Il cacciatore silenzioso Il cacciatore silenzioso

Il cacciatore silenzioso

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


È da poco calata la notte quando Sofia entra nella grande villa fuori Stoccolma dove l’aspetta il suo cliente. Un cliente molto facoltoso, ma per lei nuovo. Forse è per questo che Sofia avanza circospetta come un animale selvatico. Mentre percorre lentamente l’ampio salone buio, cercando di registrare ogni dettaglio, Sofia non immagina chi sia veramente l’uomo che l’ha scelta per quella notte. E nemmeno immagina che di lì a poco si troverà faccia a faccia con il terrore. Perché un killer spietato e meticoloso, che non lascia tracce né indizi, e si muove con apparente infallibilità, è entrato in azione ed è pronto a colpire ancora. Restringere la cerchia delle potenziali prossime vittime è un autentico incubo per le forze dell’ordine, perché nel mirino del killer potrebbero esserci personalità molto in vista nel Paese. Ma agire allo scoperto potrebbe avere conseguenze terribili. Per risolvere l’enigma, alla polizia non resta che richiamare Joona Linna, l’ex commissario che da due anni si trova rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Kumla per un vecchio conto in sospeso. Joona Linna e l’agente speciale Saga Bauer sono costretti a collaborare in segreto per fermare il «cacciatore silenzioso» prima che sia troppo tardi. Prima di finire loro stessi tra gli obiettivi di una morte annunciata. Prima che il cacciatore riduca anche loro a un silenzio senza fine…

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il cacciatore silenzioso 2016-12-21 11:53:55 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    21 Dicembre, 2016
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Credi di sapere tutto, ma non è così ...

"Credi di sapere tutto, ma non è così ... Ratjen ha aperto le porte ... E ora sprofonderete all'inferno ... tutti quanti ..."
Un incubo terribile si profila agli occhi dei lettori che, iniziando a leggere IL CACCIATORE SILENZIOSO, seguono l'agghiacciante esperienza di una giovane escort, Sofia, invitata da un nuovo cliente nella sua villa fuori Stoccolma. Sofia diventa importante per la narrazione, avendo, custodito nella sua mente, un dettaglio, che non riesce a ricordare, ma molto rilevante per le indagini di cui si fa carico la segretissima Sapo.
È così che entra in gioco l'agente speciale Saga Bauer, sempre più abile e sensuale, che già i lettori conoscono ed ammirano dai precedenti romanzi thriller della serie. Anche questa volta "Saga lascia un vuoto dietro di sé, quasi l'eco di un amore infelice."
Ma Saga non è la sola a svolgere un'indagine rischiosissima che guarda al terrorismo e cerca di prevenirlo. Con lei c'è Joona Linna, ormai diventato un "ex" commissario di polizia, poiché da due anni è diventato un detenuto, rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Kumla.
Più di 600 pagine di tensione e suspense che si intrecciano e tengono il lettore sul filo del rasoio, lo coinvolgono in una trama ricca anche d'azione, oltre che di mistero.
Individuare IL CACCIATORE SILENZIOSO è la rischiosissima missione segreta di Joona Linna e Saga Bauer, perfetti nei loro ruoli professionali, interessanti ed accattivanti psicologicamente, oltre che fisicamente, sorprendenti in molte delle loro azioni e decisioni.
I coniugi, noti come LARS KEPLER, regalano ai lettori un nuovo avvincente thriller, dalla misteriosa trama, complessa ed intricata, impossibile da prevedere fino all'inaspettato finale.
"Il cacciatore si muove sempre nel silenzio, scruta il buio tra i tronchi alti, ripensa al volto impresso sulla minuscola fotografia e prova a scacciare quella filastrocca dalla mente."

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
90
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tante piccole sedie rosse
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le nostre anime di notte
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Commedia nera n.1
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Magari domani resto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'arminuta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Prima di cadere
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il mestiere dello scrittore
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lussuria
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Intrigo italiano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Qualcosa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Sempre più vicino
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa dei Krull
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri