Dettagli Recensione

 
Caino
 
Caino 2019-02-17 13:48:41 oscar
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
oscar Opinione inserita da oscar    17 Febbraio, 2019
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

A spasso nella Bibbia

Dopo il “Vangelo secondo Gesù Cristo”, questo è il secondo libro che leggo del premio Nobel lusitano. La storia inizia nel Giardino dell’Eden dove i primi coniugi plasmati dal nulla generano due fratelli che vivono in perfetta armonia sino a quando Dio (con l’iniziale rigorosamente minuscola), decide di preferire i sacrifici animali di Abele a quelli agresti di Caino, facendo nascere in quest’ultimo un furioso risentimento che sfocerà nel notissimo fratricidio. Da questo momento Caino viene portato a spasso nel tempo e nello spazio per prendere parte attiva ad alcuni tra gli episodi salienti del “Vecchio Testamento”, con la consueta scorrevole prosa caratterizzata da un uso molto originale della punteggiatura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Questione di Costanza
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri