L'angelo caduto L'angelo caduto

L'angelo caduto

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Da ventisette anni il sacerdote Niccolò Moretti varca le porte della Basilica di San Pietro, si genuflette di fronte alla Confessione e sale sull'impalcatura che avvolge il baldacchino del Bernini. Sta per iniziare il restauro in vista della Quaresima quando nota qualcosa disteso a terra e, mentre scende a vedere, si accorge che non è un uccello con un'ala rotta o una sciarpa dimenticata da qualche turista, come aveva pensato. È il cadavere di una donna. Pochi minuti dopo il Vaticano ha già contattato una persona fidata capace di sbrogliare quel mistero rapidamente e senza destare scalpore: Gabriel Allon, restauratore e imprendibile spia del nucleo più segreto dei servizi israeliani. Scampato per miracolo all'ultima missione, Allon si trova già a Roma per presenziare ai lavori di restauro della Deposizione di Cristo di Caravaggio e non ci mette molto ad accorrere nel luogo dell'incidente. Secondo gli inquirenti, la vittima, Claudia Andreatti, si sarebbe suicidata buttandosi di sotto dall'impalcatura del baldacchino, ma a Gabriel i conti non tornano: perché una studiosa giovane e affermata che ogni giorno lui incontrava sorridente avrebbe dovuto togliersi la vita? E, inoltre, perché l'avrebbe fatto nell'unico momento in cui le telecamere di sicurezza erano spente? Seguendo il misterioso invito di monsignor Luigi Donati, l'enigmatico segretario privato di papa Paolo VII, la spia israeliana accetta di non collaborare con la polizia ma inizia un'indagine solitaria.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'angelo caduto 2014-03-06 14:29:33 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    06 Marzo, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ego te absolvo

“Il sangue non muore mai …” e non smette mai di scorrere anche e soprattutto quando si parla di religione ed, in particolare, di quella della millenaria comunità cristiana. L’avventura, che scorre a ritmo serrato, ha come protagonista Gabriel Allon, il personaggio nato dalla penna di Daniel Silva. L’ANGELO CADUTO porta Gabriel Allon, restauratore e spia del nucleo più segreto dei servizi israeliani, direttamente in Vaticano, dove è avvenuto un suicidio poco chiaro. Una mattina, nella Basilica di San Pietro, il sacerdote Niccolò Moretti trova il cadavere di una donna, non una qualunque, ma una studiosa che lavorava proprio nei Musei Vaticani. Il caso, un apparente suicidio, risulta immotivato e misterioso. Il Vaticano contatta l’unica persona fidata, capace di sbrogliare e risolvere il giallo rapidamente e senza destare troppo scalpore.
Gabriel Allon è un personaggio complesso, intrigante, competente, paragonabile soltanto ai grandi del mondo letterario del thriller, come James Bond o Jason Bourne. È un protagonista, moderno e attuale, che si ritrova a indagare su questioni di spionaggio, di arte, di religione. Oltre ad essere un brillante investigatore privato, una spia segretissima, è anche un restauratore di opere d’arte e, questa volta, avrà il compito di riportare all’antica bellezza la Deposizione di Cristo del Caravaggio.
In questo ultimo thriller, arrivato in Italia, Daniel Silva non smentisce la sua bravura e conduce il lettore tra le pagine che raccontano un’altra intricata avventura della serie che si concentra sull’intelligence israeliana. L’angelo caduto è un romanzo mozzafiato, straripante di colpi di scena, che non delude anche i lettori più esigenti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
280
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lo splendore del niente e altre storie
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Fine
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'inverno più nero
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Gli estivi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I baffi
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vento selvaggio che passa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I segreti del professore
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Tutto chiede salvezza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Insegnami la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri