I luoghi infedeli I luoghi infedeli

I luoghi infedeli

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di I luoghi infedeli, romanzo di Tana French edito da Mondadori. Frank ha soltanto diciannove anni, ma il suo destino è già a una svolta. Cresciuto in una delle zone più povere di Dublino, ha deciso di lasciarsi per sempre alle spalle la sua famiglia disastrata per trasferirsi a Londra con la giovane fidanzata Rosie e iniziare insieme una nuova vita. La notte della partenza, però, lei non si presenta all'appuntamento nel luogo concordato. Dopo averla attesa invano, Frank si convince che abbia cambiato idea e se ne sia andata da sola. Sconvolto e deluso, trova comunque il coraggio di tagliare i ponti con il padre alcolista e la madre incapace di proteggere lui e i suoi quattro fratelli. Vent'anni dopo, Frank vive ancora a Dublino ed è un poliziotto che agisce sotto copertura, un infiltrato. Ha una figlia di nove anni, Holly e un'ex moglie, Liv, che non ha resistito alle difficoltà di un matrimonio con un uomo sposato soprattutto con il proprio lavoro. Frank non è mai più tornato nel suo vecchio quartiere, né ha più visto la sua famiglia. L'unica con cui è rimasto in contatto è sua sorella Jackie, che un giorno gli telefona per dargli una notizia sconvolgente: in una casa diroccata è stata ritrovata la vecchia valigia di Rosie nella quale, accanto agli abiti e ad altri oggetti della ragazza, c'è una busta contenente i biglietti del traghetto che avrebbe dovuto portarli via da Dublino. Ma allora cosa è successo veramente? Che fine ha fatto Rosie? All'improvviso Frank vede crollare tutte le certezze che lo hanno accompagnato per vent'anni e decide che deve assolutamente svelare il mistero che avvolge la scomparsa della ragazza. Per farlo, però, deve tornare a casa, dalla sua famiglia d'origine. E fare i conti con i fantasmi di un passato con cui credeva di aver chiuso per sempre. Dopo i successi di Nel bosco e La somiglianza, premiati da pubblico e critica in tutto il mondo, Tana French, una delle voci più interessanti nel panorama del thriller, torna ad affrontare i temi che le sono più cari: l'amore, la perdita, il peso dei ricordi. I luoghi infedeli è un intenso thriller psicologico che coinvolge il lettore, grazie anche a un'abile costruzione della trama e dei personaggi, in un dramma familiare a tinte fosche e nella ricerca di una verità difficile da scoprire ma, soprattutto, da accettare.

Tana French è cresciuta in Irlanda, America, Malawi e Italia. Ha studiato recitazione al Trinity College di Dublino e ha lavorato in teatro. Mondadori ha pubblicato Nel bosco (2007), il suo romanzo d'esordio, e La somiglianza (2009). Vive a Dublino dal 1990. Best seller nelle classifiche di "New York Times" e "Sunday Times", i suoi romanzi sono tradotti in trentuno paesi e hanno ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui l'Edgar Award, il più prestigioso premio di letteratura poliziesca.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I luoghi infedeli 2012-12-29 15:45:18 Alexgrossi
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Alexgrossi Opinione inserita da Alexgrossi    29 Dicembre, 2012
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Avanti cosi,Tana!

Avendo io già letto i primi due stupendi libri di questa nuova rivelazione,non mi sono affatto stupito di come ho trovato "i luoghi infedeli". E' un libro costruito in modo magistrale,con un ritmo serrato che ti tiene incollato dalla prima all'ultima pagina e ti permette di far luce sull'intera vicenda solo alla fine.
Grande Tana,continua così.
P.S. Trovo invece strano il titolo che hanno deciso gli editori per l'edizione Italiana. Secondo la mia opinione sarebbe stato meglio optare semplicemente per "Faithful Place",così come compare nell'edizione Irlandese e originale,

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La notte della svastica
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri