I figli di Odino I figli di Odino

I figli di Odino

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Gennaio 1945. Anche i nazisti sanno che le sorti della guerra sono segnate. Dal fronte tira un’aria di sconfitta e mentre in città si richiamano gli ultimi riservisti, in molti cercano la fuga. Erich Hauser, un medico che ha condotto esperimenti ad Auschwitz, è tra questi. Quando il suo cadavere viene trovato senza testa e senza mani, i sospetti cadono sulla moglie Hilde, che da tempo vive separata da lui. Migliore amica di Richard Oppenheimer, era stata lei l’anno prima ad aiutare l’ex commissario ebreo trovandogli un nascondiglio e dei documenti falsi. Ora tocca a lui salvarla dal tribunale del Reich. Tra piste false, suicidi e bocche cucite, prende il via un’indagine che sembra destinata a fallire. Finché a Richard torna in mente uno strano distintivo che giaceva nel sangue di Hauser…

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I figli di Odino 2018-04-16 07:42:12 ornella donna
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    16 Aprile, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

il fallimento nazista

Harald Gilbers, pubblica Berlino 1944. Caccia all’assassino tra le macerie, il primo di una trilogia che vede il commissario Oppenheimer in azione. Ora pubblica il secondo con il romanzo con il titolo I figli di Odino. Il commissario è un ebreo nella Germania nazista, un nome su cui grava una potente memoria storica.

Ambientato nel 1945 a Berlino, quando l’Armara rossa è vicina e Hitler sente che la sua disfatta è solo questione di ore. Il commissario in quanto ebreo è stato rimosso dal suo incarico, impossibilitato ad indagare attivamente. Solo il suo matrimonio con un’ariana lo mette nelle condizioni di non subire sorte peggiore, in un campo di concentramento. Vive, ugualmente, con una falsa identità, con il nome di Hermann Meier. Accade un omicidio, di cui è accusata la sua amica Hilde, moglie del dottor Erich Hauser, che lavora nel campo di concentramento di Auschwitz, portando avanti non ben specificate attività di ricerca medica. Ora è stato trovato morto e la sua amica accusata del suo omicidio. Il commissario non può esimersi dall’aiutare la donna, in quanto proprio lei gli ha procurato una falsa identità con falsi documenti, che gli hanno salvato la vita.

Un romanzo accattivante, ricco di importanti spunti storici,

“ben documentato, (…) ci mostra la capitale assediata, dove l’istinto di sopravvivenza cede gli ultimi sussulti del fanatismo.”.

Un preciso quadro della situazione storica dell’epoca. Il racconto scarno e coinciso anche degli esperimenti ai quali gli ebrei venivano sottoposti nei campi di concentramento. E anche il racconto libero e disinibito della passione per l’occultismo che aveva interessato varie gerarchie del Reich stesso. Per non parlare dell’abuso di Pervitin, la metanfetamina molto in auge nell’epoca e di cui lo stesso commissario fa un largo uso. Ottimo giallo, ben scritto, e ben congegnato, basato su una perfetta documentazione storica.


Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Isola di neve
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Una di luna
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
M. Il figlio del secolo
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo giro della notte
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La coda del diavolo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Peccato mortale. Un'indagine del commissario De Luca
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'innocente
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'idiota
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I colori dell'incendio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quinto comandamento
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'amore
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ragazza e la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri