Poesia Poesia italiana Quando i singhiozzi tornano siamo di pietra
 

Quando i singhiozzi tornano siamo di pietra Quando i singhiozzi tornano siamo di pietra

Quando i singhiozzi tornano siamo di pietra

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Ogni costruzione poetica, quando è ben riuscita, è la più efficace a far riverberare emozioni e profondità di pensiero, in un gioco di rimandi tra chi la produce e chi la riceve. Da un lato, il costruttore – poeta – ha l’impulso generativo a figliare la sua creatura, sentendo un tormentoso piacere e nei casi migliori, il pudore orgoglioso di dare alla luce il frutto del suo amore, consumato nella segreta grotta del pensiero. Dall’altro, chi accoglie nella mente l’oggetto, e meglio lo immerge nella memoria, continua a sentirne i benefici. I versi, infatti, sono aria e acqua spirituale che permettono a tutta la persona di nutrirsi di verità e bellezza misteriosamente potenti.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Quando i singhiozzi tornano siamo di pietra 2013-11-30 19:15:19 Pia Sgarbossa
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pia Sgarbossa Opinione inserita da Pia Sgarbossa    30 Novembre, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

SFOGHI TUMULTUOSI DELL'ANIMA.

Oggi è stato un pomeriggio di un freddo incredibile...Mi sono messa sul divano, davanti al focolare e mi son detta, che era il momento giusto per un libro di poesie.
E con questo mio spirito sereno e propositivo, mi sono accinta a leggerlo...
E...tra le righe... amori...delusioni...rabbie...dolori...rassegnazioni...illusioni...passioni...sensualità...erotismo velato...solitudine...nostalgie...accettazione...
Insomma una silloge che trasuda di emozioni e sentimenti...ma...
...anche dopo una seconda lettura, io ho faticato enormemente a capirne i messaggi.
Scritto in modo ermetico? Astruso? ... e pur sforzandomi, per me è risultato difficile riuscire a leggerlo, ad ascoltare gli sfoghi, i ricordi di quest'autore, che , non me ne voglia... ha scritto un libro che sinceramente non fa per me.
Ho provato come una sorta di fallimento personale...ho stentato persino a riconoscerlo a me stessa...ma non c'è stato verso...non ci sono proprio riuscita...a parte qualche poesia comprensibile e leggibile.
Certo non ho mai avuto un rapporto sereno e pacifico con i libri di poesie, ma se mi vengono proposti testi semplici e con abbinamenti a me accesssibili, non ne ho mai disdegnato la lettura...
Mi farebbe proprio piacere potermi confrontare con qualche altra recensione, per capire che è solo ed esclusivamente un problema mio, o se al contrario si tratta di una difficoltà condivisa.
Cari saluti ai miei amici lettori...e grazie a chi lo farà!
Pia

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
A chi ama le poesie nella loro complessità...
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tre gocce d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il rogo della Repubblica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'inverno dei Leoni. La saga dei Florio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Yoga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grido della rosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una rosa sola
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I demoni di Berlino
Valutazione Utenti
 
4.8 (2)
L'uomo del bosco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri