Il burattino Il burattino

Il burattino

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

A Mattie Brooke non sfugge niente. Non che ci sia molto da farsi sfuggire nella sonnolenta cittadina di Dip. Almeno fino all’arrivo di Tucker Harris, un commesso viaggiatore, veterano del Vietnam, con una dieta a base di alcol e anfetamine. Con l’aria distratta e irrequieta è proprio il genere di straniero che può irretire una cameriera bella e solitaria come Mattie. Ma dopo una notte di sesso selvaggio, lui le lascia solo una poesia di Verlaine scarabocchiata su un tovagliolo. Quello che Mattie non sa è che Harris le ha lasciato anche la porta aperta sull’inferno: ventiquattr’ore che la precipiteranno in un vortice di omicidi e corruzione che neanche un poeta maledetto immerso nell’assenzio avrebbe potuto immaginare. Forse c’è una possibilità di salvezza, ma ovviamente ha un prezzo molto alto.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il burattino 2015-06-13 17:52:56 sonia fascendini
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
sonia fascendini Opinione inserita da sonia fascendini    13 Giugno, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un burattinaio demoniaco

La foglia di marjuana in copertina avrebbe dovuto insospettirmi. Ma il titolo mi attirava e il riassunto sembrava interessante. Beh interessante questo libro lo è di sicuro. Viene definito come thriler. ma secondo me non lo è. Non lo saprei definire, se non un mix di diversi generi.
Le prime pagine sono piuttosto confuse: ci vuole un pò per capire che sia il vero protagonista. Parecchie citazioni letterarie colte mi fanno temere di essermi imbattuta in un noioso polpettone con pretese di essere colto. Qua e là parecchie espressioni volgari gratuite smentiscono questa impressione.
Per alcuni capitoli diventa abbastanza piacevole, con descrizioni chiare e dettagliate dei personaggio come piace a me. Inizio ad aver voglia di sapere dove si andrà a parare
E poi l'ecatombe eccoci in un libro d'azione stile Terminator, con sparatorie, morti sangue e quant'altro.
Arrivati a questo punto il finale è divetato piuttosto prevedibile e infatti non porta sorprese.
Mi è piaciuta l'idea alla base del libro: una specie di parassita che vive dentro uno dei protagonisti e fa da sottofondo a tutto il romanzao. Mi sembra anche scritto bene, a parte alcune pagine descritive piuttosto noiose il resto scorre.
Tanta violenza e volgarità, però non sono nelle mie corde.
E non lo è neppure questa scelta di mettere nello stesso romanzo tanti stili diversi.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri