Agguato sull'isola Agguato sull'isola

Agguato sull'isola

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

E' una nebbiosa mattina di dicembre quando, su una spiaggia dell'isola di Guensey. viene ritrovato il cadavere di Guy Brouand, ricco uomo d'affari e prodigo benefattore della comunità. Le circostanze oscure dell'omicidio e l'assenza di un movente non impediscono alla polizia di fermare China River, una fotografa californiana venuta sull'isola per consegnare a Brouand dei progetti architettonici. Prima di finire assassinato, infatti, il milionario ebreo che da bambino era fuggito da Parigi invasa dai nazisti, stava pianificando un museo in onore della resistenza di Guensey contro l'occupazione tedesca. A China, che si protesta innocente, non rimane che chiedere aiuto a Deborah, l'amica di un tempo, moglie di Simon St .James, esperto della scientifica. Da Londra, Deborah vola subito col marito a Guensey, senza sospettare cosa li attende veramente. Nella loro indagine privata, i St. James scaveranno nei segreti inconfessati degli isolani, in un intreccio di menzogne pietose e colpevoli silenzi, che li condurrà a ciò che l'assassino ha preparato per loro: un agguato sull'isola.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Agguato sull'isola 2018-04-20 08:10:23 sonia fascendini
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    20 Aprile, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

le indagini di Deborah

Guy Brouard viene trovato morto sulla spiaggia dove si reca all'alba a correre. Si tratta di un uomo d'affari che si è ritirato in pensione in un'isola della Manica. Arrivato col suo carico di ricchezza, di raffinatezza e supponenza si è guadagnato se non il rispetto la riverenza e la cupidigia da parte degli abitanti dell'isola. Generoso benefattore e allo stesso tempo padre/padrone, sull'isola non si muove foglia che Guy non voglia. Ad essere arrestata è China River un'americana, ospite da alcuni giorni nella villa del magnate. Amica di lunga data di Deborah St. James, chiede che sia lei e il marito, noto esperto della scientifica di Londra, a darle una mano. I due si trasferiscono sull'isola ed in maniera non ufficiale iniziano ad indagare. Piano piano vengono a conoscenza di quanto poco Guy sia generoso e quanto invece sia burattinaio capriccioso e crudele. Molte sono le persone che si sono dovute piegare alla sue bizzarrie. Tanti hanno ragioni di astio per avergli dispensato favori e non aver ottenuto nulla in cambio. Molti quindi quelli che avrebbero un movente, pochi invece quelli verso cui puntano gli indizi concreti.
Romanzo nello stile della George, quindi ben curato, ricco di dettagli e con accurate descrizioni di tutti i protagonisti, e delle ambientazioni. Mi sono piaciute le incursioni tra tutti i sospettati, gli indizi venuti alla luce poco alla volta. l'abilità della scrittrice di instillarci dubi, di farci cambiare idea qualche pagina dopo. Avrei evitato, invece tutta la parte relativa al rapporto di coppia dei St. James. Tutti i capricci della moglie che vuole far valere la sua parità col marito in un campo che non le compete. Una donna viziata che arriva a intralciare le indagini pur di dimostrare che il suo intuito e il ricordo che ha dell'amica valgono più dell'evidenza scientifica. Trovo che tutte queste schermaglie abbiano solo contribuito ad appesantire la trama e a distrarre il lettore aggiungendo poco al libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri