A volte ritornano A volte ritornano

A volte ritornano

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Quando le forze di un mondo misterioso e nascosto si scatenano ha inizio un lungo agghiacciante incubo, un allucinante tunnel di orrore. Da questo libro il film "Il tagliaerbe".

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
A volte ritornano 2017-03-12 15:47:46 sonia fascendini
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    12 Marzo, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Mostri & Co.

Venti racconti dello Stephen King degli anni '70 quando ancora era capace di far saltare il lettore sulla sedia, indurlo a controllare sotto il letto prima di addormentarsi, farlo tremare sentendo i normali rumori che fanno tutte le abitazioni. Con questa raccolta King solletica molti dei nostri nervi scoperti proponendoci cose impensate di cui potremmo avere paura. Il ragazzo che ci falcia il prato potrebbe inorridirci in modi imprevedibili, l'unbriacone del paese potrebbe esere nascosto in casa da mesi per ragioni raccapriccianti. E ancora forse nostro figlio ha davvero ragione ad avere paura del babau, oppure se una cantina è chiusa con catene e lucchetti che ci sembranno eccessivi, non è detto che non siano stati posizionati per un'ottima ragione..
Questo e molto altro in una serie di racconti che come sempre succede nelle raccolte non mantiene lo stesso livello in tutte le pagine, ma è comunque appassionante e piacevole da affrontare. Lo stile è il solito. preciso nel descrivere i personaggi, realistico e credibie anche quando c'è poco a cui voler credere. Il genere varia dal fantasy, all'horror al similgiallo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

A volte ritornano 2012-07-26 08:41:40 Cla93
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Cla93 Opinione inserita da Cla93    26 Luglio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

MIO CARO VECCHIO STEPHEN

Caro, vecchio, Stephen.
Mi hai stregata... quando? Due, tre anni fa.
Mi tenevi compagnia nelle sere piovose,
quelle sere solitarie e melanconiche.
Ti ricordi?
Quante ne abbiamo passate insieme.
Mi tenevi la mano, accompagnandomi con il tuo stile inconfondibile ed inimitabile; e con le tue storie che vanno molto al di là di semplici storie del terrore.
Mi hai sempre dato questa sensazione: la sensazione che tu riuscissi a solcare la psiche umana, alienandone le sue parti più oscure, per poi trarne le tue inimmaginabili storie.
Ti trovo favoloso.
Anche se, devo ammettere, ho letto tue raccolte migliori rispetto ad "A volte ritornano"; non escludo di certo che questa non sia degna di te, il Re del Brivido.
Racconti di vampiri, di macchine assetate di sangue, di topi giganti, di sette terribili, di mostri e fantasmi.
A volte ritornano.
E' vero, mio buon vecchio Stephen.
A volte, quando siamo soli con noi stessi - in quelle serate piovose e malinconiche - nel buio della nostra memoria, i nostri fantasmi tornano a galla.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Altri libri di King
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caldo in inverno
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Ah l'amore l'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ragazza nuova
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
L'angelo di Monaco
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Universum. Cronache dei pianeti ribelli
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle voci
Valutazione Utenti
 
3.4 (4)
Nozze. Per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'avvocato degli innocenti
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quantum
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
1.8 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri