I mari del Sud I mari del Sud

I mari del Sud

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

L'azione si svolge nella Barcellona pre-elettorale del 1979, fervida di nuove passioni politiche. Viene rinvenuto il cadavere dell'industriale Stuart Pedrell, dopo un'assenza di un anno in cui la vedova e i soci lo supponevano in viaggio nei mari del Sud. Unica pista, un verso di una poesia italiana: "più nessuno mi porterà nel sud". Che cos'è accaduto? Fra cene raffinatissime, amori lolitiani, cagnette e libri, Pepe Carvalho indaga, spiegando con il suo solito, tenero cinismo l'impossibilità dell'innocenza.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I mari del Sud 2015-01-19 17:52:02 Sydbar
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    19 Gennaio, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un po' lento

Un romanzo ambientato in una Barcellona di fine anni '70, in cui tutto e fortemente politicizzato, un detective molto intuitivo di nome Pepe Carvalho, può bastare?
Fondamentalmente mi aspettavo molto di più ma purtroppo il libro è lento, la trama un po' troppo arrangiata ed il finale non è proprio il massimo della tensione.
Comunque l'autore ci prende per mano e forse decide di nascondere troppi indizi, non lasciando alcuna alternativa al lettore se non quella di leggere senza ipotesi su cui poter fantasticare, ci conduce in modo troppo linere ad una conclusione che... vi lascio a voi il resto altrimenti cosa lo leggete a fare.
Certo che le descrizioni sono da puro intenditore sia quelle riferite a Barcellona che quelle sulle ottime prelibatezze alimentari. Forse le mie aspettative erano troppo alte in quanto mi aspettavo un genere giallo/thriller, invece al termine della lettura mi ritrovo a dire un buon romanzo, certamente non fluido e sicuramente poco incline alle indagini poliziesche nel senso stretto di genere.
Buona lettura a tutti ed un arrivederci con un altro libro di Montalbàn.
Il Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Gialli e Hard boiled
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera
Prede
Il cercatore di tenebre
La solitudine del ghiaccio
Il mistero della signora scomparsa
Cuori in trappola
La sua verità
Il seme del terrore
Autopsia
Nulla ti cancella
Le ore più buie