Ossa Ossa

Ossa

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

La telefonata anonima che segnala la presenza di un cadavere nella palude alza il velo su una serie di delitti misteriosi. Il primo corpo a essere ritrovato è quello di una giovane pianista a cui è stata amputata una mano. Altre tre donne uccise e sottoposte alla stessa mutilazione e il rinvenimento di ossa umane conservate con cura convincono il tenente Milo Sturgis che Los Angeles è sotto l’assedio di un pericoloso killer. Con l’aiuto dell’amico psicologo Alex Delaware e del giovane detective Moses Reed, Sturgis capisce che le tessere di questo rompicapo non combaciano. Sarà necessario guardare oltre i sospetti di un semplice atto di follia per considerare l’ipotesi che dietro tutto ciò ci sia una mente ancora più sinistra. Non esistono risposte facili, ma la più oscura delle pulsioni può alimentare il più subdolo dei nemici.



Recensione della Redazione QLibri

 
Ossa 2014-01-14 18:25:32 Sydbar
Voto medio 
 
1.8
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    14 Gennaio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ossa

L'opera è composta di più di 400 pagine ma l'autore avrebbe potuto utilizzarne molto meno.
L'idea iniziale è già abbondantemente utilizzata, cadaveri di donne ritrovati sulle rive di una palude, naturalmente la polizia USA indaga brancolando nel buio...nonostante ciò la lettura diviene incalzante seppur prevedibile nella trama. Ma ora basta con la quarta di copertina.
Sinceramente pur essendo un genere più poliziesco che thriller mi aspettavo un livello di tensione più alto, seppur in un certo qual modo l'autore ha uno stile che può attirare un lettore non propriamente incline ed abituato al genere.
L'autore avrebbe potuto creare una trama più tesa ed elaborata ma in questo libro purtroppo manca molto il mordente e la tensione è molto scarsa...anche nel finale l'autore si arrampica un po' sugli specchi lasciando il lettore un po' a bocca asciutta.
La Time Crime purtroppo questa volta ha proprio preso una cantonata seppur il libro promettesse maggiormente visto l'inizio.
Buona lettura al libro.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
...
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri