Libri Adelphi - Recensioni di QLibri

Le ultime novità editoriali pubblicate da Adelphi, con le trame dei libri e le recensioni dei lettori di QLibri.

 
575 risultati - visualizzati 201 - 250 « 1 2 3 4 5 6 7 ... 8 12 »
Ordina 
 
L'altare dei morti

Letteratura straniera

«A poco a poco egli aveva preso l’abitudine di soffermarsi sui suoi morti ad uno ad uno, e piuttosto presto nella vita aveva cominciato a pensare che andasse fatto qualcosa per loro. E loro erano lì, accanto a lui, forti di quell’essenza semplificata, più intensa, di quell’assenza consapevole, di quella...
 
 
Le statue d'acqua

Letteratura italiana

In un sotterraneo di Amsterdam vive un solitario, Beeklam, circondato da statue. Conversa con loro, evoca ricordi, perde «il controllo delle ore e della vita», esce di rado, per lo più di notte. È uno di «coloro che sono nati persi e debuttano dalla loro fine». L'austero domestico che abita...
 
 
Poiché ero carne

Letteratura straniera

Edward Dahlberg è stato un irriducibile eccentrico della letteratura. Fin dalla sua giovinezza in America, passata fra avventure di vagabondo e il meglio della letteratura di quegli anni (D.H. Lawrence fu il suo padrino letterario), aveva qualcosa di ispido e brado rispetto ai suoi amici e nemici. Poi, col tempo,...
 
 
Proleterka

Letteratura italiana

"Proleterka" è il nome di una nave. Attraccata a Venezia, aspetta di portare in Grecia un gruppo di rispettabili turisti di lingua tedesca. Gli ultimi a salire sono un signore che zoppica lievemente e sua figlia non ancora sedicenne, appena arrivata dal collegio. Tra padre e figlia c'è un'estraneità totale,...
 
 
Lo scherzo

Letteratura straniera

Lo studente Ludvík scrive, per scherzo, una cartolina con tre righe beffarde sull’ottimismo socialista e la spedisce a una sua compagna, una bella ragazza che prende tutto sul serio. Ma questo prendere tutto sul serio è anche «il genio stesso dell’epoca». Cento mani si alzano per condannare quella cartolina. Siamo...
 
 
Cargo

Letteratura straniera

Come in un incubo, sin dall'inizio Joseph perde il controllo della situazione e viene travolto da eventi il cui senso gli è oscuro: prima la fuga da Parigi insieme a Charlotte, la compagna che, "in nome dell'Idea", ha ucciso l'uomo che era stato il suo amante. E che rifiutava di...
 
 
Una sola moltitudine

Letteratura straniera

«Il nome di Fernando Pessoa esige di venir incluso nella lista dei grandi artisti mondiali nati nel corso degli Anni Ottanta: Stravinskij, Picasso, Joyce, Braque, Chlebnikov, Le Corbusier». Così ha scritto Roman Jakobson. Ma se, nel caso degli autori citati, l’opera è più che nota, nel caso di Pessoa le...
 
 
Tre inchieste dell'ispettore G.7

Letteratura straniera

G.7 è uno strano tipo. Nella vita quotidiana sembra più giovane di quanto non sia, e ha modi così gioviali che si stenta a prenderlo sul serio. Ma appena comincia a seguire un caso il suo atteggiamento cambia. Si chiude in se stesso. E, cosa più strana, assume un'aria timida...
 
 
Teoria delle ombre

Letteratura italiana

La mattina del 24 marzo 1946 Alexandre Alekhine, detentore del titolo di campione del mondo di scacchi, venne trovato privo di vita nella sua stanza d’albergo, a Estoril. L’esame autoptico certificò che il decesso era avvenuto per asfissia, e che questa era stata provocata da un pezzo di carne conficcatosi...
 
 
La vita è altrove

Letteratura straniera

Dal momento in cui Jaromil viene concepito, egli è il poeta. Così vuole sua madre, e fantastica che Jaromil sia nato non per fecondazione del marito ma di un Apollo di alabastro. Con lo stesso spirito, questa madre accompagnerà invisibilmente il figlio nel letto dei suoi amori, come lo assisterà...
 
 
Le palme selvagge

Letteratura straniera

Due storie narrate a capitoli alterni e che mai s'intersecano: quella dei due amanti che fuggono dalla società per chiudersi nel loro rapporto esclusivo e che nel tentativo d'interrompere una gravidanza finiscono con l'autodistruggersi; e quella del detenuto che durante la grande inondazione del Mississippi viene mandato in cerca di...
 
 
Il vagabondo delle stelle

Letteratura straniera

Solo un «realista selvaggio» come Jack London poteva gettarsi in una vicenda così temeraria, che a partire da uno scenario che ricorda Forza bruta ci fa veleggiare nel cosmo e nelle epoche con stupefacente naturalezza. All’inizio siamo infatti nel braccio degli assassini di San Quentin, in California, dove il protagonista...
 
 
Epepe

Letteratura straniera

Immaginate di finire, per un beffardo disguido, in una labirintica città di cui ignorate nome e posizione geografica, dove si agita giorno e notte una folla oceanica, anonima e minacciosa. Immaginate di ritrovarvi senza documenti, senza denaro e punti di riferimento. Immaginate che gli abitanti di questa sterminata metropoli parlino...
 
 
La cavaliera della morte

Letteratura straniera

Autore
«Se ci tocca così profondamente e signoreggia le anime con un potere di commozione tanto sovrano, è solo perché non è una santa» scrive Bloy sulla soglia di questa sua «prima prova letteraria» che ne prefigura l’intera opera, «e perciò i suoi formidabili tormenti di regina, di sposa e...
 
 
La storia di Mortimer Griffin

Letteratura straniera

Mortimer Griffin lavora in una sofisticata casa editrice, ha una vita familiare convenzionale e l’imperdonabile colpa di essere bello e WASP. Dopo l’acquisizione della Oriole Press da parte di uno stravagante produttore hollywoodiano, il quale ha un solo vero scopo nella vita, la propria immortalità, Mortimer finisce in un labirinto...
 
 
L'archivio di Dalkey

Letteratura straniera

Un giovane irlandese alla ricerca della propria realizzazione nel mondo, dopo molteplici incontri e varie vicende decide, come si conviene, di sposare la sua fidanzata e avere da lei molti bambini. Il protagonista vive le sue avventure passeggiando nei luoghi da cui Flann O'Brien non si allontanò mai: Dublino e...
 
 
La pelle

Letteratura italiana

Una terribile peste dilaga a Napoli dal giorno in cui, nell’ottobre del 1943, gli eserciti alleati vi sono entrati come liberatori: una peste che corrompe non il corpo ma l’anima, spingendo le donne a vendersi e gli uomini a calpestare il rispetto di sé. Trasformata in un inferno di abiezione,...
 
 
L'altro, lo stesso

Letteratura straniera

Composto, per progressivi incrementi, intorno a un nucleo originario di sei testi, riuniti sotto il generico titolo di «Altre poesie» all'inizio degli anni Quaranta, «L'altro, lo stesso» vede la luce alla fine del 1964 e costituisce la più copiosa delle raccolte poetiche borgesiane. Il volume ci consente di seguire, lungo...
 
 
Il dono

Letteratura straniera

Composto tra il 1935 e il 1937 e apparso a puntate (ma con l'omissione del quarto capitolo) a Parigi sulla rivista dell'emigrazione "Sovremennye Zapiski" tra il 1937 e il 1938, Il dono, ultimo romanzo russo di Nabokov (San Pietroburgo 1899 - Montreux 1977), ebbe la sua prima edizione integrale solo...
 
 
Il dialogo della salute e altri dialoghi

Saggistica

Il dialogo della salute è il testo dove Michelstaedter ci ha trasmesso nella forma più limpida la sua visione della vita e della morte. Ricompaiono qui molti dei suoi grandi temi, e in una forma che sa mantenere, da un capo all’altro, la leggerezza della conversazione e l’icasticità delle formule:...
 
 
La veneziana

Letteratura straniera

La veneziana comprende una sequenza di racconti scritti in russo da Nabokov, quasi tutti fra il 1923 e il 1925. È questo il periodo che rimane in gran parte da scoprire della sua opera. Qui Nabokov si mostra già maturo e gioca su mutevoli scenari: la Russia perduta, l’Inghilterra degli...
 
 
La casa del giudice

Letteratura straniera

Maigret è stato allontanato da Parigi. E' caduto in disgrazia agli occhi di alcuni superiori che hanno deciso di confinarlo in Vandea, nel paesino di Lucon. I giorni sembrano non passare mai, la noia e la gente del villaggio lo stanno lentamente consumando, fino alla mattina in cui un'anziana signora...
 
 
La persuasione e la rettorica

Saggistica

Carlo Michelstaedter traversò la vita con incauta rapidità: prese a pretesto una tesi di laurea per dare voce a una sua desolata certezza: stabilì, all’interno del suo ragionare, un filo tra Parmenide e una corrosiva critica della società che lo circondava: infine, nell’ottobre 1910, a ventitré anni, si uccise con...
 
 
Forse Esther

Letteratura straniera

Si sarà proprio chiamata Esther la bisnonna che, nella Kiev del 1941, chiese a due soldati tedeschi la strada per Babi Yar, la fossa comune degli ebrei, ricevendo come risposta una distratta rivoltellata? Forse. E che cosa ne fu dell’intera famiglia, dispersa fra Polonia, Russia e Austria? Il monolite sovietico...
 
 
Le incantatrici

Letteratura straniera

La prima volta che Pierre Doutre vede quella incantevole ragazza bionda è al funerale del padre, il celebre illusionista noto come «professor Alberto». E un attimo dopo gli sembra di vivere in un sogno, o in un incubo: perché ne vede un'altra, identica, e pensa che sia una fata, capace...
 
 
Sender Prager

Letteratura straniera

Sono tutte in lacrime, le cameriere ebree del Praga, alla vigilia delle nozze del padrone: certo, hanno sempre saputo che lui andava a letto con tutte, «eppure ognuna era convinta in cuor suo che con lei si sarebbe comportato in modo diverso». Ora, però, che nell'annuncio affisso in vetrina c'è...
 
 
Afa

Letteratura straniera

Sullo sfondo di un’estate afosa e di un’avita dimora di campagna, si disegna il difficile rapporto di un adolescente con il padre. Strenuo tutore dell’ordine, moralista della bellezza e dell’impeccabilità, il padre è da Bill ammirato, temuto, di continuo spiato. Con goffa curiosità, cui presto subentrano sgomento e paura, Bill...
 
 
Il Grande Male

Letteratura straniera

Al centro di questo romanzo si staglia – occhiuta, dispotica, orgogliosa – una figura femminile tra le più memorabili delle tante che Simenon ci ha regalato: quella della signora Pontreau. Vedova, con tre figlie, barricata in una sprezzante e dignitosa miseria, la vediamo, in una delle prime scene a cui...
 
 
Luce d'agosto

Letteratura straniera

Lena Grove, muove a piedi, dall'Alabama al Mississippi alla ricerca del padre del suo bambino. Alla prima occhiata tutti capiscono che sia incinta, alla seconda che non sia sposata, ma lei è fiduciosa e le persone sono disposte ad aiutarla. Joe Christmas ha la pelle bianca, ma forse c'è del...
 
 
L'incubo di Hill House

Letteratura straniera

"Nessun organismo vivente può continuare per molto a mantenere la propria sanità mentale in condizioni di realtà assoluta: anche gli uccellini e le cavallette, dicono, sono capaci di sognare. Hill House, insana, stava da sola contro le colline contenendo in sé solo buio, era stata così per ottant'anni e tale...
 
 
Il cane giallo

Letteratura straniera

C’era in lei un’umiltà esagerata. I suoi occhi cerchiati, il suo modo di muoversi senza far rumore, senza sfiorare le cose, quel suo fremere d’inquietudine alla minima parola, corrispondevano abbastanza all’idea che ci si fa della serva abituata a ogni durezza. Sotto quelle apparenze si sentivano però come dei sussulti...
 
 
La difesa di Luzin

Letteratura straniera

Al centro del romanzo, la figura del giovane Lužin: inerme di fronte agli altri, consegue attraverso il suo genio per gli scacchi un misterioso, insondabile potere che lo sospinge molto al di là del mondo ordinario. Ma l’ascesa e la caduta di Lužin – da bambino svagato e geniale a...
 
 
Diario

Letteratura straniera

All'inizio di questo Diario, Etty è una giovane donna di Amsterdam, intensa e passionale. E' ebrea, ma non osservante. Poi, a poco a poco, la realtà della persecuzione comincia a infiltrarsi fra le righe del diario. Etty registra le voci su amici scomparsi nei campi di concentramento. Un giorno, trova...
 
 
Un Natale di Maigret

Letteratura straniera

«Nessuno ammazza un poveraccio, che diamine! Oppure li si ammazza in serie, si fa una guerra o una rivoluzione. E se capita che un poveraccio si ammazzi con le proprie mani, non lo fa certo con una carabina ad aria compressa mentre si sta massaggiando i piedi. «Se almeno Tremblet...
 
 
La pecora nera

Letteratura straniera

Yehoshua anela ai pascoli, ai cavalli, ai giochi nei campi con i coetanei; alle letture della Bibbia preferisce le storie di ladri, briganti, soldati, vagabondi; ama usare sega e pialla nella bottega del falegname piuttosto che stare rinchiuso ore e ore a scuola, sottoposto alla dura disciplina dei maestri. Eppure,...
 
 
Detti e contraddetti

Letteratura straniera

Karl Kraus fu uno dei massimi intellettuali della Vienna di inzio '900. Nel 1899 Kraus fondò una rivista, «Die Fackel», che è un unicum sotto tutti gli aspetti. Per trentasette anni, all'inizio con pochi collaboratori, e dal 1911 in poi interamente da solo, Kraus pubblicò le più che trentamila pagine...
 
 
Il giorno del giudizio

Letteratura italiana

Epico e visionario, il romanzo della Sardegna, isola di «demoniaca tristezza». Un’opera capitale della letteratura italiana contemporanea, tradotto in diciassette lingue. n Sardegna, in quest’isola di «demoniaca tristezza», una città che è un «nido di corvi», Nuoro, abitata da gente che «sembra il corpo di guardia di un castello malfamato»....
 
 
Sette brevi lezioni di fisica

Saggistica

«Ci sono frontiere, dove stiamo imparando, e brucia il nostro desiderio di sapere. Sono nelle profondità più minute del tessuto dello spazio, nelle origini del cosmo, nella natura del tempo, nel fato dei buchi neri, e nel funzionamento del nostro stesso pensiero. Qui, sul bordo di quello che sappiamo, a...
 
 
Marte in Ariete

Letteratura straniera

Questo romanzo non solo racconta un’avventura, ma la sua origine stessa è avventurosa. Lernet-Holenia si trovò a essere richiamato alle armi nell’esercito tedesco, poco prima dell’invasione della Polonia. Durante i primi mesi di quella campagna, tenne un minuzioso diario. E, appena ebbe una licenza, si mise a scrivere questo romanzo,...
 
 
A mille miglia da Kensington

Letteratura straniera

Nella Londra degli anni Cinquanta, ci troviamo nel mondo dell'editoria, popolato di finti e veri gentlemen, eccentrici, sordidi sfruttatori e ragazze intelligenti inclini a finire sfruttate. La storia della signora Hawkins, editor della Ullswater Press alle prese con uno di quei personaggi che da sempre flagellano il mondo editoriale: il...
 
 
La paura

Letteratura straniera

Se "La paura" è un libro unico, diverso da tutti quelli pubblicati a caldo per denunciare la barbarie della prima guerra mondiale, non è solo a causa dell'insolenza con cui dà voce a ciò che a detta di molti andrebbe taciuto: lo è anche, e soprattutto, per la forza visionaria...
 
 
E allora siamo andati via

Letteratura straniera

Questo romanzo è lo strano frutto della più antica e persistente attrazione americana, quella per la strada, il viaggio, il deserto. C’è una famiglia che si sposta dal Texas al Michigan, portando con sé la bara dell’ultimo nato e cercando, lungo il cammino, di barattare gli oggetti di cui la...
 
 
Il Regno

Letteratura straniera

«In un certo periodo della mia vita sono stato cristiano» scrive Carrère nella quarta di copertina dell'edizione francese del Regno. «Lo sono stato per tre anni. Non lo sono più». Due decenni dopo, tuttavia, prova il bisogno di «tornarci su», di ripercorrere i sentieri del Nuovo Testamento: non da credente,...
 
 
La veranda

Letteratura italiana

La «veranda» a cui accenna il titolo è quella di un sanatorio, nell’Italia settentrionale, dove è ospite il protagonista, un giovane avvocato. Intorno a lui non vi sono borghesi colpiti dal male canonico, ancora in quegli anni, per gli esseri sensibili, ma un campionario di relitti, provenienti dalle più varie...
 
 
I diabolici

Letteratura straniera

«Una sorta di interminabile attacco di cuore»: così è stato definito I diabolici, che – unanimemente considerato un classico della letteratura noir – non ha perso un grammo del suo torbido fascino. Nei Diabolici compaiono per la prima volta alcuni dei marchi di fabbrica della sterminata, formidabile produzione di Boileau...
 
 
Accoppiamenti giudiziosi

Letteratura italiana

I diciannove, temerari racconti radunati da Gadda nel 1963 attraversano l'intera sua attività di narratore eccentrico e sperimentale, offrendone la più autentica essenza. Tanto più che Gadda non ha esitato a includervi frammenti di romanzi quali "La meccanica" e "La cognizione del dolore", quasi a segnalare che questo libro è...
 
 
Flatlandia

Letteratura straniera

Il mondo... è una superficie piana come quella di una carta geografica, sulla quale i flatlandesi scivolano senza sovrapporsi. La loro è una società rigidamente gerarchica: la casta più vile è quella delle donne, semplici righette con sulla punta un occhio, come aghi; viste dall'altro estremo, le donne diventano invisibili,...
 
 
Il mondo del principe splendente

Saggistica

Una vita fondata sullo stile e sulla bellezza, criteri ultimi e assoluti: così ci appare il mondo della corte Heian, che fiorì in Giappone intorno al decimo secolo dopo Cristo. Ignota all’Occidente e scarsamente nota persino in Cina, questa civiltà raggiunse una vertiginosa perfezione, di cui ci hanno lasciato dettagliata...
 
 
Gli anni fulgenti di Miss Brodie

Letteratura straniera

Miss Brodie è, per eccellenza, l’insegnante che non dimenticheremo mai. Con candida alterigia, dichiara che la sua unica vocazione sono le allieve, e la sua unica missione farle diventare «la crème de la crème» – tanto che occasionalmente può persino tentare di trasformarle in doppi di se stessa. Intorno a...
 
 
Thérèse Desqueyroux

Letteratura straniera

Sin dalle prime pagine di questo libro – quando vediamo Thérèse, il piccolo volto «livido e inespressivo», uscire dal Palazzo di Giustizia dopo essere stata prosciolta dall’accusa di omicidio premeditato – ci appare chiaro per quale ragione questo memorabile personaggio non abbia mai smesso di ossessionare Mauriac. La seguiremo, questa...
 
 
 
575 risultati - visualizzati 201 - 250 « 1 2 3 4 5 6 7 ... 8 12 »

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri