Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Il giardino delle erbe proibite
 

Il giardino delle erbe proibite Il giardino delle erbe proibite

Il giardino delle erbe proibite

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Il giardino delle erbe proibite, romanzo di Titania Hardie edito da Piemme. È una mattina d’inverno e la nebbia si dirada lenta nella baia di San Francisco. Madeline si sveglia carica di eccitazione per l’arrivo del fidanzato, dopo mesi di lontananza. Ma un terribile incidente infrange tutti i suoi sogni. Ora che nulla sembra avere più senso, è solo con sua nonna Isabella, in quella casa che odora di fiori e di fresco, che riesce a ritrovare un po’ di pace. Isabella sa che quando la vita ti strappa le ali, l’unico modo per ricominciare è cercare le tue radici, ed è in Toscana, in un antico borgo nei pressi di Volterra, che si trovano quelle di sua nipote.Quando raggiunge l’antica villa di famiglia, Madeline resta affascinata dall’aura di mistero che la avvolge. Qualcosa di magico e potente trapela da quel luogo, e le piante dell’incantevole giardino nascondono una storia che settecento anni prima ha portato con sé dolore e morte. La storia di una ragazzina, Mia, che, dal giorno in cui ha visto uccidere sua madre, ha rinunciato alla parola, ma ha trovato nella natura e nei suoi segreti un rifugio sicuro. La storia di una donna che per amore ha sfidato le convenzioni e, in una notte di tempesta, si è conquistata la libertà. Conoscitrice delle erbe e delle loro proprietà medicinali, detentrice di un sapere antico e pagano, il suo arrivo nella villa cambia per sempre il destino di Mia. Attraverso la vicenda di queste donne, la scoperta dei loro segreti e del legame che la unisce a loro, Madeline saprà restituire un senso alla propria vita e, forse, aprire il cuore a un nuovo amore.

Titania Hardie, nata e cresciuta a Sydney, in Australia, si è laureata in Psicologia e poi in Letteratura inglese. Studiosa di esoterismo, autrice di svariati libri su folklore, magia e divinazione di cui sono state vendute più di due milioni di copie, è anche una delle più famose streghe bianche d’Inghilterra e, grazie alle sue capacità, è stata consultata da principi, primi ministri e personaggi famosi, comparendo spesso su stampa e tv. Vive nel Somerset con il marito e le loro due figlie. Il suo primo romanzo, Il labirinto della rosa, è stato un bestseller internazionale, venduto in 19 paesi.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il giardino delle erbe proibite 2012-09-02 16:42:14 Pelizzari
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    02 Settembre, 2012
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Radici ed ali

La vicenda narrata è un continuo alternarsi tra 1347 e 2007. Le protagoniste sono le donne ed il loro dolore. Madeline è una giovane donna che ha perso il suo fidanzato a causa di un incidente e questo dolore che ha nel cuore l'ha spenta. Grazie a sua nonna Isabella riesce a ritrovare la via verso il futuro in un luogo magico italiano, in Toscana, a Volterra. In questo luogo, 700 anni prima, si sono volte vicende di avi e antenati che, in un certo qual modo, la influenzano, facendole ritrovare il proprio personale equilibrio. La narrazione è a volte un pò stucchevole, si vuole spingere secondo me un pò troppo sul magico. Belle le descrizioni dei luoghi. Grande verità una frase, per cui sola vale la pena di leggere il libro: "Un genitore deve dare ai figli radici per crescere ed ali per volare".

Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Anello di piombo
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri