Libri Adelphi - Recensioni di QLibri

Le ultime novità editoriali pubblicate da Adelphi, con le trame dei libri e le recensioni dei lettori di QLibri.

 
575 risultati - visualizzati 551 - 575 « 1 ... 6 7 8 9 10 11 12 »
Ordina 
 
Collodoro

Letteratura italiana

Ne ha sempre avuti parecchi di guai, Antoni Sarmentu. Prima e dopo quel terribile giorno di settembre (una di quelle giornate «odorose di cisto e pane appena sfornato») in cui è salito al santuario della Madonna di Gonare a chiederle la grazia di trovare un marito per la figlia e...
 
 
La camera azzurra

Letteratura straniera

"Sei così bello" gli aveva detto un giorno Andrée "che mi piacerebbe fare l'amore con te davanti a tutti...". Quella volta Tony aveva avuto un sorriso da maschio soddisfatto: perché era ancora soltanto un gioco, perché mai nessuna donna gli aveva dato più piacere di lei. Solo quando il marito...
 
 
Il treno

Letteratura straniera

Maggio 1940. Le truppe della Wehrmacht dilagano in Belgio e minacciano i confini della Francia. Dalle Ardenne sciami di profughi lasciano le loro case prendendo d'assalto i pochi treni disponibili. Nel carro bestiame di un convoglio che procede lentissimo verso La Rochelle, un uomo mediocre, miope e di salute cagionevole,...
 
 
Come le mosche d'autunno

Letteratura straniera

Nel piccolo appartamento buio che hanno preso in affitto Tat'jana vede i Karin girare in tondo, dalla mattina alla sera, come fanno le mosche in autunno. Lei, che è stata testimone del loro splendore, che li ha visti crescere, che li ha curati e amati per due generazioni con fedeltà...
 
 
La sovrana lettrice

Letteratura straniera

A una cena ufficiale, circostanza che generalmente non si presta a un disinvolto scambio di idee, la regina d'Inghilterra chiede al presidente francese se ha mai letto Jean Genet. Ora, se il personaggio pubblico noto per avere emesso, nella sua carriera, il minor numero di parole arrischia una domanda del...
 
 
Dieci

Letteratura italiana

Vanessa che "quando si mette le calze nere e la gonna corta di pelle pare proprio 'na femmina"; il ragazzino tredicenne che uccide la madre "perché qualcuno doveva farlo", perché "ci sta un limite a tutto"; la ragazza che può raccontare solo a un gatto di nome Mondezza cosa significhi...
 
 
Il presidente

Letteratura straniera

Era stato un uomo molto potente. Per molti, moltissimi anni. La sua carriera politica lo aveva portato a un passo dal diventare Presidente della Repubblica. Adesso, vecchio e malato, era una sorta di monumento vivente, e in tutte le redazioni dei giornali (di questo lui era certo) i "coccodrilli" dovevano...
 
 
Un giorno questo dolore ti sarà utile

Letteratura straniera

Peter ha 18 anni, e vive a New York. Nell'attesa di non andare al college, lavora in una galleria d'arte che tratta artisti di tendenza, e dove nessuno compra mai niente. È un lavoro duro, e in qualche caso - come in quello dell'Artista (per suo volere) Senza Nome, di...
 
 
Schiavo d'amore

Letteratura straniera

W. Somerset Maugham non ha mai dovuto dilungarsi troppo a spiegare che cosa fosse il suo secondo e più celebre romanzo, quello che già alla sua uscita, nel 1915, fece di lui uno scrittore immensamente popolare. In diverse occasioni, si limitò infatti a precisare che Schiavo d’amore non era «un’autobiografia,...
 
 
Il piccolo libraio di Archangelsk

Letteratura straniera

Per tutti i commercianti della piace du Vieux-Marché, il proprietario della piccola libreria d'occasione era sempre stato «il signor Jonas»; e nessuno gli aveva mai dato del tu, anche se era cresciuto lì, sulla piazza, ed era andato a scuola con loro. E lui, nonostante la sua pessima reputazione, aveva...
 
 
Jezabel

Letteratura straniera

Quando fa il suo ingresso nell'aula di tribunale in cui verrà giudicata per l'omicidio del suo giovanissimo amante, Gladys Eysenach viene accolta dai mormorii di un pubblico sovreccitato. È ancora molto bella, Gladys Eysenach. Ma pochi giorni dopo, allorché vengono pronunciate le arringhe, tutta la sua bellezza pare averla abbandonata,...
 
 
Beduina

Letteratura straniera

Beduina, di seguito riportiamo la trama del romanzo e la presentazione dell'editore. «Il fidanzato di mia madre si è preso una cotta per me e lei mi ha mandato a vivere con papà». Come i lettori hanno modo di scoprire fin dalla prima riga, Jasira, l'adolescente protagonista di...
 
 
Perturbamento

Letteratura straniera

Perturbamento è il romanzo che rivelò Thomas Bernhard - e rimane "il suo libro più grande ed inquietante, il suo capolavoro" (Claudio Magris)
 
 
Il morbo di Haggard

Letteratura straniera

Il morbo di Haggard: un amore feroce e claustrofobico, consumato fra stanze in penombra, strade immerse nella nebbia, teatri d'anatomia popolati dai fantasmi di un'ossessione.
 
 
Fuga senza fine

Letteratura straniera

Dalla steppa siberiana all'asfalto di Parigi e Berlino, fra amori facili e amori impossibili: il romanzo del disincanto e dello smarrimento nell'aria di Weimar.
 
 
Confessione di un assassino

Letteratura straniera

Confessione di un assassino. Una vicenda nera e tormentosa, ossessiva, trascinante. Il "romanzo russo" di Joseph Roth
 
 
La cripta dei Cappuccini

Letteratura straniera

Con frasi nitide e lineari, scandite da un perfetto respiro, obbedienti a un senso inesorabile del ritmo, Joseph Roth ha raccontato in molti romanzi, e sotto le più diverse luci, il grande evento dell'inabissarsi del suo mondo, che era al tempo stesso l'Impero asburgico e la singolarissima civiltà ebraica dell'Europa...
 
 
Lolita

Letteratura straniera

Sarebbe difficile, per chi non ne è stato testimone, immaginare oggi la violenza dello scandalo internazionale, per oltraggiata pruderie, che Lolita provocò al suo apparire nel 1955. Ma chi è Lolita? Questa "ninfetta" (geniale invenzione linguistica di Nabokov, poi degradata nell'uso triviale, quasi per vendetta contro la sua bellezza) è...
 
 
Il soccombente

Letteratura straniera

A un corso di Horowitz, a Salisburgo, si incontrano tre giovani pianisti. Due sono brillanti, promettenti. Ma il terzo è Glenn Gould: qualcuno che non brilla, non promettente, perché è. Una magistrale variazione romanzesca sul tema della grazia e dell'invidia, di Mozart e Salieri, ma ancor più sul tema terribile...
 
 
Balzac e la piccola Sarta cinese

Letteratura straniera

Autore
Come la lettura, grazie alla segreta malia di una misteriosa, preziosissima valigia di libri occidentali proibiti, riesca a sottrarre due ragazzi, colpevoli soltanto di essere figli di «sporchi borghesi», a svariate torture e permetta anche a uno di loro di conquistare la «Piccola Sarta cinese». «Balzac e la Piccola Sarta...
 
 
Pasto nudo

Letteratura straniera

Qui per la prima volta, in anni (era il 1959) in cui questi temi e queste realtà venivano sottaciuti, Burroughs ci offre il racconto allucinato dell'inferno di un tossico. Lacerato tra la necessità impellente della "roba" e il richiamo molesto della carne, braccato da poliziotti e spacciatori, Lee, il suo...
 
 
Al culmine della disperazione

Saggistica

Al culmine della disperazione, riportiamo una breve presentazione del saggio. Il Cioran che a ventidue anni scrive, nella sua madrelingua "superbamente scomposta", "Al culmine della disperazione" è solo in apparenza diverso dal Cioran lucido e implacabile della maturità, che tesse il suo pensiero sul rigoroso ordito del francese. Tormentato dall'insonnia...
 
 
Pan

Letteratura straniera

Pan è uno dei rari romanzi moderni in cui la natura parla, nella lingua sommessa e sognante della breve estate nordica, del suo chiarore diffuso e fosforico. Ed è, insieme, l'epos di un amore impossibile che si carica sempre più di esaltazione e struggimento. Pubblicato per la prima volta nel...
 
 
Follia

Letteratura straniera

Le storie d'amore contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni". Inghilterra, 1959. Dall'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre, con apparente distacco, il caso clinico più perturbante che abbia incontrato nella sua carriera - la passione letale fra Stella...
 
 
I palazzi lontani

Letteratura straniera

Era stato il suo amico aviatore, quello che chiamavano il Moro, a dirgli che l’importante è trovare il palazzo. E quando il bambino Victorio gli aveva chiesto: Moro, quale palazzo?, gli aveva rivelato che a ciascuno di noi, fin dalla nascita, è stato destinato un palazzo, e che il nostro...
 
 
 
575 risultati - visualizzati 551 - 575 « 1 ... 6 7 8 9 10 11 12 »

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri