Via Crucis Via Crucis

Via Crucis

Saggistica

Editore

Casa editrice

Non era mai successo che un giornalista potesse ascoltare la registrazione di diversi incontri riservati tra i vertici del Vaticano e il papa. Ecco Francesco, nominato da poco più di tre mesi, mentre sferra un attacco contro la nomenclatura da anni a capo delle finanze della Santa Sede. Bergoglio chiede trasparenza dopo aver preso visione dei bilanci non ufficiali che documentano sia la malagestione degli amministratori, sia operazioni di puro malaffare. Una situazione negativa mai conosciuta nel suo insieme, e qui svelata, che fa capire perché Benedetto XVI si è dimesso. I fasti dei cardinali e le regge a canone zero, la fabbrica dei santi, le offerte dei fedeli sottratte alla beneficenza, i furti e le truffe commerciali, il buco nero delle pensioni, le veline e i veleni di chi sabota la vigorosa rivoluzione del papa, tra spionaggio, scassinamenti e azioni di delegittimazione. Una guerra, qui ricostruita.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
4.2
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuti 
 
4.5  (2)
Approfondimento 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.0  (2)
 
Via Crucis 2016-04-29 16:51:53 cesare giardini
Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    29 Aprile, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una denuncia ben documentata

Gianluigi Nuzzi è ben noto autore di inchieste scottanti, nelle quali scopre molti altarini, anche quelli più segreti, attirandosi ovviamente critiche e rampogne da parte delle autorità sulle quali indaga. Segreti, malanni, storture finanziarie e non dello Stato più protetto ed economicamente influente (si parla della Città del Vaticano) sono messi alla luce con indagini accurate, con il non velato presupposto di sostenere papa Francesco nel chiarire fatti e misfatti e di tentare di far pulizia e rimettere in sesto principi morali e onestà nei rendiconti. I capitoli si susseguono incisivi e ricchi di dettagli, dalla denuncia del papa argentino sui dissesti dei conti finanziari, ai segreti non troppo nascosti del famoso Obolo di san Pietro ( dove finiscono le offerte dei fedeli?), dai vizi più eclatanti ( fino a casi di violenza sessuale) alla vexata quaestio del vasto patrimonio immobiliare del Vaticano, e via via fino alla rivoluzione impostata da Francesco per rimettere le cose a posto, rivoluzione difficile e faticosa contro ostilità e vizi radicati, una vera e propria battaglia dall’esito incerto. La denuncia di Nuzzi è forte e ben circostanziata, e sembra non dare adito a concrete speranze. Il volume è comunque ben documentato, con un’accurata cronologia degli avvenimenti ed una serie di importanti documenti anche fotografici. Non manca, per orientarsi più agevolmente nella narrazione, un completo indice dei nomi citati. Un’opera di raro impatto, da leggere e meditare, anche da parte dei fedeli più osservanti, per comprendere ed appoggiare gli sforzi e le speranze di chi ha deciso a dispetto di tante avversità di riaccendere una luce.

Indicazioni utili

Consigliato a chi ha letto...
"Avarizia" di E.Fittipaldi.
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
Via Crucis 2016-04-23 01:19:20 Lettore
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Lettore    23 Aprile, 2016

Lettura consigliata

Il terzo libro che Gianluigi Nuzzi; giornalista, scrittore e conduttore tv, dedica al mondo celato dietro le mura del Vaticano. Mura che nascondono l'aspetto oscuro e deplorevole della Chiesa. Si tratta di un'inchiesta centrata sulla lotta di Papa Bergoglio a tutto il marcio della corruzione presente nel suo stato. Infatti la figura nel Papa viene posta in secondo piano perchè prevale quella di capo di Stato. L'uomo dal viso dolce e misericordioso lascia spazio ad un uomo forte e determinato che arriva a smontare gerarchie e nepotismi che nemmeno Ratzinger è riuscito a falciare. Azioni che vengono confermate da documenti resi noti da collaboratori interni al Vaticano come Paolo Gabriele, maggiordomo di Benedetto XVI, che in primis han subito le conseguenze di questa rivoluzione avvenuta a porte aperte, che ha suscitato l'indignazione dei fedeli che han visto i propri risparmi impiegati nel soddisfacimento degli svaghi dei cardinali. Anche le beatificazioni, appaiono come un mercato nero e lurido, ricco di azioni losche e tutt'altro che "santificabili". Un libro da leggere per incentivare la propria visione del mondo religioso e per valutare al meglio figure note e situazioni dai media storpiate.

Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Avere tutto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il girotondo delle iene
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Fairy Tale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Complici e colpevoli
Cacciatore di mafiosi
L'ultima notte di Raul Gardini
Donbass. La guerra fantasma nel cuore d'Europa
Una terra promessa
Jenin. Un campo palestinese
La società signorile di massa
Dio odia le donne
Stai zitta
I cantieri della storia
Oriente e Occidente
Lo scontro degli Stati civiltà
Manuale del boia
Red mirror
Invisibili
Discorso della servitù volontaria