Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror L'invasione delle tenebre
 

L'invasione delle tenebre L'invasione delle tenebre

L'invasione delle tenebre

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Londra è una città fantasma. I pochi che non hanno voluto dare seguito all’ordine d’evacuazione del governo, sono barricati in casa. Perché sono reali le bande di uomini assetati di sangue che, dopo essere comparsi all’improvviso dal nulla, stanno mettendo a ferro e fuoco la città. Uomini che continuano ad arrivare senza sosta, come l’onda di piena di un fiume immenso. Un fiume che ha la sua sorgente all’Inferno, come sanno John Camp ed Emily Loughty. Dopo il loro ultimo «viaggio» nel mondo dei Dannati, i varchi interdimensionali non soltanto si sono moltiplicati, ma sono anche rimasti aperti, portando letteralmente l’Inferno in Terra e catapultando centinaia d’innocenti «dall’altra parte». E c’è solo una persona che sa come chiudere le Porte delle Tenebre: Paul Loomis. Purtroppo Paul Loomis si è suicidato sette anni fa, dopo aver ucciso la moglie e l’amante. Ma Emily e John sanno dove trovarlo e come mettersi in contatto con lui. Perché lo hanno già incontrato all’Inferno.

Recensione della Redazione QLibri

 
L'invasione delle tenebre 2015-12-29 16:51:27 cuspide84
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
cuspide84 Opinione inserita da cuspide84    29 Dicembre, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

FINE!!! SI SPERA...

Eccoci arrivati all'ultimo libro di questa trilogia firmata Glenn Cooper; pensavo che solo il suo nome in copertina fosse una garanzia, ma.... mi sbagliavo, eccome se mi sbagliavo!

Emily e John sono tornati da poco sulla terra dopo la loro secondo volta all'Inferno, speravano fosse finita ma niente da fare, attivare e disattivare il MAAC ha causato delle falle nel sistema, dei buchi, dei passaggi tra il nostro mondo e l'altro: una massa devastante di curiosi dannati sta infatti invadendo la città inglese ed è ora di correre ai ripari se si vuole evitare una sorta di the walking death.

E così siamo punto e a capo, ci si prepara per ripartire con tanto di forze armate speciali per l'occasione, inglesi pronti a tutto pur di difendere il proprio paese, nuove leve e vecchie conoscenze; basteranno?

Obiettivo? Trovare Paul Loomis, l'unico che pare essere a conoscenza della soluzione a questo problema...tra mille peripezie, viaggi, morti (prime e seconde), creazioni di armi per difesa personale e non, attraversamento dei soliti corsi d'acqua, ecc ecc... la nostra chiave di soluzione viene finalmente ritrovata, nelle linee nemiche e amiche si contano i caduti e si ritorna così, volendo o nolendo, verso il mondo dei viventi...

ma.... ma che fine tirata via è questa????? Forse non c'erano più pagine per scrivere, forse si doveva concludere qui, entro tot pagine, ma una fine più banale e assurda non me l'aspettavo proprio!!
Era partito meglio degli altri questo libro, la speranza era sul filo del rasoio, ma dopo 400 pagine di visto e rivisto e quasi niente, mi aspettavo di più, molto di più... ahimè mestamente metto in libreria questo libro di uno scrittore che tanto amavo leggere: Cooper stavolta mi hai proprio deluso!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
consigliato a chi vuole concludere la trilogia ormai comprata....
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'invasione delle tenebre 2016-04-05 11:41:53 cosimociraci
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
cosimociraci Opinione inserita da cosimociraci    05 Aprile, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La fine dei Dannati

Finalmente è finita. Non ricorderò con grande affetto questa trilogia. Solo il primo libro ho apprezzato per l'originalità di un nuovo inferno diverso da quello dantesco in cui personaggi di epoche diverse si affrontano in un'eterna battaglia. Anche in quest'ultimo romanzo la trama non è esigua di azione. Come ho già detto per il secondo volume, mi piace l'idea del pentimento post morte di alcuni dannati che si sono ritrovati all'inferno per eventi che tragicamente hanno segnato la loro fine, senza far parte di quella lunga schiera di efferati assassini.

Non è molto diverso dal secondo volume e per questo non ho grosse considerazioni in merito ma tra i finali scontati che si stavano presagendo ha scelto quello migliore.

Un piccolo buco nell'acqua per Glenn Cooper che scende di qualche posizione nella mia classifica personale. Auguro che ritorni ai fasti di un tempo.
Ma è davvero finita o c'è da aspettarsi un'altra trilogia sui "Beati".

Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La ragazza sbagliata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La pioggia deve cadere
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il bambino
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Esti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Intima apparenza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vendetta del deserto
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in due
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dio non abita all'Avana
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dall'ombra
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Corruzione
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri