a lottare per difendere i propri sogni. Riuscirà a sconfiggere il fato crudele che pare già scritto per lei?

Cayla Kluver è nata nel 1992 nel Wisconsin, dove vive tuttora con la famiglia e la gatta Nina, la sua musa. A soli quattordici anni finisce di scrivere Legacy, primo di una serie di tre titoli. Ma per un'esordiente così giovane, senza particolari credenziali, riuscire ad attirare l'attenzione del mondo editoriale non è facile, perciò Cayla, con l'aiuto della madre, decide di autopubblicarsi. Ben presto il romanzo inizia a circolare nelle scuole e nelle biblioteche americane, aggiudicandosi diversi riconoscimenti prestigiosi e trasformandosi in un clamoroso caso editoriale. Ora, finalmente, approda anche in Italia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Alera 2012-01-04 08:46:51 Midori394
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Midori394 Opinione inserita da Midori394    04 Gennaio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

consigliato!

Ho apprezzato molto questo libro.
Si vede che lo stile dell'autrice migliora e la trama si fa sempre più avvincente. Finalmente niente che parli di vampiri o cose simili!
L'ho letto in meno di due giorni, tanto mi ha preso!
Davvero, leggetelo!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Legacy
Trovi utile questa opinione? 
02
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri