Saggistica Arte e Spettacolo Renoir in Calabria
 

Renoir in Calabria Renoir in Calabria

Renoir in Calabria

Saggistica

Editore

Casa editrice


All'interno di una chiesa di Capistrano, piccolo comune in provincia di Vibo Valentia, vi sono due pitture murarie, delle quali ne rimane superstite soltanto una raffigurante il battesimo di Cristo. Nel 1881 Renoir, grande maestro dell’Impressionismo, avrebbe ritoccato questi dipinti. Una vicenda che offre notevoli spunti di riflessione per molteplici ambiti disciplinari, soprattutto per quello della critica d’arte che, ad oggi, si è sempre mostrata reticente nell’esprimere un giudizio definitivo sulla questione.

Recensione della Redazione QLibri

 
Renoir in Calabria 2012-12-08 11:59:18 charicla
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
charicla Opinione inserita da charicla    08 Dicembre, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Renoir e la Calabria!

Questo libro inchiesta di Andrea Fera, penna autorevole del quotidiano “Calabria Ora”, tenta di far luce sulla grande disputa, iniziata circa sessant’anni fa e mai chiarita del tutto, che vedrebbe il grande maestro dell’impressionismo Pierre-Auguste Renoir impegnato a compiere dei ritocchi all’affresco custodito nella Chiesa Matrice di Capistrano in provincia di Vibo Valentia e raffigurante il Battesimo di Cristo.
Fu Sharo Gambino, scrittore calabrese, ad interessarsi per primo alla vicenda dopo aver appreso nella biografia del grande artista di una visita di Renoir in Calabria, ospite di un amico prete e dove si sarebbe cimentato in opere di restauro nei confronti di un affresco seriamente minato dall’umidità.
Numerosi furono gli articoli pubblicati a riguardo che squarciarono letteralmente l’opinione di critici d’arte, addetti ai lavori, curatori di mostre e semplici curiosi e cioè tra chi sosteneva, seppur in assenza di prove certe, dell’effettivo contributo apportato da Renoir al dipinto attribuendone il “codice ” (insieme di tendenze stilistiche, modi della tradizione e figure di riferimento che fanno intendere che un’opera è racchiusa in una determinata categoria e appartiene a un determinato autore), la pennellata ed i colori tipici, e tra chi affermava duramente e a gran voce dell’improbabilità o dell’assoluta impossibilità di una cosa del genere, poiché mai e poi mai Renoir si sarebbe recato in una Calabria cosi remota e atavica.
Nonostante la disputa resti ancora accesa poiché nemmeno gli approfonditi esami analitici né le sofisticate riprese termografiche sono riuscite a datare il dipinto né a confermare o smentire il contributo di Renoir, il dipinto complesso e ricco di particolari è certamente di altissimo valore artistico e tutto ciò è innegabile sia per i sostenitori che per i detrattori della tesi di Renoir in Calabria ma allo stesso tempo (Renoir o non Renoir) urge fare qualcosa per valorizzarlo e per farlo finalmente ammirare all’umanità intera, non si sa mai che prima anche gli scettici cambino la propria opinione.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Scorrevolezza della lettura
Contenuti*  
Interesse suscitato
Approfondimento*  
Grado di approfondimento dei temi trattati
Piacevolezza*  
Grado di soddisfazione al termine della lettura
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri