Fiore di ghiaccio Fiore di ghiaccio

Fiore di ghiaccio

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

I fiori devono essere di sette tipi differenti e vanno colti in silenzio. Solo così il rituale porta con sé una promessa di felicità. A sedici anni anche una sciocca superstizione è importante. Johanna sta afferrando una margherita e si accorge tardi dell’uomo alle sue spalle. Quindici anni dopo, a Stoccolma, due coniugi sessantenni vengono ritrovati morti. Mentre la polizia tenta di fare chiarezza sulla vicenda, Fredrika Bergman, giovane analista investigativa che collabora con le forze dell’ordine, è alle prese con un’altra indagine. Nulla apparentemente collega i due casi, ma alcuni dettagli iniziano a convergere, e il quadro è sconfortante: dietro una serie di iniziative benefiche si nasconde una rete clandestina che traffica in esseri umani. È lì – e in un passato doloroso ancora coperto da fitte ombre – che si annidano alcune delle risposte che la polizia sta cercando.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Fiore di ghiaccio 2013-02-26 15:55:14 rivendell
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
rivendell Opinione inserita da rivendell    26 Febbraio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Parenti serpenti (velenosi!)

Fredrika è incinta, ha un bel fardello da portare ma continua nel suo lavoro di collaboratrice della squadra omicidi di Stoccolma.
Vi starete chiedendo "chi diavolo è Fredrika?", dovreste leggere "Indesiderata" della stessa autrice (vedi la mia scarna recensione in merito).
Gli avvenimenti di questo libro e del precedente non sono legati tra loro e, quindi, potreste leggere prima l'uno e poi l'altro o viceversa, ma è la loro vita privata a consigliarvi di seguire il giusto ordine cronologico.
Tutto ha origine nella famiglia delle due sorelle protagoniste, dalla violenza subita da una di loro, dall'immigrazione clandestina, da chi vuole aiutare e chi, invece, specularci sopra.
Tutto inizia e tutto finisce all'interno della famiglia.
I fatti che accadono, come da copione, vengono ricollegati tra loro uno alla volta, la trama è piuttosto intricata ma...il finale è abbastanza prevedibile.
Kristina Ohlsson scrive bene, a mio parere, i suoi thriller scorrono veloci e densi di accadimenti di ogni genere.
La vita privata dei protagonisti viene messa risalto tanto quanto le indagini seguite, non è come nei serial TV.
Avete mai notato come in alcune serie televisive i protagonisti non abbiano quasi una vita privata?
Qua tutti ce l'hanno e per tutti è problematica!
Amo i thriller scandinavi...e non ho mai letto la trilogia di Millenium!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri