Luminosa tenebra Luminosa tenebra

Luminosa tenebra

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Luminosa tenebra, romanzo di Michael Gregorio edito da Einaudi. Un romanzo teso e incalzante, un crime ambientato in un luogo inquietante e magico, in un momento cruciale e poco noto del nostro passato. Estate 1808. Nel caldo soffocante l'esercito napoleonico occupa la Prussia e tenta di mettere le mani sulla sua ricchezza piú grande: l'ambra. Ma una maledizione sembra calare sulle raccoglitrici della preziosa resina, donne forti e splendide che cadono sotto i colpi di un assassino efferato e maniacale. Mentre i loro corpi, lasciati nudi e stranamente mutilati sulle spiagge del Baltico, sembrano comporre un oscuro disegno, spetta di nuovo a Stiffeniis, il detective allievo di Kant, affrontare l'ignoto, e un pericolo piú vicino di quanto lui stesso possa immaginare. Torna il procuratore Hanno Stiffeniis, che il lettore ha già incontrato nel fortunato Critica della ragion criminale. Questa volta si mette, per conto della Grande Armée, sulle tracce di un killer ossessivo. Con la fredda ostilità tra prussiani e francesi che si fonde con i nuovi entusiasmi per la scienza e le piú ancestrali paure pagane. Su tutto, onnipresente, l'ambra. Fonte di ricchezza e cupidigia, finestra su un passato lontano, speranza di rivalsa per il presente. Avrà bisogno di affinare ogni sua facoltà, Stiffeniis, per allontanare dalle sensuali ragazze dell'ambra la minaccia di una mente che sembra coniugare la luce della ragione con la piú crudele e primordiale tenebra.

Michael Gregorio, alias Michael Jacob e Daniela De Gregorio, insegnano - lui Inglese, lei Storia e Filosofia - a Spoleto. Con Einaudi hanno pubblicato Critica della ragion criminale (SuperET, 2008), I giorni dell'espiazione (Stile libero Big, 2007) e Luminosa tenebra (Stile libero Big, 2010).

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Luminosa tenebra 2012-06-10 15:52:32 seinera
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da seinera    10 Giugno, 2012

I soliti difetti.....

Ho iniziato a leggere il terzo libro della serie baltica delle avventure del magistrato prussiano Hanno Stiffeniis con una certa diffidenza. Le due storie precedenti pur avendomi moderatamente interessato mi avevano anche lasciato un senso di delusione per l'irresolutezza del protagonista e la mancanza di capacità narrative in senso giallistico dell'autore. Ahimè tutti i dubbi sono state confermate dalla lettura di Tenebra Luminosa. Lo spunto iniziale è come sempre interessante e ben delineato sia storicamente (lo sfruttamento dell'ambra nel mar Baltico e il periodo storico di inizio 800) sia come plot (gli omicidi in serie delle raccoglitrici del minerale) Detto questo cominciano i lai. Hanno è sempre inconcludente, gli eventi regolarmente lo sopravanzano e praticamente mai nelle storie e anche in questa , riesce a diventare il risolutore del mistero. Scorrono le pagine e al lettore sembra di non andare da nessuna parte, così per centinaia di pagine. Sprazzi di carattere qua e la' il resto deludente
Penso che con questa ulteriore prova letteraria la coppia Grgeorio abbia dimostrato tutti i limiti di una materia quella del giallo o del mistery che non è loro propria
Non consigliato

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri