Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Requiem per una pornostar
 

Requiem per una pornostar Requiem per una pornostar

Requiem per una pornostar

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Un’esplosione improvvisa e fortissima sventra un palazzo nel cuore di Manhattan: al posto del Velvet Venus, vecchio cinema a luci rosse, ora ci sono solo pezzi di sedili e vetri infranti. Qui, il detective Sam Healy della Squadra Artificieri s’imbatte in Rune, aspirante regista appassionata di crimini: l’esplosione sembra un segno del destino per lei, che decide di raccontare nel suo primo documentario proprio il mondo luccicante e crudele dei blue movie, scegliendo per protagonista l’attrice in cartellone al Velvet quel giorno, Shelly Lowe. Ma Rune non sa che la splendida e sfortunata Shelly sta per essere messa a tacere per sempre da una seconda esplosione, e che il suo stesso debutto nella regia è a rischio.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.5  (2)
Contenuto 
 
2.5  (2)
Piacevolezza 
 
2.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Requiem per una pornostar 2012-12-01 17:26:27 jcsteve
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da jcsteve    01 Dicembre, 2012

requiem per lettori di gialli

Non sono un lettore particolarmente esigente eppure non mi è piaciuto per nulla.
Lo stile sembra davvero approssimativo. A paragone di Faletti (di cui spessi sento parlare male) è una nullità. Non coinvolge. I personaggi non hanno spessore. La storia è basata su assurdità e coincidenze assolutamente forzate. Mai capitato prima d'ora che già all'inizio (pag 62) arrivassi a capire la fine del romanzo. Il peggior libro che abbia mai letto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

Requiem per una pornostar 2010-03-25 19:16:45 estefania
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da estefania    25 Marzo, 2010

come al solito non si smentisce...

Ho acquistato il libro pochi giorni dopo la sua uscita nelle librerie italiane. ammetto che il titolo mi ha incuriosita molto e leggendo la trama,s ono stata convinta ancor di più del mio acquisto. Rune, una ragazza cosi coraggiosa, decisa a pubblicare un suo documentario e niente e nessuno la fermerà, anche se rischia di perdere la vita in diverse occasioni. viene trattato il tema del mondo dei film hard e delle sue varie sfaccettature, e l'autore semplifica l'argomento rendendolo alla portata di tutti. che dire del finale... come al solito avevo creduto una cosa per poi capirne un'altra. è stato bravissimo nel confondere le idee. è un libro che consiglio di leggere a tutti, nell'attesa del suo prossimo libro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri