Dettagli Recensione

 
I conflitti del Barocco
 
I conflitti del Barocco 2013-01-10 22:46:23 Sydbar
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    11 Gennaio, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I conflitti del Barocco

Quando ho intrapreso la lettura di questo libro la mia conoscenza sul Barocco era riconducibile a delle mere reminiscenze scolastiche e di alcuni studi ormai passati sulla città di Lecce, un gioiello dell'espressione barocca in Italia.
Atraverso la lettura dell'opera in oggetto, sicuramente non del tutto semplice, ho appreso delle cose che esulavano da quello che è sempre stato il mio personale concetto di Barocco inteso come esaltazione di estrosità nell'apparire.
L'autore mi ha indicato una strada da percorrere molto angusta che mi ha svelato quanto l'ambiguità caratterizzi lo stile barocco attraverso un dinamismo che deforma la forma...
Il barocco diviene un diamante amorfo che brilla nella sua antitesi, come un cristallo senza forma.
Il Barocco come spiega Gaetano delli Santi è come Dioniso, un'esaltazione dell'ecletticismo, un'ambigua combinazione di segni e di linguaggi, come un collasso che allo stesso tempo è saturo di erezione e viceversa.
In architettura il Barocco si spalanca allo spettatore come un libro che riveli un linguaggio plurilinguistico, una Babele...
E' come un corpo erotico che ci promette piacere immediato e che cerca il corpo dell'altro per essere goduto antagonisticamente.
Concludendo il Barocco può essere, conflittualmente parlando, un tutto ed il contrario di tutto includendone del tutto un po'.
Si consiglia di affrontarne la lettura con delle valide basi di storia dell'arte e sopprattutto per i lettori veramente interessati all'argomento.
Buona lettura a tutti.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

16 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2
Ordina 

11 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Bellissima recensione Syd....hai introdotto egregiamente il concetto....standing ovation for you!
Sarà un mattone di libro ma l'espressione "E' come un corpo erotico che ci promette piacere immediato e che cerca il corpo dell'altro per essere goduto antagonisticamente." vale di più
Bellissima recensione Syd!
Ho dovuto leggerla due volte per capirla (do' la colpa al fatto che sia ancora mattina?...) ma ne ho goduto pure io!
:)
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
11 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Ringrazio tutti per gli elogi ma devo tutta l'ispirazione al libro ed al suo contenuto che come potete vedere ha ottenuto il massimo della mia valutazione...
La mia è stata un'opinione un po' "barocca".
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
12 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
; )
Se mi permetti Syd, vorrei dissociarmi dalla tua associazione tra erotismo e antagonismo....io ho sempre ritenuto che l'autentico erotismo non si possa che fondare sulla più intima e totale fusione e non possa che essere solo ed esclusivamente simbiotico.
Pia.
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
13 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Gentile Pia, se ti permetto? Ma certo che ti permetto...me lo chiedi dopo averlo scritto!!! Scherzo.
Il senso della frase è un altro... i due corpi si cercano antagonisticamente l'uno per l'altro...
PS comunque il senso dell'erotismo è molto personale e soggettivo quindi accetto il tuo commento in quanto TUO.
Syd
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
13 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Beh grazie per il permesso concesso eheheh....comunque io non credo sai che il concetto sia soggettivo...no, si tratta della vera essenza dell'erotismo, credimi ed è bellissima....di una grandezza unica....quindi accettalo perchè è vero non perchè è mio....davvero!
Con simpatia....Ah, ho visto che ci è voluto Sparks per tirare fuori il meglio di te....grande Sparks...e ovviamente...grande Syd|
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
13 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
@Pia ... io SONO il meglio (nel bene e nel male) per natura...
Ribadisco la mia opinione l'erotismo è soggettivo...perchè ognuno di noi ha percezioni differenti.
Ma rispetto la TUA opinione come io impongo la MIA.
Buona lettua.
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
13 Gennaio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
@Syd:
Ehi Ehi...fly down...caro Syd....anche io non mi reputo da meno sai?....hai letto "L'arte d'amare di Fromm?"... e poi, non sai che ti perdi a non pensarla come me....mi spiace tanbto per te...
Certo che entra in gioco la percezione che è personalissima, ma nel bene, MAI NEL MALE!|...sennò non è più erotismo, diventa sadismo...o altro....
16 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri