Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror La ragazza che hai sposato
 

La ragazza che hai sposato La ragazza che hai sposato

La ragazza che hai sposato

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Le donne pensano che gli uomini siano creature fin troppo prevedibili. E se non fosse poi così vero? Quando incontra Jason Powell, Angela non immagina che il loro flirt possa diventare qualcosa di serio: gli uomini li conosce, e non si aspetta molto da questo professore di Economia della New York University, corteggiatissimo e con una brillante carriera davanti a sé. Eppure, pochi anni dopo, eccoli sposati, con un figlio da crescere. Quando però Jason viene accusato da una studentessa di averla molestata, e poco dopo un'altra donna avanza accuse simili, tutto sembra sul punto di spezzarsi e Angela è costretta a guardare da vicino la persona che ha accanto, divisa tra l'istinto di proteggere la sua famiglia, e la sensazione di essere vittima di un terribile tradimento. Divisa tra la giovane poliziotta idealista che vuole aprirle gli occhi nei confronti del marito, e l'avvocatessa di Jason determinata a portare a casa una vittoria. Eppure chi è lei per giudicare? Perché anche Angela, la moglie perfetta, ha un segreto che nessuna donna sposata dovrebbe nascondere al proprio marito. Un segreto che potrebbe rovinare per sempre la sua vita. E che a maggior ragione non deve venir fuori adesso…

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
2.6
Stile 
 
3.0  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
2.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La ragazza che hai sposato 2019-01-09 14:01:57 violetta89
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
violetta89 Opinione inserita da violetta89    09 Gennaio, 2019
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

l'epoca del "me too"

Avevo già letto altri libri della Burke e mi erano piaciuti, per cui avevo aspettative abbastanza alte anche per questo thriller ma stavolta sono rimasta molto delusa. Tutto nasce da uno scandalo: un famoso economista viene accusato di aver molestato una delle sue giovani tirocinanti. E' la parola dell'uomo contro quella della ragazza, così la polizia inizia a indagare più a fondo, cercando di scoprire qualcosa di più su quest'uomo che sembra un personaggio impeccabile sia nel pubblico che nel privato.La famiglia di quest'uomo però, in particolare la moglie, nasconde dei segreti inconfessabili per i quali la donna sarebbe disposta a mentire, a giurare il falso e anche a giocare con le vite di altre persone purché nessuno scopra mai niente. Fino a che punto crede in suo marito? E soprattutto fino a che punto è disposta a spingersi?
Il libro mi è sembrato un po' pesante e ripetitivo, 350 pagine in cui la minestra viene molto allungata per poi giungere finalmente ad un finale che un lettore attento però si era già immaginato a metà romanzo. I colpi di scena non sono realmente tali, di fatto la trama non è molto originale, di base tutto ruota intorno a uno scandalo più che ad un omicidio, ma i fatti che via via si svolgono sanno di "già sentito". La protagonista è un personaggio un po' contorto, ci viene fatta passare per vittima per via di un passato tragico che l'ha vista coinvolta, ma in realtà sin da subito si capisce che non finisce lì, questa donna nasconde qualcosa e piano piano ci verrà rivelato tutto. Gli altri personaggi non sono ben delineati, non si conoscono bene ma si sa solo quello che vediamo tramite questa donna e le interazioni che hanno con lei, quindi in pratica come lei vuole farceli apparire. L'unico altro personaggio con una personalità propria è la detective, ma in realtà sembra più uno stereotipo che una persona reale (sì, è una donna nera nella polizia di NY, ma interpreta il classico poliziotto che non è disposto a mollare la presa finché non ha scoperto la verità). Tutto sommato più che un thriller pieno di colpi di scena, risulta un libro prolisso e prevedibile.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

La ragazza che hai sposato 2018-09-18 20:01:08 noemi.musica
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
noemi.musica Opinione inserita da noemi.musica    18 Settembre, 2018
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non mi convince (letto in lingua originale quindi

Inizio questo thriller tutta contenta ed entusiasta. Ho letto praticamente tutti i libri dell'autrice in lingua originale ed il primo (The Ex) mi era davvero piaciuto.
Già dalle prime pagine noto che qualcosa non quadra.
L'autrice cerca di confonderti a più non posso. In una pagina ti sei fatta un'idea ed in quella seguente è tutto ribaltato. Bello direte voi. Mica tanto.
L'alternarsi di "colpi di scena" (se così si vogliono chiamare) portano il lettore ad uno stato confusionale, artefatto, perchè non razionali nè consequenzali.
Qualcosa non quadra.
Infatti, quando si arriva al finale (scontato secondo il mio punto di vista) saltano all'occhio dei particolari che non fanno senso, particolari che non si allineano alla storia.
Mi aspettavo di più.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Altri thriller mediocri
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La macchina del vento
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gabbia dorata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le cose che bruciano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il macellaio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Almarina
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
La paziente silenziosa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.4 (2)
La fine della fine della terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Semplicemente perfetto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Km 123
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Sangue e limonata. Hap e Leonard
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Il gioco degli dèi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il filo infinito. Viaggio alle radici d'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri