Narrativa italiana Fantasy Andrea e il mondo dei Chapas
 

Andrea e il mondo dei Chapas Andrea e il mondo dei Chapas

Andrea e il mondo dei Chapas

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Evon è un Chapas, proveniente da un mondo parallelo, in visita sulla Terra per studiare la vita degli umani. Andrea è un bambino curioso, con la testa sulle spalle. L’incredibile viaggio di un ragazzo nella terra dei Chapas, dove l’Eremita li guiderà e li istruirà per sconfiggere Persifer, il nemico di tutte le razze.

Recensione della Redazione QLibri

 
Andrea e il mondo dei Chapas 2011-11-08 17:33:59 Nothingman
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Nothingman Opinione inserita da Nothingman    08 Novembre, 2011
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Andrea e il mondo dei Chapas

Andrea è un bambino semplice come tanti, bravo a scuola, legato alla famiglia e alla sua amica del cuore, Arriette. Evon invece è un chapas, piccolo essere simile ad un folletto dalle mani a tre dita, è un bambino tanto quanto Andrea, come lui è curioso, vivace, ed è legato ad un amica del cuore, Tory. La differenza è che i due vivono in mondi diversi, paralleli. Il mondo dei chapas è magico, e la magia è correntemente usata dai suoi piccoli abitanti. In questo modo Evon si vedrà catapultato in camera di Andrea, inaspettatamente i due vivranno una fantastica avventura in un mondo incontaminato, dovranno difenderlo con l’aiuto de L’Eremita dalla perfidia di Persifer, nemico di tutti i popoli.

Greta Marras è un amante della letteratura per bambini, a sua detta è un modo per riavvicinare gli adulti al mondo dei più piccoli. Il breve racconto da lei creato, è ricco di piccoli concetti semplici e veritieri: il Vecchio Saggio chapas chiese incredulo all’umano “Stai dicendo che voi umani combattete tra di voi? A che scopo? […] Che razza di gente è la tua, che si guasta col tempo?”. Per un certo senso l’intento di quest’opera è didascalico, infatti è per intero scritta in un italiano molto semplice, arricchito qua e la da termini ‘colti’ che probabilmente il piccolo lettore, a cui è palesemente indirizzata la storia, non ha mai sentito e che in questo modo andrà ad apprendere.

Stiamo parlando di una lettura molto semplice, estremamente scorrevole. L’essere un prodotto della letteratura per l’infanzia esula, probabilmente, l’autrice d’accuse come: l’essere impaziente ed arrivare troppo velocemente ad esiti e risultati, finali scontati, personaggi non approfonditi. Lo ritengo consigliabile per il novello lettore, a chi ancora piccoletto, si avvicina al mondo della lettura per la prima volta: ne resterà affascinato.
Piccola nota personale, credo che la Marras abbia fatto un pochino di confusione parlando della stanza di privazione temporale. In ogni caso, se non lei io, chi leggerà vedrà.

NB: i voti sullo Stile e sul Contenuto sono dati tenendo conto che si tratta di letteratura per l’infanzia. Il voto sulla piacevolezza deriva invece dalla mia pura esperienza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
E' un si rivolto ai più piccoli!
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Dimenticare
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La testimonianza
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il manifesto del libero lettore
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La neve sotto la neve
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Cacciatori nel buio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo che inseguiva la sua ombra. Millennium 5
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Il maestro
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Store
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La narratrice sconosciuta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Bello, elegante e con la fede al dito
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sentiero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni nostra caduta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri