Dettagli Recensione

 
Il libro che la tua chiesa non ti farebbe mai leggere
 
Il libro che la tua chiesa non ti farebbe mai leggere 2008-12-30 12:21:42 davide barbieri
Voto medio 
 
3.4
Stile 
 
3.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da davide barbieri    30 Dicembre, 2008

si e no

a volte di difficile lettura per il troppo nozionismo...forse usato per avvalorare le proprie tesi...anzi sicuramente...ha comunque il pregio di porre delle domande interessanti al ns IO...e cercare risposte che forse a volte non abbiamo il coraggio di darci...

gli autori ammettono subito che il loro è un chiaro tenttivo di distruggere le religionni...ed è evidente che dopo un inizio equo l'attenzione finisce inevitabilmente sulle loro esperienze socio culturali e storiche...cioè il cottlico cristiano evangelico ....è pur vero che cercando di spigarci che tutte le religioni hanno delle identità comuni molto + antiche delle religioni monoteiste...sembrano quasi portarci a dire...che esiste una religione unica...e che tutto il resto sono solo fligli e figliastri di un credere unico..in un dio che non fa distinzioni e che forse potremmo chiamare essenzialmente coscienza della conoscenza suprema

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
31
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Ore d'ozio
Il piccolo libro dell'ikigai
Il grande romanzo dei Vangeli
La notte del Getsemani
Sodoma
Ipotesi su Gesù
Viaggio negli Islam del mondo
Noi e l'Islam
L'ultima beatitudine
Peccato originale
Il discernimento spirituale
Vedere l'amore
Avarizia
Lo zen e la cerimonia del tè
Le ultime diciotto ore di Gesù
Il cielo comincia in te