La notte degli innocenti La notte degli innocenti

La notte degli innocenti

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Tolosa, 1933. Sembra appena tornato alla vita il giovane che varca la soglia del negozio di libri antichi in rue des Pénitents Gris. Occhi sgranati e attenti, come a voler registrare ogni minimo dettaglio intorno a sé; andatura lenta e cauta, come a gustarsi ogni singolo passo, quasi non desse per scontata nemmeno la terra sotto i suoi piedi. Ha con sé una lettera preziosa, segnata dal tempo e dalla polvere: il motivo per cui è tornato in quei luoghi, nel sud della Francia, dopo cinque anni. Gli è stato detto che per tradurre quella pergamena, vergata in una lingua arcaica della zona, può essergli d'aiuto l'antiquario, Monsieur Saurat.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
3.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La notte degli innocenti 2012-05-26 18:01:10 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    26 Mag, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ossa, ombre e polvere

Questa storia è tutta incentrata sull'ossessione del dolore e sull'incubo dei ricordi. Un uomo perde il fratello, a cui è molto legato, impara a vivere senza di lui, ma gli sembra un atto di tradimento e prova un grande senso di colpa. Ha bisogno di andare oltre, di dimenticare, e invece cade in depressione, perchè il dolore, in fondo, è una questione solitaria. Conosce una donna che lo libera dai suoi demoni facendolo tornare a guardare al futuro. Ma fra i tanti frammenti di ricordi che riempiono queste pagine scopriamo che questa donna in realtà non è viva, è una presenza, un fantasma d'inverno, che lo conduce a una grotta, dove un mistero verrà svelato. Bella storia, che ti conquista pagina dopo pagina. Ti fa capire che nella vita ci sono momenti di intense emozioni, in cui riusciamo a infilarci tra le fessure del tempo. Ti insegna che noi siamo quello che siamo grazie a coloro che scegliamo di amare e a coloro che ci amano.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
La notte degli innocenti 2011-03-02 15:46:29 sabrinat2601
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
sabrinat2601 Opinione inserita da sabrinat2601    02 Marzo, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tra sogno e realtà

"Noi siamo quello che siamo grazie a coloro che scegliamo di amare e a coloro che ci amano."

Sintetico ma avvincente romanzo.
E' la storia di un inglese, Freddie, che durante un viaggio in Francia, in una sera gelata sbanda con l'auto, si ferisce ed arranca fino ad un paesino disperso tra i monti. Guidato da una misteriosa e affascinante voce femminile, in preda allo shock e alla febbre trova riparo in un piccolo albergo.
In quella sera si celebrava la festa del paese, così l'ospite straniero si unisce agli abitanti della cittadina ed incontra una bellissima ragazza Fabrissa, con la quale trascorrerà tutta la sera.
Svegliatosi il giorno dopo la ragazza sembra essere scomparsa...

Onestamente fin da metà libro si capisce come andrà a finire, ma comunque piacevole alla lettura.
Consigliato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I codici del labirinto - L'ottavo arcano
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri