Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Il caso dei manghi esplosivi
 

Il caso dei manghi esplosivi Il caso dei manghi esplosivi

Il caso dei manghi esplosivi

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Il caso dei manghi esplosivi, romanzo di Mohammed Hanif edito da Bompiani. Ali Shigri è un giovane istruttore dell'esercito pakistano che ha visto morire il dittatore Zia, il 17 agosto 1988, in un incidente aereo. Ali in realtà sapeva prima del decollo ciò che sarebbe accaduto - e in questo libro ce lo racconta, in una specie di teso count down prima della tragedia. Ci racconta i tentativi di pressione psicologica esercitati senza successo nei suoi confronti, prima dell'incidente, dalle forze dell'ordine insospettite dalla scomparsa di un aereo. Ci racconta la vita del presidente pakistano Zia, che da undici anni deteneva il potere, vivendo come un "patriarca" marqueziano, recluso, ignaro del mondo, preda di una follia paranoica di tipo religioso. Ci racconta come, dopo mille interrogatori, è stato rilasciato, con le autorità di giorno in giorno più confuse e il momento dell'attentato sempre più vicino. Ci racconta l'incidente, realizzato con grottesca concertazione: il dittatore Zia colpito contemporaneamente da un'arma biologica (una specie di tenia), da un'arma chimica (del veleno nell'impianto di aria condizionata dell'aereo) e da un'arma tradizionale (l'esplosione dell'aereo).

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il caso dei manghi esplosivi 2012-04-29 21:48:39 giuseppe
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da giuseppe    29 Aprile, 2012

Non un granchè

Non si tratta del classico giallo o thriller con un finale inaspettato, in quanto già dall'inizio si è a conoscenza del fatto principale. Scritto con uno stile originale, l'autore passa narrando dalla prima alla terza persona, riuscendo tuttavia a seguire un filo logico evitando così al lettore di andare fuori strada.
E' abbastanza scorrevole in quanto scritto con linguaggio semplice, ma la trama non è delle migliori.
Si tratta comunque di un testo che conduce il lettore in un paese con costumi, religione, usi e tradizioni diversissime dalle nostre ed in cui la dittatura religiosa regna sul paese.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri