Narrativa straniera Romanzi Ti ricordi, Sprite?
 

Ti ricordi, Sprite? Ti ricordi, Sprite?

Ti ricordi, Sprite?

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di "Ti ricordi, Sprite?", romanzo di Mark Levin. Il migliore amico dell'uomo? Nel caso di Mark si chiama Sprite, ha teneri occhi marroni, pelo color nocciola fatto apposta per essere accarezzato e una corta, frenetica coda. Di questo quasi-spaniel abbandonato la famiglia Levin si innamora a prima vista, e lo adottano. O forse è lui ad adottare loro: generoso e socievole, diventa il compagno inseparabile di giochi e di disastri dell'altro cane di casa, Pepsi. Insieme sostengono Mark, il "capobranco", durante un lungo periodo di convalescenza - se no, chi li porterà fuori per le lunghe passeggiate domenicali? E chi passerà loro i bocconi sotto il tavolo? Così, con il suo affetto costante e la sua presenza silenziosa - o quasi - Sprite riesce a farsi perdonare le scorribande non autorizzate in dispensa, le ricognizioni caotiche nella spazzatura e la dolce prepotenza con cui esige le coccole. Finché una sera, un collasso improvviso lo fa crollare sul pavimento. È l'inizio di un periodo di ansia e scelte dolorose per i Levin, ma ancora una volta Sprite è all'altezza della situazione: affronta con incrollabile forza d'animo la sua malattia senza perdere il gusto per i piaceri quotidiani - come correre incontro alla brezza che spira sul fiume Potomac o divorare biscotti - e dimostra a tutti, giorno dopo giorno, quale prezioso tesoro è la vita. "Ti ricordi, Sprite?" è una piccola storia con un grande messaggio di speranza: nulla, né la malattia né la morte, può distruggere un'amicizia vera. Quando un cane adotta i suoi umani, è per sempre.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 6

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.7  (6)
Contenuto 
 
5.0  (6)
Piacevolezza 
 
4.8  (6)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Ti ricordi, Sprite? 2011-04-15 17:37:48 sara
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da sara    15 Aprile, 2011

niente di più vero

Purtroppo il dolore che si prova per la morte di un amico cosi grande non è descrivibile... Mark Levis è riusito a cogliere le parole esatte per esprimere un dolore cosi immenso... E' riuscito a trascrivere su un pezzo di carta bianca tutto ciò che ha provato per i suoi amati cani e quanto può far male la perdità di uno di loro..e' un uomo forte e coraggioso... Lo ammiro molto. Consiglio a tutte le persone di leggere questo libro. Anche a coloro che non amano mai i cani o che non li hanno mai avuti. Grazie Mark, con questa tua storia mi hai fatto rivivere momenti stupendii anche se molto dolorosi... Ti auguro tutta la felicità e la salute possibile ed immaginabile.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

Ti ricordi, Sprite? 2009-07-30 20:54:27 Anna
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Anna    30 Luglio, 2009

ti ricordi, sprite?

ho preso questo libro in una libreria l'estate scorsa, mentre ero in vacanza a San Marino.

E' un libro che insegna l'amore incondizionato di questi animali.

da ieri, la mia compagna quattrozampe mi ha lasciato, dopo 15 anni passati assieme, per un'insufficienza cardiaca. da ieri, sento che si è staccato un pezzo di me ed è andato via con lei.

prego affinchè da lassù mi vegli, spero di aver fatto tutto il possibile per lei.

...quando un cane adotta i suoi umani, è per sempre.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
a chi ha un cane, a chi l'ha avuto, ma anche a chi non ne ha...un libro bellissimo di un amore incondizionato.
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
Ti ricordi, Sprite? 2009-05-29 10:30:45 viviana
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da viviana    29 Mag, 2009

ti ricordi sprite

se la gente leggesse di più questo libro e se avesse un cuore forse ci sarebbe un mondo migliore

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Ti ricordi, Sprite? 2009-04-14 13:33:26 sara
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da sara    14 Aprile, 2009

ti ricordi sprite?

molto commovente... fa venire le lacrime agli occhi!!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
consiglio a tutti di leggerlo soprattutto chi vuole mettersi in gioco..
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Ti ricordi, Sprite? 2008-10-12 11:27:22 Nuccia
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Nuccia    12 Ottobre, 2008

Ti ricordi, Sprite?

Commovente, scritto magnificamente, bellissimo, ma lo può apprezzare solo che ha avuto un cane e sa che cosa significa essere amati da animale.

Incondizionatamente senza nulla da pretendere in cambio, basta una ciotola d'acqua o una carezza ed il cane è pronto a darti la vita se fosse necessario. Ho avuto un cane e quando purtroppo è stato necessario aiutarlo a morire per una malattia incurabile è stato un giorno tremendo.

Non è tradimento ma necessità, ma vedere morire il tuo miglior amico soltanto che ci è passato in mezzo lo può veramente capire. Volete un amico che non vi tradirà mai, prendete un cane, possibilmente in un canile. Salvate una bestiola che vi darà tanta di quella gratitudine e tanto amore che non è possibile immaginare. Nuccia

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Ti ricordi, Sprite? 2008-07-02 02:49:57 Daniela
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Daniela    02 Luglio, 2008

Ti ricordi Sprite

Commoventissimo. Chiunque abbia amato un quattrozampe non può che condividere in toto ogni singola frase, ogni singola parola.

Chiunque abbia perso un vero amico, come Levin, ha vissuto e vive esattamente i sentimenti descritti nel libro

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Qualunque libro sugli animali da compagnia, posto che ami gli animali
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri